CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 2a Giornata - ore 21.05 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 2a Giornata – ore 21.05

Il ricco programma di Europa League prosegue con undici sfide alle 21.05. Tra queste troviamo anche le partite che vedono impegnate il Milan, in casa contro il Rijeka, e l’Atalanta, ospite del Lione. I rossoneri devono vincere per rimanere a punteggio pieno e proseguire senza preoccupazioni il cammino verso la qualificazione ai sedicesimi di finale, i bergamaschi invece, dopo l’ampio successo contro l’Everton, vogliono continuare a stupire in campo continentale. Il torneo di Fantasfida comprende anche Ludogorets – Hoffenheim e Maccabi Tel Aviv – Villarreal, due incontri particolarmente interessanti perchè la formazione tedesca dell’Hoffenheim è stata la rivelazione dell’ultima Bundesliga e si sta comportando molto bene anche in questo avvio di stagione, mentre nel Villarreal militano vecchie conoscenze del calcio italiano come Soriano, Sansone, Bonera e Bacca.

Ecco il programma completo della serata e i giocatori consigliati per il torneo di Fantasfida.

CONSIGLI FANTASFIDA 2A GIORNATA – EUROPA LEAUE DELLE 21.05

PORTIERI

Donnarumma (Milan) – Impegno sulla carta agevole per la formazione di Montella, che nelle prime tre partite giocate in Europa League (tra preliminari e girone) ha incassato un solo gol, per altro ininfluente per il risultato finale. Il giovane portiere rossonero saprà comunque farsi trovare pronto ad ogni occasione, come ha già fatto nelle precedenti sfide in Europa.

Barbosa (Villarreal) – L’estremo portiere della squadra spagnola si è comportato molto bene contro l’Astana e malgrado il gol subito ha ottenuto un buon punteggio, merito di quattro parate e un passaggio chiave. Il suo prezzo basso (5.210 crediti) permette di schierarlo risparmiando crediti per gli altri reparti.

DIFENSORI

Rafael (Lione) – Giocatore con grande esperienza internazionale grazie alla sua pluriennale militanza nel Manchester United, potrà aiutare la squadra lungo tutta la fascia destra. Ha già dimostrato di essere utile in entrambe le fasi nella sfida contro l’Apoel, quando ha servito due passaggi chiave, recuperato quattro palloni e intercettato due tiri gol.

Kaderabek (Hoffenheim) – L’esterno destro, malgrado la sconfitta, ha ottenuto un punteggio top contro il Braga. Ha fornito l’assist per la rete del momentaneo vantaggio tedesco ed è stato presente sia in difesa che in attacco. Il Ludogorets concede sempre spazio agli avversari, nelle ultime sei gare giocate in casa solo in un’occasione ha tenuto inviolata la propria porta.

Hateboer (Atalanta) – Gioca sulla fascia destra sulla linea dei centrocampisti. Il ruolo più avanzato gli permette di ottenere punteggi nei parametri offensivi, proprio come ha fatto contro l’Everton, quando ha tirato tre volte in porta e ha servito un passaggio chiave.

Cicinho (Ludogorets) – Altro terzino destro che si è comportato particolarmente bene nella gara inaugurale, dove si è fatto notare soprattutto per le sue giocate in fase difensiva: un tiro gol intercettato e sei palloni riconquistati.

Rafael

CENTROCAMPISTI

A. Gomez (Atalanta) – Sarà ovviamente il punto di riferimento della formazione bergamasca, non solo perchè ha la fascia al braccio, ma perchè riesce ad essere sempre ad essere decisivo con le sue giocate. Ha segnato un gran gol nella prima partita contro l’Everton, nella quale ha fornito anche quattro passaggi chiave.

Calhanoglu (Milan) – In campionato viene utilizzato poco nelle ultime settimane, ma in Europa ha mostrato tutto il suo valore contro l’Austria Vienna con un gol, due assist e dieci palloni riconquistati. Contro il Rijeka partirà dal primo minuto nel centrocampo a cinque, con la possibilità di inserirsi e giocare molto vicino alle due punte.

Battocchio (M. Tel Aviv) – L’argentino con passaporto italiano è stato il migliore della sua squadra nella prima partita di Europa League. Si è fatto notare soprattutto in copertura con dieci palloni recuperati. La sfida casalinga con il Villarreal non sarà facile e dovrà confrontarsi con la tecnica dei centrocampisti spagnoli.

Rodri (Villarreal) – Il giovane centrocampista del “sottomarino giallo” ha sorpreso tutte nella partita contro l’Astana riconquistando ben dieci palloni e fornendo l’assist per la rete del definitivo 3 a 1 per gli spagnoli. Ha un prezzo davvero molto basso, ovvero 5.765 crediti.

ATTACCANTI

Andrè Silva (Milan) – Sarà lui a guidare l’attacco rossonero dopo l’ottima prova nella prima partita del girone dove ha realizzato una tripletta. La formazione croata del Rijeka subisce spesso gol e ha una difesa decisamente inferiore dal punto di vista tecnico rispetto agli attaccanti del Milan.

Depay (Lione) – L’ex giocatore del Manchester United è andato in gol nella partita contro Apollon, su calcio di rigore. La sua esperienza in campo internazionale e la sua grande pericolosità sui calci piazzati potranno essere decisivi nella sfida con l’Atalanta.

Bakambu (Villarreal) – Nella precedente partita in Europa è entrato a venti minuti dalla fine, ha segnato dopo soli cinque minuti dal suo ingresso e ha riportato in vantaggio la formazione di Escriba. Farà coppia in attacco con Bacca e insieme in Liga in questa stagione hanno realizzato 4 reti (2 a testa).

Wagner (Hoffenheim) – L’esperto attaccante tedesco è il principale punto di riferimento offensivo dell’Hoffenheim. Ha segnato il momentaneo vantaggio contro il Braga e ha siglato due reti anche nelle prime quattro presenze della Bundesliga 2017/2018.

Andrè Silva

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login