CONSIGLI FANTASFIDA: Champions League Ottavi - Martedì 14 Marzo - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Champions League Ottavi – Martedì 14 Marzo

champions-league

Altra serata di Champions, si continua con il ritorno degli ottavi con altre due interessanti sfide. Su Fantasfida, come di consueto, ci sarà il torneo dedicato Fantastica Champions del Martedì 4.000€ garantiti con un buy in di 10 euro. Di seguito il programma ed alcuni consigli su chi schierare.

JUVENTUS vs PORTO – Il passaggio del turno sembra deciso. La vittoria per 2 a 0 in Portogallo permette agli uomini di Allegri di guardare a questa sfida con grande serenità. La Juventus in casa è una sicurezza e non perde da 20 partite europee, per il Porto recuperare il passivo sembra impossibile. Anche se di impossibile non vi è nulla, come ha dimostrato la partita tra Barcellona e PSG della scorsa settimana. Per quanto riguarda gli interpreti che scenderanno in campo questa sera, tra i bianconeri sono da verificare le condizioni di Mandzukic, fuori con il Milan per problemi intestinali, mentre tornerà a disposizione Cuadrado, assente venerdì per squalifica.

LEICESTER vs SIVIGLIA – C’è una sostanziale differenza con la partita di andata, come ormai tutti sappiamo, il Leicester ha deciso di esonerare Claudio Ranieri. Decisione moralmente discutibile che però sembra aver dato una scossa alla squadra. Due vittorie consecutive in Premier hanno risollevato Vardy e compagni che ora sognano la grande impresa ed il passaggio storico ai quarti. Anche per gli spagnoli la serata può assumere contorni trionfalistici, il Siviglia infatti non approda ai quarti della massima competizione europea dal 1957/1958, quando prese poi una sonora batosta dal Real Madrid. Per entrambe quindi è una serata importante ed un’occasione da non perdere.

CONSIGLI MARTEDI’ 14 MARZO CHAMPIONS LEAGUE – OTTAVI

PORTIERI

SCHMEICHEL (Leicester) – Già protagonista all’andata quando ha parato un calcio di rigore a Correa. Potrebbe essere stata una giocata determinante per la sua squadra che però anche stasera ha bisogno delle sue parate. Basta un gol al Leicester ma la porta deve rimanere blindata. Quando ha giocato, in questa Champions, Kasper è sempre andato in doppia cifra, ci sono buone possibilità per ripetersi anche stasera.

BUFFON (Juventus) – Allo Stadium difficilmente si passa e raramente si riesce a bucare la difesa bianconera. Visto che vi è riuscito Bacca venerdì scorso, anche le statistiche sono contro i portoghesi. Il prezzo del portiere italiano è superiore al collega danese di circa 4000 crediti, però potrebbero essere soldi spesi bene.

DIFENSORI

ALEX SANDRO (Juventus) – Se come prevedo la qualificazione della Juventus non è a rischio, col passare dei minuti il terzino brasiliano avrà sempre meno obblighi difensivi e sarà libero di esprimere il suo potenziale offensivo, già ampiamente dimostrato anche all’andata quando ha portato ai fantallenatori ben 24 punti, figli di 3 passaggi chiave, 1 assist ed 1 tiro.

FUCHS (Leicester) – Due ottime prestazioni nelle ultime giornate di Premier, rispettivamente 19 punti contro il Liverpool e 25 nella partita con l’Hull City, dove oltre alle solite palle recuperate ha servito 1 assist e 2 passaggi chiave. Con la spinta del pubblico, stasera può essere determinante e ripetere le buone gare fatte registrare nel girone di qualificazione.

BONUCCI (Juventus) – All’andata ha visto i suoi compagni vincere da uno sgabello, tribuna punitiva per lui, conseguenza dello screzio avuto con Allegri. Questa sera la voglia di tornare protagonista anche in Europa potrebbe far scattare la molla decisiva per la grande prestazione. In questa Champions viaggia a 13,6 punti di media ed ha già segnato un gol.

BONUCCI (Juventus)

CENTROCAMPISTI

PJANIC (Juventus) – Protagonista in Portogallo con ben 20 punti a referto, grazie a 3 tiri e 3 passaggi chiave. Questa sera contro un Porto che cercherà la rimonta ed inevitabilmente si aprirà, sono importanti le sue geometrie di gioco e i suoi palloni per gli attaccanti. Quella dell’andata è stata la terza volta su sette partite sopra i 20 punti in questo torneo.

MAHREZ (Leicester) – E’ il giocatore più completo dei britannici. Viene dal ritrovato gol in Premier nella partita con l’Hull City e questa sera un’intera città si aggrappa alle sue giocate. Fino ad oggi ha giocato una grandissima Champions, ora è chiamato all’appello decisivo. Vedremo se riuscirà ad incrementare i suoi numeri che sono già sostanziosi : 4 gol, 7 passaggi chiave e gli 11 tiri.

VITOLO (Siviglia) – All’andata non ha segnato ma è stato comunque uno dei migliori dei suoi. 26 punti totali con 8 palle recuperate, 4 passaggi chiave e 2 tiri in porta. Nella sua fascia dovrebbe trovare spazi lasciati dal prevedibile impeto del Leicester. E’ ancora alla ricerca del primo gol in questa Champions e nonostante ciò ha già oltrepassato tre volte i 20 punti, non male direi.

VITOLO (Siviglia)

ATTACCANTI

VARDY (Leicester) – Non è il Vardy dello scorso anno. Quelle sono stagioni che capitano una volta nella vita, in cui trasformi in gol qualsiasi pallone tocchi. Però una sua rete nella sconfitta in Spagna ha lasciato la speranza della qualificazione alla sua squadra e la doppietta pochi giorni dopo in campionato contro il Liverpool ha sancito continuità e ha sicuramente migliorato il morale. Se non segna di solito non porta tantissimi punti, quindi schieratelo solo se credete nelle foxes.

HIGUAIN (Juventus) – Difficilmente stecca due partite consecutive. Venerdì con il Milan non è stato il killer che conosciamo, ha avuto due occasioni e non ha trafitto Donnarumma. Questa sera proverà in tutti i modi a tornare al gol che non è arrivato nemmeno in Portogallo. 4 miseri punti per lui all’andata. Mi aspetto decisamente di più questa sera.

DYBALA (Juventus) – Paulo sta tornando in forma e le sue prestazioni lo stanno dimostrando. Venerdì nell’anticipo allo Stadium con i rossoneri ha messo a referto la bellezza di 35 punti con, oltre al gol, 6 passaggi chiave, 4 tiri e 2 tiri in porta. Anche nella partita di due settimane fa era stato uno dei migliori con 16 punti, difficile non schierarlo questa sera.

Malato di calcio sin dalla nascita, ho incontrato i daily fantasy sports e mi sono illuminato. Sinergia tra studio statistico e gambling; praticamente un sogno che si avvera.

Devi essere loggato per commentare Login