CONSIGLI FANTASYTEAM: Special One 29a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASYTEAM: Special One 29a Giornata

Domenica alle 15:00 ci sarà il blocco pomeridiano di partite di Serie A e come di consueto partirà in contemporanea il main event di FANTASYTEAM, il torneo Special One con 5.000 Euro di garantito con 10 Euro di buy in. Per consigliarvi i giocatori da schierare utilizzeremo un nuovo metodo schematico per avere immediatamente idea di quanto un giocatore possa essere schierato. In fondo all’articolo trovate tutte le spiegazioni approfondite, per i più pigri possiamo riassumere dicendo che ogni giocatore avrà una valutazione (rating) basata su tre fattori: Forma, Avversario e Qualità/Prezzo, dove “A” è la valutazione migliore ed “E” è la valutazione peggiore. Un altro strumento fondamentale è l’indice di schierabilità, che riassume i tre parametri precedenti in percentuale. E’ importante specificare che le scelte dei giocatori consigliati sono comunque soggettive e a discrezione dell’autore dell’articolo, valutando più fattori che nessuno schema e nessun calcolo può sostituire. Il sistema di rating e la schierabilità servono ad inquadrare il calciatore su dati oggettivi che vengono calcolati successivamente alla scelta dello stesso e non viceversa.

Per quanto riguarda il campo e soprattutto i Daily Fantasy Sports, attenzione ad Atalanta – Pescara, con gli ospiti che regalano spesso molte reti agli avversari (come di consuetudine per le squadre di Zeman). Da non sottovalutare Cagliari – Lazio, con i sardi già salvi che potrebbero non avere stimoli.

Queste le partite in programma nello Special One di questa giornata:

CONSIGLI SPECIAL ONE 29A GIORNATA – FANTASYTEAM

Passiamo ai nostri consigli per la ventinovesima giornata di Serie A.

PORTIERI

DIFENSORI

CENTROCAMPISTI

ATTACCANTI

COME LEGGERE LE TABELLE

Per tutti e tre i parametri (Forma, Avversario e Qualità/Prezzo) la scala di rating va da A a E, dove “A” è il rating migliore e “E” è il peggiore.

  • FORMA: si riferisce alla media per minuti giocati delle ultime 5 partite. Il rating viene assegnato seguendo questa tabella:

  • AVVERSARIO: Indica quanto il turno è agevole per il giocatore. Il rating è determinato dalla posizione in classifica della squadra avversaria: se il giocatore affronta una delle prime 4 sarà rating “E” (molto difficile), se affronta una tra la 5a posizione e l’8a sarà rating “D” (difficile) e così via fino al rating “A” (molto facile) che si ottiene affrontando una delle ultime quattro in classifica.
  • QUALITA’/PREZZO: Si riferisce al costo di ogni punto di media seguendo la formula “stipendio/media generale per minuti giocati“. Il rating viene assegnato seguendo questa tabella:

  • SCHIERABILITA’: Indica in percentuale quanto un giocatore può essere inserito nelle vostre formazioni. La percentuale è ricavata in questo modo: viene eseguita la somma dei ratings di ogni parametro (5 per ogni “A”, 4 per ogni “B”, 3 per ogni “C”, 2 per ogni “D” e 1 per ogni “E”) e successivamente viene calcolata in percentuale rispetto al punteggio massimo ottenibile (ovvero 15). Per esempio, un giocatore con rating “A – A – A” avrà un indice di schierabilità del 100%, perché la somma delle tre “A” è 15, ovvero il 100% di 15 (punteggio massimo ottenibile). Di conseguenza un giocatore con rating, per esempio, “C – B – B” avrà una schierabilità del 73%, perché la somma tra C – B – B è 11, ovvero il 73% di 15 (punteggio massimo ottenibile).
Appassionato di numeri e statistiche!

Devi essere loggato per commentare Login