FANTAKING Come giocare - Calcio - Daily Fantasy Sports.it

FANTAKING Come Giocare – Calcio

Da oggi il panorama italiano dei Daily Fantasy Sports ha una nuova piattaforma: Fantaking. Nasce da una partnership tra SNAI e Fantaking Interactive, un’azienda già leader nel settore fantasy.

La proposta di gioco di Fantaking sembra essere interessante soprattutto per quanto concerne lo scoring system, ovvero i punteggi assegnati ai singoli parametri. In questo articolo analizzeremo proprio il sistema di punteggio del calcio, cercando di capire quali parametri possono influire di più sul punteggio finale e le differenze rispetto alle altre room che già conosciamo, una su tutte la presenza dell’allenatore e del capitano.

Il sistema di gioco è a 11 giocatori schierabili nei seguenti moduli:4-4-2 / 4-3-3 / 3-4-3 / 3-5-2 / 5-3-2 / 4-5-1 / 5-4-1. Notiamo subito la presenza di moduli con difesa a 5, un inedito finora per i DFS italiani.

Oltre alla formazione classica, dovremo selezionare un allenatore (che deve rientrare nel budget generale di 100 milioni) e un capitano tra i nostri 11 di partenza: il punteggio che quest’ultimo otterrà, verrà raddoppiato, quindi sarà una scelta fondamentale da studiare con cura.

FANTAKING COME GIOCARE: SCORING SYSTEM CALCIO

Punteggi fantaking

In linea generale, potremmo dire che è un mix perfetto (sulla carta) degli altri scoring system con cui abbiamo già preso confidenza, analizziamo i parametri principali:

Fallo subito/commesso: +0,5 per ogni fallo subito, -0,5 per ogni fallo commesso. Chiaramente bisognerà evitare i giocatori troppo fallosi, ma la presenza del fallo guadagnato permetterà di limitare i danni.

Vittoria/sconfitta squadra: Novità assoluta per i DFS. Un punto di bonus se la squadra del giocatore vince, meno un punto se perde. Potrebbe diventare interessante nel caso si schierasse un blocco di 4 giocatori della stessa squadra.

Gol: Altra novità introdotta da Fantaking. Il valore delle reti segnate cambia in base al ruolo del giocatore: +7 all’attaccante, +8 al centrocampista, +9 al difensore e addirittura viene valutato un eventuale gol del portiere, +10. Probabilmente assisteremo a punteggi più equilibrati tra i vari ruoli, anche se un gol influirà ancora molto nel punteggio finale (giustamente). L’assist invece vale 4 punti per tutti i ruoli e non è specificato se verrà conteggiato anche assist da fermo oppure no.

Tiro in porta/fuori: Anche qui c’è differenza tra i ruoli: centrocampisti e attaccanti prendono 0,5 punti per ogni tiro  e 1,5 per ogni tiro in porta (compresi pali e traverse). I difensori e il portiere prendono invece 1 punto per tiro fuori e 2 punti per tiro in porta. Un difensore che arriva spesso alla conclusione potrebbe essere molto valorizzato.

Rete Inviolata: Questo parametro è in linea con le altre room, con un punto per i centrocampisti, 3 per i difensori e 5 per il portiere. L’unica differenza è il tempo minimo che un calciatore deve stare in campo per ottenere il bonus: 60 minuti. Ci sembra un ottimo compromesso.

Portieri: Il discorso relativo ai portieri è sempre abbastanza complesso ed è necessario mettere in relazione parate, gol subiti e rete inviolata. Il rapporto parate/rete inviolata è il più alto tra le room, infatti una parata vale 0,75 punti e la rete inviolata 5: vuol dire che per “coprire” il punteggio di una rete inviolata il portiere dovrà effettuare 6,66 parate (un po’ troppe). Il gol subito toglie un punto al nostro portiere, un giusto compromesso. Bisognerà valutare in futuro quale sia la scelta migliore, ma al momento sembra che puntare decisamente sul clean sheet sia la strada giusta.

Capitano: Una delle due novità principali introdotte da Fantaking. Chiaramente dovremo selezionare con cura il giocatore che raddoppierà il punteggio. La logica impone di scegliere uno dei nostri bomber, che in caso di prestazione eccellente farebbe lievitare il nostro punteggio finale. C’è da considerare però che una scelta scontata è percentualmente condivisa dalla maggior parte degli utenti, per cui trovare il jolly di giornata potrebbe rappresentare la svolta. Un’altra considerazione da fare riguarda la consistenza del nostro capitano: meglio scegliere un giocatore che fa stabilmente 5 o 6 punti oppure uno che alterna prestazioni da  12/13 punti ad altre da 1-2 punti? A voi la risposta.

Passiamo ora alla seconda novità principale introdotta da Fantaking: l’allenatore. Ecco la tabella dei punteggi:

punteggi allenatore fantaking

Logicamente sono parametri che si riferiscono quasi solo al risultato finale della squadra guidata dal nostro allenatore. L’unico parametro differente è quello relativo al punto bonus ottenuto se un giocatore subentrato va in rete, ma è davvero casuale e comunque impossibile da pronosticare.

Vittoria/Pareggio/Sconfitta squadra: 3 punti per la vittoria, 1 per il pareggio e -2 per la sconfitta. E’ il parametro principale per l’allenatore e si basa tutto sulla lettura che daremo alla partita in questione. In linea teorica, sarebbe meglio esser certi di evitare la sconfitta, che provare i 3 punti della vittoria.

Gol segnato/Gol subito: Tendenzialmente sono due parametri che si annullano a vicenda e sono strettamente legati al pronostico che faremo della partita (vedi sopra). Resta inteso che una vittoria con goleada darà al nostro allenatore un punteggio elevatissimo.

A completare il punteggio dell’allenatore c’è il classico clean sheet (porta inviolata) che aggiunge 2 punti e due parametri che amplificano una goleada: 1 punto bonus se la squadra vince con 3 o più gol di scarto e un punto di malus se invece perde con 3 o più gol di scarto.

In definitiva troviamo molto completo questo scoring system, forse anche troppo complesso per chi si affaccia per la prima volta nel mondo dei Daily Fantasy Sports, ma chi ha già confidenza con questo gioco non può che rimanere soddisfatto. Non ci resta che testarlo nelle prossime settimane e carpirne i segreti.

Appassionato di numeri e statistiche!

Devi essere loggato per commentare Login