ANALISI GIOCATORE: Saponara, è suonata la sveglia - Daily Fantasy Sports .it

ANALISI GIOCATORE: Saponara, è suonata la sveglia

Che fine ha fatto Riccardo Saponara? Il centrocampista che per i primi mesi di campionato si è imposto come uno dei migliori trequartisti sulla piazza e una scelta top per Fantasfida sta vivendo un momento di appannamento che dura ormai da mesi. A partire dai gol, che a dicembre erano già 5 e quelli sono rimasti ad oggi. Ma non è soltanto una questione di bonus pesanti: anche a livello di statistiche, Saponara latita da un po’. L’ultima prestazione degna di uno che costa 18,000 crediti risale al 14 febbraio, in casa contro il Frosinone: 16 punti “puliti” conditi da un assist per un totale di 21. Magari non quanto ci si sarebbe aspettato visto l’impegno modesto, ma comunque un punteggio soddisfacente.

riccardo saponara

Il resto è una via crucis fatta di timide doppie cifre andate scemando fino a scomparire del tutto nell’ultimo mese. E se state pensando all’infortunio, all’impegno allo Juventus Stadium, al momento negativo di tutta la squadra, mi duole darvi conferma che ha ragione quella vocina che cercate di zittire: sono soltanto sterili giustificazioni. La realtà parla di un giocatore che non è più una sicurezza, con l’ovvia conseguenza che si è obbligati quindi molto più spesso a dover mettere in dubbio la sua presenza anche in impegni sulla carta agevoli, con il rischio di trovarsi poi a inveire contro lo schermo quando ci si trova a leggere il 2 rimediato in 90 minuti giocati in casa contro una squadra allo sbando come il Palermo.

Saponara stats

Non tutto è da buttare. La nota positiva da qui a fine stagione è che il giocatore è al centro di un sacco di voci di mercato e l’Empoli ha tutto l’interesse a incrementare il suo valore. Con la salvezza in cassaforte, in partite che hanno poco da dire, Saponara potrebbe avere campo libero per tornare a mettere in cascina punteggi importanti. A partire da domani, quando a Empoli arriverà il Verona: se Giampaolo non opterà per lo scherzetto del turnover e voi avrete ancora un minimo di fiducia nel trequartista romagnolo, sarà arrivato il momento di puntarci. Nella speranza che arrivi finalmente il gol, magari su un rigore calciato su gentile concessione del sempre presente Big Mac.

Da sempre soffre di una preoccupante passione per calcio e fantacalcio. Quando scopre i Daily Fantasy Sports si rende conto che è arrivato il momento di cambiare dipendenza.

Devi essere loggato per commentare Login

Lascia una risposta