CONSIGLI FANTASFIDA: Ritorno Europa League Ottavi - ore 19.00 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Ritorno Europa League – Ottavi – ore 19.00

Il ritorno degli ottavi di finale di Europa League sarà strutturato come l’andata, ovvero tre incontri alle 19.00 e cinque alle 21.05. All’andata il Celta Vigo ha battuto di misura il Krasnodar (2-1), mentre il Genk ha stravinto il derby belga contro il Gent per 5-2. E’ terminata invece in parità (1-1) la sfida tra Besiktas e Olympiacos, con i turchi che hanno quindi due risultati su tre per qualificarsi ai quarti. Subito dopo il quadro delle partite delle 19.00 potete trovare i giocatori consigliati per ogni ruolo per il torneo di Fantasfida.

CONSIGLI FANTASFIDA RITORNO OTTAVI ORE 19.00 – EUROPA LEAGUE

okPROBABILI FORMAZIONI

okSTATISTICHE

PORTIERI

Fabri (Besiktas) – L’estremo difensore del club turco ha sempre incassato reti nelle tre presenze stagionali in Europa League, ma oggi dovrà cercare di tenere la rete inviolata per facilitare il passaggio del turno. Inoltre l’Olympiacos segna poco, specialmente in trasferta.

Kritsyuk (Krasnodar) – Ha chiuso l’ultima partita giocata in casa – contro il Fenerbahce – con la rete inviolata. Ben 27 le parate in 8 presenze in questa competizione.

DIFENSORI

Jonny (Celta Vigo) – Altalenante nelle ultime prestazioni in Liga, molto meglio in Europa League. Nelle precedenti 4 gare nella competizione continentale ha una media punti di 13,5, grazie soprattutto a 40 palloni recuperati in 390 minuti (contro lo Shakhtar ha giocato anche i tempi supplementari).

Adriano (Besiktas) – L’ex giocatore del Barcellona può essere decisivo con le sue incursioni sulla fascia sinistra. All’andata si è fatto notare esclusivamente in fase difensiva con sette palloni recuperati, ma in casa potrà essere più incisivo anche in attacco.

Ramirez (Krasnodar) – Preciso ed efficace in copertura con ben 27 palloni riconquistati in 3 presenze, pericoloso anche in fase offensiva con 3 tiri e altrettanti passaggi chiave. Sa essere importante per la sua squadra soprattutto nelle gare casalinghe.

Uronen (Genk) – Un gol all’andata e una media di 11 punti in 4 presenze. Partecipa alla manovra offensiva (2 passaggi chiave) e si fa notare ancora di più in copertura, come confermano i 21 palloni recuperati.

Adriano

CENTROCAMPISTI

Fortounis (Olympiacos) – E’ sicuramente il giocatore più pericoloso della formazione greca. In 7 presenze ha una media punti di 18, merito di 38 palloni recuperati, un gol, un assist e ben 13 passaggi chiave.

Quaresma (Besiktas) – Conosciamo bene le caratteristiche dell’ex giocatore di Inter e Barcellona. Giocherà nel tridente offensivo dalla sua piedi passeranno gran parte delle azioni offensive della squadra turca. Nelle tre precedenti partite ha distribuito 9 passaggi chiave e recuperato 15 palloni, con una media punti di 17,33.

Malinovsky (Genk) – Il centrocampista ucraino ha giocato una partita praticamente perfetta all’andata: un gol su punizione, un assist, due passaggi chiave e ben 14 palloni riconquistati.

Wass (Celta Vigo) – La settimana scorsa ha siglato la rete che ha sbloccato la partita direttamente da calcio di punizione. Nelle ultime 5 partite di Europa League, tutte giocate da titolare, ha recuperato 24 palloni e fornito 9 passaggi chiave.

ATTACCANTI

Aboubakar (Besiktas) – Tre reti nel girone di Champions e due nelle ultime due partite di Europa League. E’ sicuramente l’attaccante più pericoloso della formazione turca e sarà lui a guidare l’attacco contro l’Olympiacos.

Iago Aspas (Celta Vigo) – Ha segnato tre gol nelle ultime cinque partite giocate in Europa League, due in trasferta. E’ il giocatore di maggior talento della squadra spagnola e gioca molto per i compagni come dimostrano i 10 passaggi chiave e un assist.

Aly Samatta (Genk) – Doppietta nella gara d’andata per il giovane attaccante della Tanzania che giocherà titolare anche al ritorno. Gli avversari dovranno attaccare per recuperare lo svantaggio e perciò gli attaccanti del Genk potranno avere molti spazi in ripartenza.

Smolov (Krasnodar) – Ha saltato la gara della settimana scorsa, ma ci sarà oggi. Sei presenze e quattro gol in questa edizione di Europa League, con una media punti di 17,16.

Smolov

Pagine: 1 2

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login