CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 2017 - Sedicesimi - ore 19.00 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Europa League 2017 – Sedicesimi – ore 19.00

Dopo due mesi di pausa riparte l’Europa League con i sedicesimi di finale. Le migliori dei gironi e le terze dei gironi di Champions League si sfidano in gare di andata e ritorno. Analizziamo ora le sfide che si giocano alle 19.00, tra le quali la più interessante per noi italiani è il match della Fiorentina contro il Borussia Monchegladbach, proprio in casa dei tedeschi. Le altre partite appaiono tutte abbastanza equilibrate e avvincenti, con il Tottenham che fa visita al Gent, mentre il Celta Vigo riceve lo Shakhtar. Vediamo ora il quadro completo delle 19.00 e i giocatori consigliati per il torneo di Fantasfida.

CONSIGLI FANTASFIDA ANDATA SEDICESIMI ORE 19.00 – EUROPA LEAGUE

okPROBABILI FORMAZIONI

okSTATISTICHE

PORTIERI

Kapino (Olympiacos) – Sostituisce Leali che ha giocato tutte le partite del girone. I greci in casa riescono a chiudersi molto bene e quasi tutte le loro partite finiscono in under (ovvero con meno di tre gol). Partono favoriti in una sfida che si prevede particolarmente tattica.

Pyatov (Shakhtar) – La formazione ucraina ha sicuramente una maggiore esperienza in campo internazionale, soprattutto negli ultimi anni, e sembra quindi poter essere favorita nella sfida contro gli spagnoli. Nel girone d’andata ha giocato 4 partite, subendo 3 reti (tutte in una partita).

Lloris (Tottenham) – E’ tra i migliori in Premier, nella fase a gironi di Champions ha ottenuto due clean sheet e ha effettuato ben 20 parate in 6 partite. Affronta il Gent che nella precedente fase ha segnato 9 reti in 6 gare.

DIFENSORI

Yanga – Mbiwa (Lione) – L’ex difensore della Roma sta disputando una buona stagione in Francia. In 5 presenze nella fase a gironi di Champions ha recuperato 33 palloni, ha chiuso 3 partite con la rete inviolata e ha tenuto una media punti di 9,2. Può essere pericoloso anche negli inserimenti in area avversaria.

Walker (Tottenham) – Conosciamo bene il terzino inglese per le sue numerose presenze in Premier e nelle competizioni europee. Sta disputando un’ottima stagione anche nel campionato inglese e si fa notare come sempre per le continue sgroppate sulla fascia. Utile in fase di non possesso grazie alla sua grinta e alla sua fisicità, presente anche in fase offensiva con assist e passaggi chiave.

Srna (Shakhtar) – L’esperto capitano della formazione ucraina sarà come sempre uno dei punti fermi della sua squadra. Specialista dei calci piazzati e rigorista, nelle 3 presenze durante la fase precedente ha tenuto una media punti di 16,33 grazie a due assist, 4 passaggi chiave e 11 palloni recuperati.

Haps (AZ Alkmaar) – Il difensore olandese ha disputato un’ottima fase a gironi, facendosi notare prevalentemente per i palloni riconquistati (40) e per un gol segnato nell’ultima partita contro lo Zenit. Non ha subito nessuna sanzione disciplinare e ha commesso solamente 8 falli (6 in una singola gara).

Rose

CENTROCAMPISTI

Eriksen (Tottenham) – Il fantasista danese è un elemento fondamentale nel gioco di Pochettino. Come sempre giocherà dietro la prima punta, muovendosi molto lungo il campo cercando la posizione migliore per fornire assist e passaggi chiave. Specialista dei calci piazzati e pericoloso anche con il tiro da fuori area, nella fase a gironi di Champions ha provato la conclusione ben 26 volte.

Bernardeschi (Fiorentina) – Probabilmente l’uomo più in forma e più decisivo in questa fase della stagione nello schieramento di Sousa. Un solo gol nella precedente fase, ma nelle tre partite giocate da titolare ha una media di 23 punti e solo negli ultimi due mesi ha trovato la sua vera collocazione in campo.

Marlos (Shakhtar) – Il brasiliano ha già segnato un gol e fornito 4 assist in questa Europa League. Rapido e imprevedibile, può mettere in difficoltà qualsiasi difesa, ma sa rendersi utile anche in fase di non possesso, come dimostrano i 21 palloni riconquistati in 5 presenze.

Gonalons (Lione) – Il capitano del Lione, nelle 5 partite giocate da titolare nella precedente fase di Champions ha avuto una buona media punti (13,6), grazie soprattutto a 6 passaggi chiave e 46 palloni recuperati. In mezzo al campo fa quasi tutto lui e sa essere decisivo in entrambe le fasi di gioco.

Wanderson (Ludogorets) – Centrocampista brasiliano del Ludogorets, ha collezionato un gol e un assist durante la fase a gironi di Champions League. E’ decisivo sia in fase di impostazione della manovra offensiva, come dimostrano i 7 passaggi chiave, ma anche in copertura con ben 47 palloni recuperati in 6 partite.

ATTACCANTI

Iago Aspas (Celta Vigo) – Ha già realizzato due gol in questa Europa League, pur giocando solamente 119 minuti. Sarà in ogni caso l’uomo più pericoloso dell’attacco della formazione spagnola, come confermano anche le 11 reti segnate quest’anno in Liga.

Kane (Tottenham) – Il centravanti inglese sarà il punto di riferimento offensivo della formazione londinese, con licenza di svariare lungo tutto il fronte offensivo per aprire spazi per gli inserimenti dei compagni. Due gol nelle ultime due partite di Champions League e 14 reti e 3 assist in Premier.

Taison (Shakhtar) – Altro giocatore brasiliano del Donetsk, ha già segnato 4 gol in questa edizione e ha fornito due assist. Nelle ultime tre partite del girone, tutte giocate da titolare, ha ottenuto una media punti di 22,33.

Kalinic (Fiorentina) – Il croato ha giocato solamente 23 minuti nelle ultime 3 partite di Serie A, proprio per arrivare al meglio all’impegno europeo. Con la sua rapidità, il suo tempismo e la capacità di inserirsi potrà mettere in difficoltà la difesa tedesca. Ha già segnato 4 gol e fornito un assist in questa edizione di Europa League.

Azmoun (Rostov) – Due reti in Champions, in un girone non proprio semplice per i russi che hanno affrontato Bayern Monaco, Atletico Madrid e PSV. Gioca in casa contro lo Sparta Praga e può essere uno dei goleador a sorpresa della giornata. Ha un costo decisamente basso (9.665) e può essere utile in rapporto qualità/prezzo in caso di poco budget a disposizione.

Kalinic

Pagine: 1 2

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login