CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 27 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 27

Si apre con il botto la 27esima giornata di Premier League. La prima partita infatti è Tottenham – Arsenal, in programma sabato alle 13.30. Si prosegue poi con quattro gare alle 16.00, mentre alle 18.30 il Manchester City capolista ospita il Leicester. Tre partite domenica, con Liverpool e Manchester United impegnate in trasferte. A chiudere la giornata ci penserà invece il Chelsea, impegnato in casa contro il WBA.

CONSIGLI FANTASFIDA GAMEWEEK 27 – SABATO DI PREMIER

Quattro le sfide in contemporanea alle 16.00 presenti nel torneo di Fantasfida dedicato al campionato inglese. Quattro partite tra squadre con risultati altalenanti nelle ultime settimane. Lo Swansea, la più in forma di questo gruppo, ospita il Burnley, che invece occupa la più alta posizione in classifica (7°) tra le formazioni impegnate nel pomeriggio. Everton – Crystal Palace è il match probabilmente più interessante, tra due club che stanno esprimendo un buon gioco in questo periodo. West Ham – Watford invece potrà regalare molti gol perché le due squadre creano molte azioni offensive, ma subiscono anche parecchi gol. Stoke – Brighton è una sfida delicata per i padroni di casa che non possono permettersi ulteriori passi falsi, essendo pienamente coinvolti nella zona retrocessione. Di seguito il quadro completo delle partite di questo pomeriggio e i giocatori consigliati per il Sabato di Premier.

PORTIERI

Fabianski (Swansea) – Un solo gol subito nelle precedenti due partite giocate in casa (entrambe vinte) e ben 13 parate nelle ultime quattro giornate di Premier. E’ in un ottimo momento di forma e in questo turno affronta il Burnley che ha segnato un solo gol nelle ultime tre trasferte.

Butland (Stoke) – Con le sue parate ha ottenuto due clean sheets e quattro punti per la squadra nelle ultime due gare giocate in casa. Buona prova anche la settimana scorsa, pur subendo due reti ha ottenuto un punteggio positivo grazie a cinque interventi. Si troverà davanti il Brighton, il club con il peggior attacco in trasferta (solo sei gol segnati in 13 partite).

DIFENSORI 

Van Aanholt (Crystal Palace) – Rinato nelle ultime quattro giornate, nelle quali ha tenuto una media di 13,25 punti, merito soprattutto di 26 palloni riconquistati. Avrà davanti un avversario tosto, ovvero Theo Walcott.

Cresswell (West Ham) – Agirà nuovamente da esterno di centrocampo, ruolo che ha ricoperto anche sabato scorso, ottenendo un punteggio superiore rispetto a quelli precedenti. Il Watford, avversario di questo turno, crea molto su quella fascia, ma concede anche diversi spazi alle offensive avversarie.

Fernandez (Swansea) – L’ex difensore del Napoli sta ottenendo dei buoni punteggi in questa fase della stagione. Attento in copertura, sta però facendo la differenza nella metà campo offensiva. Nelle ultime tre partite ha realizzato un gol e fornito un assist.

Janmaat (Watford) – Lunedì ha segnato la rete del 2 a 1 che ha spianato la strada al successo della sua squadra contro il Chelsea. Sempre propositivo in attacco, distribuisce passaggi chiave e recupera un buon numero di palloni.

Janmaat

CENTROCAMPISTI

Shaqiri (Stoke) – Decisamente on fire in questa fase della stagione. Sabato scorso ha realizzato il suo quinto gol in campionato e nelle ultime quattro giornate ha tenuto una media di 21,5 punti. Cerca costantemente il passaggio chiave o la conclusione verso la porta avversaria.

Doucourè (Watford) – Altro giocatore in gran forma nelle ultime quattro giornate (19,25 di media punti, con un gol e due assist). E’ ovunque: recupera sempre un gran numero di palloni ed è presente anche in fase offensiva con passaggi chiave e tiri in porta.

Joao Mario (West Ham) – Terza partita con la maglia degli Hammers, fin qui sempre titolare. Nelle prime due gare è stato tra i migliori della sua squadra e sabato scorso ha fornito anche un assist. Giocherà in posizione molto offensiva, a sostegno dell’unica punta.

Clucas (Swansea) – Doppietta, contro l’Arsenal, nella precedente gara casalinga. Esterno di centrocampo che si concentra  maggiormente sulla manovra offensiva. Il Burnley, avversario di questo turno, sta giocando sottotono in trasferta e lui potrà sfruttare l’occasione.

Zaha (Crystal Palace) – Ha un rendimento incredibile pur segnando poco. Da nove partite sta facendo registrare solo punteggi in doppia cifra, con una media di 16,2 punti. In questo turno sfida l’Everton, formazione che concede sempre qualcosa agli avversari.

ATTACCANTI

Walcott (Everton) – Nella sua prima partita casalinga con la maglia dell’Everton ha realizzato una doppietta decisiva contro il Leicester. In questo turno cercherà di ripetersi, contro il Crystal Palace che ha subito sei reti nelle ultime tre gare in trasferta.

Chicharito Hernandez (West Ham) – Al momento è lui il titolare dell’attacco degli Hammers e si sta comportando piuttosto bene. Due gol nelle ultime tre giornate di campionato. In questo turno affronta il Watford che ha subito 19 reti nelle precedenti 13 gare in trasferta.

Deulofeu (Watford) – Arrivato da Barcellona due settimane fa, è già indispensabile per il gioco degli Hornets. In rete nella partita di lunedì scorso contro il Chelsea, giocherà da titolare anche contro il West Ham.

Benteke (Crystal Palace) – Sta segnando poco, un solo gol nelle ultime sei presenze, ma sta comunque ottenendo dei discreti punteggi grazie ad una maggiore partecipazione alla manovra. Tiri in porta, assist e passaggi chiave gli consento di ottenere buoni punteggi.

J. Ayew (Swansea) – E’ senza dubbio il giocatore più pericoloso della formazione gallese. Unica punta nello schieramento dello Swansea, ha segnato tre reti nelle ultime sei gare di campionato.

Walcott

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login