CONSIGLI FANTASYTEAM: Special 28a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASYTEAM: Special 28a Giornata

Dopo l’evento speciale di settimana scorsa FANTASYTEAM ha introdotto nuovamente la formula classica del torneo Special One, ovvero 5.000 Euro garantiti per un ingresso di 10 Euro. Per consigliarvi i giocatori da schierare utilizzeremo un nuovo metodo schematico per avere immediatamente idea di quanto un giocatore possa essere schierato. In fondo all’articolo trovate tutte le spiegazioni approfondite, per i più pigri possiamo riassumere dicendo che ogni giocatore avrà una valutazione (rating) basata su tre fattori: Forma, Avversario e Qualità/Prezzo dove “A” è la valutazione migliore ed “E” è la valutazione peggiore. Un altro strumento fondamentale è l’indice di schierabilità, che riassume i tre parametri precedenti in percentuale. E’ importante specificare che le scelte dei giocatori consigliati sono comunque soggettive e a discrezione dell’autore dell’articolo, valutando più fattori che nessuno schema e nessun calcolo può sostituire. Il sistema di rating e la schierabilità servono ad inquadrare il calciatore su dati oggettivi che vengono calcolati successivamente alla scelta dello stesso e non viceversa.

Per quanto riguarda il campo e soprattutto i Daily Fantasy Sports, attenzione ovviamente a Napoli – Crotone, con i partenopei chiamati a rialzare la testa dopo la sconfitta in Champions League. Da segnalare anche lo scontro che mette in palio punti preziosi in ottica Europa tra l’Inter e la sorprendente Atalanta.

Queste le partite in programma nello Special One di questa giornata:

CONSIGLI SPECIAL ONE 28A GIORNATA – FANTASYTEAM

Passiamo ai nostri consigli per la ventottesima giornata di Serie A.

PORTIERI

DIFENSORI

CENTROCAMPISTI

ATTACCANTI

COME LEGGERE LE TABELLE

Per tutti e tre i parametri (Forma, Avversario e Qualità/Prezzo) la scala di rating va da A a E, dove “A” è il rating migliore e “E” è il peggiore.

  • FORMA: si riferisce alla media per minuti giocati delle ultime 5 partite. Il rating viene assegnato seguendo questa tabella:

  • AVVERSARIO: Indica quanto il turno è agevole per il giocatore. Il rating è determinato dalla posizione in classifica della squadra avversaria: se il giocatore affronta una delle prime 4 sarà rating “E” (molto difficile), se affronta una tra la 5a posizione e l’8a sarà rating “D” (difficile) e così via fino al rating “A” (molto facile) che si ottiene affrontando una delle ultime quattro in classifica.
  • QUALITA’/PREZZO: Si riferisce al costo di ogni punto di media seguendo la formula “stipendio/media generale per minuti giocati“. Il rating viene assegnato seguendo questa tabella:

  • SCHIERABILITA’: Indica in percentuale quanto un giocatore può essere inserito nelle vostre formazioni. La percentuale è ricavata in questo modo: viene eseguita la somma dei ratings di ogni parametro (5 per ogni “A”, 4 per ogni “B”, 3 per ogni “C”, 2 per ogni “D” e 1 per ogni “E”) e successivamente viene calcolata in percentuale rispetto al punteggio massimo ottenibile (ovvero 15). Per esempio, un giocatore con rating “A – A – A” avrà un indice di schierabilità del 100%, perché la somma delle tre “A” è 15, ovvero il 100% di 15 (punteggio massimo ottenibile). Di conseguenza un giocatore con rating, per esempio, “C – B – B” avrà una schierabilità del 73%, perché la somma tra C – B – B è 11, ovvero il 73% di 15 (punteggio massimo ottenibile).
Appassionato di numeri e statistiche!

Devi essere loggato per commentare Login