CONSIGLI FANTASFIDA: Champions League 1a Giornata - Mercoledì - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Champions League 1a Giornata – Mercoledì

Prima giornata di Champions League anche per i gironi E, F, G e H con otto partite in contemporanea alle 20.45. Scendono in campo i campioni in carica del Real Madrid che ospitano l’Apoel, nettamente favorita la formazione di Zidane che potrà schierare Cristiano Ronaldo, squalificato in Liga. Il Napoli di Sarri, dopo aver superato il Nizza nei preliminari, affronta la trasferta ucraina in casa dello Shakhtar. Tra le altre sei sfide spiccano due match particolarmente interessanti come Tottenham – Borussia Dortmund e Liverpool – Siviglia. Di seguito il programma completo delle gare di oggi e i giocatori consigliati per il torneo di Fantasfida.

CONSIGLI FANTASFIDA – IL MERCOLEDì DI CHAMPIONS

PORTIERI

Keylor Navas (Real Madrid) – Il portiere dei Blancos a dimostrato durante la scorsa edizione di essere uno dei migliori nel suo ruolo, compiendo delle buone parate anche in finale contro la Juventus. L’Apoel non dovrebbe impensierire la difesa del Real.

C. Bravo (Manchester City) – Dopo il terrible infortunio di Ederson in campionato, il cileno ritrova il posto da titolare e anche nella sfida di sabato contro il Liverpool si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in campo.

Reina (Napoli) – Lo Shakhtar trova il gol con regolarità, ma la formazione di Sarri ha un’ottima organizzazione difensiva e anche nel preliminare contro il Nizza il portiere azzurro ha chiuso entrambe le partite con la rete inviolata.

DIFENSORI

Glik (Monaco) – L’esperto difensore polacco ex Torino ha collezionato tante buone prestazioni nella scorsa edizione di Champions League. Lo schieramento francese oggi affronta il Lipsia, all’esordio nella massima competizione europea.

Marcelo (Real Madrid) – Le qualità del terzino brasiliano sono ormai note a tutti e per la sfida di stanotte ritrova il suo grande amico Ronaldo, che giocherà sulla sua fascia. Come sempre sarà molto propositivo in fase offensiva e attento in copertura, soprattutto nel recuperare palloni.

Mendy (Manchester City) – Il neo acquisto della squadra di Guardiola ha disputato delle ottime gare nella passata stagione con la maglia del Monaco. I Citizens affronta il Feyenoord, formazione che concede sempre molti spazi agli avversari.

Lovren (Liverpool) – Centrale difensivo potente fisicamente e molto attento in copertura. Sa far valere le sue qualità fisiche anche nell’area avversaria, proponendosi sempre sulle palle inattive e riuscendo a trovare spesso la conclusione.

Glik

CENTROCAMPISTI

De Bruyne (Manchester City) – Il fantasista tedesco è in un gran momento di forma, come confermano anche i due assist nell’ultima sfida contro il Liverpool. Come abbiamo detto in precedenza per Mendy, il City affronta una formazione che concede tanti spazi e subisce tanti gol.

Manè (Liverpool) – L’esterno dei Reds è nella lista dei centrocampisti, ma gioca nel tridente offensivo con Salah e Firmino. Ha segnato 3 reti nelle prime tre giornate di campionato (due in casa). La squadra di Klopp ospita il Siviglia che nelle otto trasferte stagionali (campionato, preliminari di Champions e amichevoli) ha incassato gol in sei occasioni.

Alli (Tottenham) – Il giovane talento degli Spurs ha già una discreta esperienza in campo continentale e ha iniziato bene la stagione con due reti nelle prime quattro giornate di Premier. Il Borussia con il nuovo tecnico è migliorato molto in fase difensiva, ma quando ha affrontato una big d’Europa (il Bayern nella supercoppa di Germania) ha subito 3 gol.

Fabinho (Monaco) – Uno dei pochi superstiti dell’ottima stagione 2016/2017 disputata dalla squadra del Principato. Centrocampista di quantità e qualità, sarà sicuramente decisivo nella sfida in Germania contro i Lipsia.

Babel (Besiktas) – Giocherà alle spalle dell’unica punta, con la possibilità di inserirsi con grande qualità. Nella fase finale dell’ultima Europa League segnando tre reti tra ottavi e quarti. Contro il Porto, formazione che lascia molti spazi agli avversari, potrà sfruttare la sua velocità e la sua precisione in zona gol.

ATTACCANTI

C. Ronaldo (Real Madrid) – Che dire sul fenomeno con il numero 7? La sua bacheca parla per lui e la pausa forzata in campionato (cinque turni di squalifica) lo avranno reso ancora più affamato e concentrato sull’impegno di Champions League. Inoltre sfida un avversario nettamente inferiore alla formazione di Zidane.

Mertens (Napoli) – Ha iniziato il campionato segnando e fornendo assist, proprio come aveva finito la scorsa stagione. Il tridente piccolo e rapido del Napoli potrà mettere in difficoltà la difesa dello Shakhtar, forte fisicamente ma lenta.

Falcao (Monaco) – Il colombiano nella passata stagione ha finalmente ritrovato la fiducia e la condizione fisica persa nelle precedenti stagioni passate in Inghilterra. Cinque gol in 667 minuti giocati nella scorsa edizione e già sette reti nelle prime cinque giornate di Ligue 1.

Salah (Liverpool) – Si è integrato velocemente negli schemi di Klopp che cerca di sfruttare al massimo la velocità dell’egiziano. Contro il Siviglia potrà confermare l’ottimo avvio in Premier, dove ha già trovato due gol e un assist nei primi quattro turni.

Salah

Appassionato di calcio italiano e internazionale
Seguo con molto interesse anche l’NBA

Devi essere loggato per commentare Login