CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 22 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 22

Secondo gruppo di partite della 22° giornata di Premier League. Ieri il Liverpool e Manchester United hanno ottenuto due importanti successi in trasferta, difficili soprattutto per le diverse assenze che avevano entrambe. Oggi delle big scendono in campo Manchester City e Tottenham. I Citizens saranno impegnati in casa contro il Watford, mentre gli Spurs affrontano la trasferta gallese contro lo Swansea. Piuttosto equilibrate e incerte le altre due partite di oggi, ovvero Southampton – Crystal Palace e West Ham – West Bromwich Albion, quest’ultimo è uno scontro diretto tra due squadre in zona retrocessione.

CONSIGLI FANTASFIDA GAMEWEEK 22 – MARTEDì DI PREMIER

PORTIERI

Ederson (Manchester City) – Tre clean sheets consecutivi nelle ultime tre giornate. Domenica contro il Crystal Palace ha anche parato il rigore che avrebbe dato i tre punti alle Eagles. Insuperabile in questo momento.

Hennessey (Crystal Palace) – E’ in buone condizioni, come ha dimostrato domenica contro il City con ben cinque interventi decisivi. Oggi affronta una squadra che nelle ultime giornate ha diverse difficoltà a trovare il gol.

DIFENSORI

Cresswell (West Ham) – Il difensore degli Hammers sta collezionando degli ottimi punteggi nel nuovo ruolo nella difesa a tre. Nelle ultime sette giornate ha tenuto una media di 12,4 punti. Oggi affronta il WBA che al momento ha il secondo peggior attacco del campionato.

Trippier (Tottenham) – Esterno di difesa che accompagna volentieri la manovra offensiva. Ha già fornito quattro assist e ben 22 passaggi chiave. Questa sera gioca contro una formazione che concede sempre molti spazi agli avversari.

Walker (Manchester City) – Il terzino inglese sta disputando un ottima stagione al suo primo anno con la maglia del City. Nelle due gare giocate durante le feste ha raccolto dei buoni punteggi grazie soprattutto a 22 palloni riconquistati e due bonus per la difesa perfetta.

Gibbs (WBA) – L’ex difensore dell’Arsenal, nonostante le sua squadra non stia ottenendo buoni risultati, riesce comunque ad essere sempre tra i più positivi. Negli ultimi quattro turni ha tenuto una media di 11 punti.

Walker

CENTROCAMPISTI

Son (Tottenham) – Il numero 7 degli Spurs è in un ottimo momento di forma. Nelle ultime sei giornate ha segnato quattro reti e fornito tre assist, confermando la sua importanza nella manovra offensiva della squadra di Pochettino. Costa poco e questo aiuta ad investire più crediti per gli altri giocatori.

Sanè (Manchester City) – Con le assenze di De Bruyne, David Silva e Gabriel Jesus, il talento tedesco avrà maggiori compiti e maggiori responsabilità. Domenica è apparso un pò nervoso, oggi però avrà la possibilità di rifarsi contro una delle peggiori difese della Premier, quella del Watford.

Tadic (Southampton) – Sta attraversando una fase della stagione con prestazioni altalenanti. I Saints però hanno bisogno di vincere e per farlo si affidano anche alle sue qualità in fase offensiva. Sa trovare spesso la conclusione in porta ed è il rigorista della squadra.

Lanzini (West Ham) – L’argentino sta collezionando dei buonissimi punteggi nelle ultime partite. Sembra essersi finalmente ambientato nel campionato inglese e il nuovo ruolo alle spalle dell’unica punta lo fa rendere al meglio. Determinante in fase offensiva (un gol e 4 assist), ma anche utile in fase di non possesso (106 palloni recuperati).

Zaha (Crystal Palace) – Gioca nel tridente offensivo o a sostegno dell’unica punta. E’ costantemente tra i più pericolosi della formazione londinese. Oggi affronta il Southampton che tra cessioni illustri e qualche infortunio è in difficoltà in fase difensiva.

ATTACCANTI

Sterling (Manchester City) – Domenica ha giocato solo gli ultimi 33 minuti, non riuscendo ad essere decisivo, ma nelle precedenti tre giornate ha realizzato quattro reti. Giocherà nel tridente offensivo con Aguero e Sanè. I Citizens dopo il pareggio contro il Palace cercheranno in tutti i modi il successo.

Arnautovic (West Ham) – Decisamente on fire. Quattro gol nelle ultime tre giornate. Agirà da unica punta nel 3-4-2-1 degli Hammers, con la possibilità di svariare lungo il fronte offensivo. Fisicità, tecnica e gran tiro metteranno in crisi la difesa avversaria.

Kane (Tottenham) – Due triplette consecutive nelle ultime due giornate che gli hanno permesso di diventare il miglior marcatore di sempre in Premier League in un anno solare. E’ il capocannoniere del campionato con 18 reti realizzate nelle prime 21 giornate. Lo Swansea, avversario di questa sera, ha già subito 15 gol nelle precedenti 10 gare giocate in casa.

 J. Ayew (Swansea) – La sfida casalinga contro il Tottenham non sarà semplice per lo schieramento gallese, ma gli Spurs in questa fase della stagione stanno concedendo qualche gol. Il numero 18 è il più in forma nelle ultime tre giornate, come conferma la rete di sabato scorso e quella realizza nell’ultima gara in casa.

Arnautovic

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login