CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 29 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 29

Giovedì la squadra di Guardiola ha confermato il suo primato, battendo per la seconda volta in quattro giorni l’Arsenal (sempre per 3 a 0). Il big match di questo turno è senza dubbio quello in programma domenica alle 17.00, ovvero Manchester City – Chelsea. Saranno invece cinque le gare in programma sabato pomeriggio. In evidenza uno dei tanti derby di Londra, Tottenham – West Ham, con i padroni di casa che vogliono difendere il quarto posto in classifica e prepararsi al meglio per il ritorno degli ottavi di Champions League contro la Juventus. Piuttosto interessante anche Leicester – Bournemouth, due formazioni che stanno regalando gol e spettacolo nelle ultime settimane.

Di seguito il programma completo del pomeriggio e i giocatori consigliati per il torneo su Fantasfida.

CONSIGLI FANTASFIDA GAMEWEEK 29 – SABATO DI PREMIER

PORTIERI

Lloris (Tottenham) – Gli Spurs partono nettamente favoriti sull’Huddersfield. Tre clean sheets consecutivi nelle ultime tre gare casalinghe per il numero uno francese, mentre gli ospiti hanno realizzato due sole reti nelle precedenti quattro trasferte.

Gomes (Watford) – Torna titolare dopo cinque turni e lo fa contro il secondo peggior attacco del campionato. Il WBA infatti ha segnato solamente 22 reti in 28 giornate di Premier.

DIFENSORI

Maguire (Leicester) – Il centrale difensivo si sta esprimendo a buoni livelli in questa fase della stagione. Decisivo soprattutto in fase di copertura, con un gran numero di palloni recuperati.

Davies (Tottenham) – Il terzino sinistro degli Spurs spinge sempre parecchio lungo la sua fascia di competenza, come confermano anche i due assist forniti nelle ultime cinque giornate. Utile anche in fase difensiva.

Daniels (Bournemouth) – L’esterno mancino della formazione rossonera è quasi sempre tra i migliori della sua squadra e lo troviamo spesso tra i nostri consigli. Determinante in entrambe le fasi di gioco, dovrà vedersela contro Mahrez, pericoloso in fase offensiva, ma poco attento in copertura.

Holebas (Watford) – L’ex terzino della Roma è in un ottimo momento di forma. Nelle precedenti tre giornate ha tenuto una media di 15 punti, merito in modo particolare dei 26 palloni recuperati.

Dawson (WBA) – La sua squadra continua a faticare, ma lui continua a dare il massimo ed ottenere buoni punteggi. Settimana scorsa è stato il migliore dei suoi, realizzando il gol (inutile) contro l’Huddersfield.

Holebas

CENTROCAMPISTI

Alli (Tottenham) – La formazione di Pochettino è piena di centrocampisti pericolosi che possono trovare la giocata vincente. Il giovane talento inglese può sicuramente mettere in difficoltà i difensori dell’Huddersfield con la sua rapidità e la capacità di inserirsi tra le linee.

Mahrez (Leicester) – L’esterno con il numero 26 bah ritrovato il posto da titolare sabato scorso e ha subito ottenuto un punteggio top. Tenta più volte la conclusione personale, ma sa anche essere decisivo con assist e passaggi chiave.

Shaqiri (Stoke) – Sabato scorso, in casa del Leicester, ha trovato il suo terzo centro consecutivo, raggiungendo sette centri in tutto il campionato. Nelle ultime sei giornate ha tenuto una media di 22 punti.

Ward-Prowse (Southampton) – In questo momento è sicuramente il giocatore più in forma dei Saints. Tre gol e un assist nelle ultime sei giornate di campionato, ai quali vanno aggiunti anche undici passaggi chiave e ben 36 palloni riconquistati.

Doucourè (Watford) – Una garanzia. In 27 presenze stagionali solamente in quattro occasioni ha ottenuto un punteggio inferiore al 10. Una diga davanti alla difesa, ma anche un validissima alternativa in fase offensiva.

ATTACCANTI

Arnautovic (West Ham) – Contro lo Swansea agirà da unica punta, cercando di mettere in difficoltà i difensori avversari con i suoi continui movimenti. E’ praticamente impossibile vederlo terminare una partita senza nemmeno un tiro verso la porta.

Kane (Tottenham) – Forse l’unico giocatore da prendere obbligatoriamente in questo torneo. Capocannoniere della Premier con 24 reti (3 nelle ultime tre giornate), oggi affronta l’Huddersfield che nelle precedenti 14 trasferte ha incassato 28 gol.

Deeney (Watford) – Il centravanti degli Hornets sta attraversando un buon momento di forma e lo confermano i due gol realizzati nelle precedenti tre giornate di campionato. Anche oggi agirà da unica punta nel 4-2-3-1 dei giallorossi.

Vardy (Leicester) – Conosciamo benissimo le qualità dell’attaccante inglese, sempre grintoso e determinato. Ha realizzato quattro gol negli ultimi cinque turni di Premier.

J. Ayew (Swansea) – Come abbiamo già detto altre volte, la formazione gallese segna poco, ma il numero 18 è il miglior marcatore della squadra e i suoi compagni si affidano tanto a lui.

Vardy

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login