CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A 38a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A 38a Giornata

Ultimo atto di serie A, cinque partite saranno protagoniste del torneo principale di Mastergoal che metterà in palio un garantito di 7.500€ con un buy in di soli 5 euro.  Ecco il programma del torneo di questo pomeriggio, con alcuni consigli sui giocatori da scegliere per le vostre formazioni.

INTER vs UDINESE – Partita tra due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato. In casa l’Inter sta già programmando la prossima stagione con il susseguirsi di voci su possibili nuovi giocatori e allenatore. La partita è aperta a qualsiasi risultato. PALERMO vs EMPOLI, CROTONE vs LAZIO – Da queste due partite passa l’ultimo verdetto del campionato. Empoli e Crotone, divise in classifica da un punto si giocano l’ultimo posto disponibile per la permanenza nella massima serie. Tutto è nelle mani dei toscani che con una vittoria a Palermo toglierebbero ogni speranza al Crotone. FIORENTINA vs PESCARA – Passerella al Franchi per Paulo Sosa ed alcuni giocatori viola che dovrebbero lasciare Firenze in estate. Dall’altra parte il Pescara, già matematicamente retrocesso, saluta la serie A. TORINO vs SASSUOLO – Anche qui nessun obiettivo per le due squadre, partita da tripla. Il Torino sembra già in vacanza da tempo, mentre il Sassuolo sta finendo la stagione nel migliore dei modi, in striscia positiva da 7 turni. Mi aspetto un match con molti gol.

CONSIGLI SERIE A RACE 38A GIORNATA – MASTERGOAL

PORTIERI

SPORTIELLO (Fiorentina) – Toccherà a lui difendere la porta viola oggi e sicuramente avrà le motivazioni necessarie per disputare una bella partita. Contro il Pescara gli uomini di Sousa hanno la possibilità di congedarsi dal proprio pubblico nel migliore dei modi, mi aspetto una vittoria senza reti subite.

CORDAZ (Crotone) – Di fronte avrà la Lazio, un attacco difficile da affrontare, ma preferisco rischiare un portiere di una squadra veramente motivata e che darà tutto sul campo. Il Crotone ha un’unica possibilità: fare punti e sperare in buone notizie provenienti da Palermo.

PELAGOTTI (Empoli) – Stesso discorso. A Palermo l’Empoli è artefice del proprio destino. Il Palermo viene dalla sconfitta di Pescara, ma non credo lascerà passare agevolmente i toscani che dovranno comunque sudarsi la salvezza.

DIFENSORI

D’AMBROSIO (Inter) – L’esterno nerazzurro viaggia ad una media di 6,78 punti in questa stagione ed ha già siglato 3 gol e 3 assist. Dopo i due gol consecutivi con Sampdoria e Crotone le sue prestazioni sono leggermente calate, ma oggi credo possa fare bene in una partita che sarà aperta e con ampi spazi.

MARTELLA (Crotone) – Dopo aver fatto molto bene col Milan ed a Pescara, nell’ultimo turno allo Stadium ha deluso. Certamente l’impegno era proibitivo, viste anche le motivazioni che muovevano la Juventus. Oggi potrebbe tornare su buoni livelli, visto anche la voglia che metterà per contribuire ad una salvezza che avrebbe del miracoloso.

ACERBI (Sassuolo) – Il centrale neroverde è sempre una certezza. 6,71 punti di media in campionato con 4 gol segnati. Oggi difficile trasferta a Torino, ma il Sassuolo è in forma e lui potrebbe trovare la prestazione top. Un gioco che secondo me vale la candela.

RODRIGUEZ (Fiorentina) – Potrebbe essere la partita dell’addio per il capitano viola. Voci di mercato lo danno tra i partenti nell’estate che sta per cominciare. A parte la partita con il Sassuolo, nell’ultimo periodo sta disputando ottimi match con punteggi discreti. Un solo gol in questo campionato per una media di 5,28 punti.

D’AMBROSIO (Inter)

CENTROCAMPISTI

SENSI (Sassuolo) – Dopo la buona prestazione di Domenica scorsa con il Cagliari, vi ripropongo il centrocampista di Di Francesco, uno dei profili più interessanti della serie A. Già nello scorso turno ha rischiato di portarvi tanti punti, con un gol assegnato e poi considerato autogol, perché non riprovarci?

MAGNANELLI (Sassuolo) – Altro giocatore che a me piace parecchio. In gol Domenica scorsa nella goleada contro i sardi, ha portato 14,70 punti ai fantallenatori che hanno creduto in lui. Tornava titolare dopo più di un mese e subito ha fatto la differenza, oggi è ancora negli undici ed io lo schiero volentieri.

RODHEN (Crotone) – Match winner nell’ultima casalinga contro l’Udinese e autore anche di tre assist in stagione, il centrocampista svedese ha dimostrato in carriera di avere un buon fiuto del gol e potrebbe essere una dei protagonisti di oggi.

BASELLI (Torino) – Cinque gol e quattro assist in campionato per una media punti di 4,60. Ultimamente attraversa un periodo non molto positivo, come un po’ tutto il Torino, e il gol manca da metà Marzo dalla partita contro l’Inter. Oggi mi aspetto una partita con gol e quindi credo che Baselli possa essere un candidato perfetto per segnarne uno.

SENSI (Sassuolo)

ATTACCANTI

EDER (Inter) – Con Icardi ancora fuori sarà lui, probabilmente in coppia con Palacio, a difendere i colori nerazzurri. Due gol nelle ultime due, è uno degli avanti più in forma del momento. In entrambe le partite è andato in doppia cifra, 11,85 punti con il Sassuolo e 10,19 con la Lazio.

THEREAU (Udinese) – 12 gol e due assist in questo campionato per una media di 6,98 punti. L’Inter dell’ultimo periodo è solita concedere ed il francese con spazi a disposizione può fare molto male. Nell’ultimo turno è tornato al gol dopo un periodo di magra, oggi credo possa bissare.

FALCINELLI (Crotone) – Stagione veramente sopra ogni aspettativa. Nonostante il Crotone abbia arrancato a lungo, è riuscito a realizzare 12 gol conditi da 3 assist per una media di 6,63 punti a partita. Chi se non lui può oggi regalare il sogno ai tifosi calabresi?

BELOTTI (Torino) – Dopo aver sperato a lungo di poter vincere la classifica marcatori, si è improvvisamente spento. E’ da ben cinque partite che il gallo rimane a secco, e ormai le tre reti che lo distanziano dal capofila Dzeko sembrano incolmabili. Nonostante ciò avrà la voglia di terminare la stagione nel migliore dei modi e di dedicare un altro gol (l’ultimo?) ai tifosi granata.

Malato di calcio sin dalla nascita, ho incontrato i daily fantasy sports e mi sono illuminato. Sinergia tra studio statistico e gambling; praticamente un sogno che si avvera.

Devi essere loggato per commentare Login