CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 2017 - Ottavi - ore 19.00 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 2017 – Ottavi – ore 19.00

Dopo i primi verdetti della fase ad eliminazione diretta di Champions League, si giocano oggi gli ottavi di finale di Europa League. Otto partite appunto divise in due gruppi, tre alle 19.00 e cinque alle 21.05. Ci concentriamo ora sul primo blocco di gare che vede scendere in campo anche il Manchester United di Mourinho – tra le favorite di questa edizione – contro una delle sorprese dell’anno, il Rostov. Interessante anche la sfida tra Copenaghen e Ajax, così come sembra particolarmente equilibrato anche l’incontro tra Apoel e Anderlecht.

CONSIGLI FANTASFIDA ANDATA OTTAVI ORE 19.00 – EUROPA LEAGUE

okPROBABILI FORMAZIONI

okSTATISTICHE

PORTIERI

Waterman (Apoel) – Il portiere olandese ha chiuso con la rete inviolata le ultime tre gare giocate in casa in Europa League e in queste partite ha collezionato ben 11 parate, con una media punti di 13,66. Sono 31 le parate effettuate dal portiere dell’Apoel nelle 8 presenze in questa edizione.

Romero (Manchester United) – I Red Devils sono i favoriti per la vittoria finale e affrontano una trasferta non semplice, ma il portierone argentino si sta confermando a buoni livelli. Quattro clean sheet e 8 parate nelle ultime quattro gare di Europa League.

DIFENSORI

Sanchez (Ajax) – Il difensore del club olandese si è comportato egregiamente nella sfida dei sedicesimi di finale contro il Legia, entrambi chiusi con il bonus per la difesa perfetta e con 15 palloni riconquistati.

Augustinsson (Copenaghen) – Buonissima prova del difensore svedese nel doppio incontro con il Ludogorets. Utile in fase di non possesso con 11 palloni recuperati e due tiri gol intercettati, ma presente anche attacco con 5 passaggi chiave.

Navas (Rostov) – Si è comportato discretamente sia nelle ultime partite del girone di Champions League, sia nella doppia sfida dei sedicesimi di finale giocata qualche settimana fa. Si è fatto notare soprattutto nell’ultima partita giocata in casa con ben 12 palloni recuperati.

Sanchez

CENTROCAMPISTI

Pogba (Manchester United) – Impossible rinunciare al talento francese. Sempre al top nelle ultime partite giocate in Premier e in Europa League. Proprio nella competizione europea, nelle precedenti 4 presenze giocate tutte da titolare, ha una media di 23,75 grazie ad un assist, 7 passaggi chiave e ben 48 palloni riconquistati.

Ziyech (Ajax) – Tra i migliori nel suo ruolo nei sedicesimi di finale (entrambe le gare giocate dal primo minuti) pur non riuscendo a trovare il gol. Nelle ultime due partite infatti ha fornito 8 passaggi chiave, recuperato 13 palloni e tirato in porta 4 volte. Riesce quindi ad essere molto pericoloso in fase offensiva con precisi inserimenti.

Noboa (Rostov) – In rete contro il Bayern Monaco nella sfida di Champions e in gol anche nella gara d’andata dei sedicesimi. Decisivo soprattutto in casa, sa aiutare la squadra anche in copertura, come dimostrano i 15 palloni recuperati nella doppia partita contro lo Sparta Praga.

Stanciu (Anderlecht) – Non benissimo nell’ultima gara contro lo Zenit, ma sa essere molto utile alla sua squadra. In 8 presenze in questa edizione di Europa League ha segnato 3 gol, fornito 2 assist e recuperato 37 palloni.

ATTACCANTI

Ibrahimovic (Manchester United) – Sarà certamente uno dei giocatori più in evidenza in questa sfida. Verrà continuamente cercato dai compagni per la sua esperienza e la sua immensa qualità. In 7 presenze, di cui 6 da titolare, ha segnato 5 gol, servito un assist e 17 passaggi chiave.

Poloz (Rostov) – Ha segnato 3 gol in Champions (tutti in casa) e due reti (una per gara) nei sedicesimi di Europa League. La sfida con il Manchester non è semplice per i russi, ma l’attaccante con il numero 7 sarà il pericolo numero uno per la retroguardia della formazione di Mourinho.

Martial (Manchester United) – Solo un gol in questa edizione e punteggi bassi per il francese, che però ha giocato solo 4 partite da titolare e due per 90 minuti. Può comunque rendersi sempre pericoloso in velocità e sfruttare al meglio i movimenti e i passaggi dei compagni di reparto.

Martial

Pagine: 1 2

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login