CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 4a Giornata - ore 21.05 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 4a Giornata – ore 21.05

La prima giornata di ritorno dei gironi di Europa League si completa alle 21.05 con altre dodici partite. La Lazio, unica italiana impegnata in questa fascia oraria, ospita il Nizza, già battuto in Francia due settimane fa grazie alla doppietta di Milinkovic-Savic. In campo nelle gare serali ci saranno anche due delle favorite alla vittoria finale, ovvero l’Arsenal, impegnato in casa contro la Stella Rossa, e lo Zenit di Roberto Mancini che affronta la trasferta in Danimarca contro il Rosenborg. Nel torneo di Fantasfida saranno presenti, oltre alle partite di Lazio e Arsenal, anche Vitesse – Zulte Waregem (stesso girone della squadra di Inzaghi) e Colonia – Bate Borisov (girone dei Gunners). Vediamo ora il quadro completo delle sfide delle 21.05 e i consigli per il torneo di Fantasfida.

 

CONSIGLI FANTASFIDA 4A GIORNATA – EUROPA LEAGUE DELLE 21.05

PORTIERI

Cech (Arsenal) – I Gunners sono a punteggio pieno e con una vittoria si garantirebbero il passaggio del turno con due giornate d’anticipo. Per farlo devono battere la Stella Rossa, già sconfitta due settimane fa per 0-1. Il portiere ceco in Europa ha giocato solo la gara d’andata contro i serbi, tenendo inviolata la propria rete.

Strakosha (Lazio) – L’estremo difensore laziale sta giocando particolarmente bene in questo avvio di stagione e anche nell’ultima presenza in Europa League, in casa del Nizza, ho ottenuto un punteggio positivo nonostante il gol subito. Sei parate e un clean sheet nelle prime tre giornate del girone.

DIFENSORI

Olkowski (Colonia) – Due presenze da titolare e l’ultima, contro il Bate Borisov, molto convincente, con ben otto palloni riconquistati. Il Colonia subisce poco in casa e il difensore della squadra tedesca potrà quindi rimediare anche il bonus per la difesa perfetta.

Lukaku (Lazio) – Titolare nella precedente gara casalinga nella competizione europea e con un discreto punteggio. Sta attraversando un buon momento di forma e si rende utile in entrambe le fasi di gioco.

Holding (Arsenal) – Il giovane difensore dei Gunners ha una media di 18 punti nelle due partite giocate da titolare in questo girone. In gol contro il Bate Borisov, sa farsi notare anche in copertura (20 palloni riconquistati in 225 minuti giocati).

Dante (Nizza) – Non ha disputato una buona gara all’andata contro la Lazio, ma la sua esperienza in campo internazionale e le sue buone qualità tecniche possono sempre aiutarlo a raggiungere un punteggio top. Proprio come ha fatto contro Waregem e Vitesse con un gol e un assist.

Lukaku

CENTROCAMPISTI

Sneijder (Nizza) – L’ex giocatore dell’Inter ha debuttato in Europa League con la maglia della formazione francese proprio nella gara d’andata, facendo registrare un ottimo punteggio grazie ad un assist e sette palloni recuperati. Anche oggi giocherà dal primo minuto in supporto a Balotelli.

Bittencourt (Colonia) – Il numero 21 è tra i più positivi della sua squadra nelle partite giocate in Europa, con una media punti di 15,7. Determinate soprattutto in fase offensiva, come dimostrano i dieci tiri (sei in porta) e un assist in tre presenze.

Wilshere (Arsenal) – Il talentuoso trequartista inglese giocherà la sua terza gara da titolare nel girone. Agirà alle spalle di Walcott e Giroud con la possibilità di servire diversi passaggi vincenti. Fin qui non ha ottenuto punteggi esaltanti, ma oggi farà la sua prima apparizione in casa nella competizione continentale e questo potrebbe essere un fattore a suo vantaggio.

Bruns (Vitesse) – Uno tra i migliori della squadra olandese nel girone di Europa League. Nella gara d’andata ha realizzato la rete del pareggio per i gialloneri ed è stato utile anche in fase di non possesso con sette palloni recuperati.

ATTACCANTI

Giroud (Arsenal) – Due gol nelle ultime due partite del girone per l’attaccante francese che sta trovando più spazio in Europa rispetto al campionato. Infatti è lui il titolare in Coppa e sta guidando la squadra verso i sedicesimi di finale. All’andata ha segnato la rete decisiva per la vittoria della squadra di Wenger.

Caicedo (Lazio) – E’ lui il titolare in questa competizione. Immobile ha bisogno di riposare e l’attaccante ecuadoriano si sta comportando davvero bene, come conferma la sua media di 20 punti nelle prime tre gare del girone. Un gol e un assist nella gara d’andata giocata in Francia.

Balotelli (Nizza) – Due settimane fa aveva illuso i suoi segnando la rete del vantaggio dopo pochi minuti. provando poi altri otto tiri senza però trovare lo specchio. Un gol e un assist anche nella prima partita del girone (l’unica fin qui in trasferta) contro lo Zulte Waregem.

Walcott (Arsenal) – I londinesi stanno giocando bene e sono favoriti anche oggi, quindi è giusto puntare forte sui giocatori della squadra di Wenger. Il numero 14 dei Gunners ha segnato due gol (contro il Colonia) e fornito un assist (all’andata contro la Stella Rossa).

Nani (Lazio) – Domenica in campionato ha disputato un finale di partita da vero fuoriclasse con un assist e un gol, oltre a tante buone giocate. Contro il Nizza partirà dal primo minuto alle spalle di Caicedo, con la libertà di svariare lungo tutto il fronte offensivo.

Balotelli

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login