CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 31 - Martedì - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 31 – Martedì

Turno infrasettimanale in Premier League. La 31a giornata sarà divisa tra oggi e domani e per ambedue i giorni Fantasfida propone un torneo con 1.500€ garantiti. La sfida più interessante di oggi è sicuramente Manchester United – Everton, i Red Devils hanno pareggiato sabato in casa, mentre gli ospiti hanno perso il derby contro il Liverpool. Il Leicester, reduce da quattro successi consecutivi, riceve il Sunderland ultimo in classifica. Sulla carta apparentemente equilibrati gli altri due match che vedono il Burnley impegnato in casa contro lo Stoke e il Watford che ospita il West Bromwich Albion. Vediamo ora il quadro delle partite di stasera e i giocatori consigliati ruolo per ruolo.

CONSIGLI PREMIER LEAGUE GAMEWEEK 31 – FANTASFIDA

okPROBABILI FORMAZIONI

okSTATISTICHE

PORTIERI

Schmeichel (Leicester) – Quattro vittorie nelle ultime quattro giornate e ben 15 parate per il numero uno danese. Le sue buone prestazioni sono fondamentali per la rinascita delle Foxes. Oggi affronta il Sunderland che in trasferta ha segnato solamente 10 gol in 14 partite.

Heaton (Burnley) – Il Burnley ha un ottimo rendimento casalingo, ha subito 14 reti in 15 partite giocate tra le mura amiche. Il portiere inglese in questa stagione ha effettuato ben 111 parate in 26 presenze. L’avversario di oggi, lo Stoke, è rimasto all’asciutto nelle ultime quattro trasferte.

De Gea (Manchester United) – I Red Devils hanno bisogno dei tre punti e devono farlo in una sfida delicata come quella contro l’Everton. Il portiere spagnolo sta disputando una buona stagione con ben 10 clean sheet e un solo gol subito nelle ultime 4 partite giocate all’Old Trafford.

DIFENSORI

Baines (Everton) – Partita complicata sul campo dello United, ma l’esterno inglese potrà impensierire la difesa di Mourinho, non sempre precisa e attenta. Sta attraversando un buon momento di forma, come confermando le ultime due gare con 5 passaggi chiave e 13 palloni recuperati. Sulla sua fascia si troverà Valencia, una sfida particolarmente incentrata sulla velocità. All’andata segnò la rete del pareggio all’ultimo minuto su calcio di rigore.

A. Valencia (Manchester United) – Come abbiamo appena visto si troverà dalla sua parte il numero 3 dell’Everton. Sta giocando molto bene in questa stagione, sia in fase di copertura (153 palloni riconquistati), sia in fase offensiva con un gol, 3 assist e 25 passaggi chiave.

Fuchs (Leicester) – E’ uno dei giocatori che ha beneficiato di più del cambio allenatore. Praticamente perfetto nelle ultime 3 gare giocate in casa, con una media punti di 20,33, merito di un gol, un assist, quattro passaggi chiave e 18 palloni recuperati.

Ward (Burnley) – Il terzino irlandese sta disputando una discreta stagione e nelle ultime due giornate ha ottenuto dei punteggi top, grazie soprattutto a 15 palloni recuperati e due passaggi chiave. Accompagna la manovra offensiva, ma la differenza la fa in difesa, come dimostrano gli otto tiri gol intercettati e 131 palle riconquistate in stagione.

Pieters (Stoke) – Altro terzino che si sta comportando molto bene, specialmente nelle gare in trasferta. Nelle ultime 4 partite giocate lontane da casa infatti ha una media di 12,75 punti con 27 palloni recuperati e 5 passaggi chiave. Sulla sua fascia dovrà affrontare Lowton e Boyd, entrambi difendono molto bene, ma non sono altrettanto bravi e incisivi in fase offensiva.

Pieters

CENTROCAMPISTI

Mahrez (Leicester) – E’ in splendida forma e sta guidando le Foxes nelle ultime vittorie in campionato e Champions. Se prendiamo in considerazione gli ultimi 360 minuti giocati in campionato notiamo come abbia davvero fatto la differenza con 2 reti, 8 tiri in porta e 4 passaggi chiave. Oggi sfida lo Sunderland che in 14 trasferte ha incassato ben 25 gol.

Allen (Stoke) – Il gallese è uno dei punti fermi dello schieramento dello Stoke ed è uno dei giocatori più importanti. Gioca dietro la prima punta, ma il lavoro maggiore lo fa in fase di pressing sui primi portatori di palla avversari, come confermano i 198 palloni riconquistati. Sa comunque essere pericoloso anche in fase offensiva, 6 gol e 2 assist in questa stagione.

Fletcher (WBA) – L’ex giocatore dello United è il faro del centrocampo del West Bromwich. Attento in fase difensiva (152 palloni recuperati), ma sempre pronto a lanciare la manovra offensiva (2 assist e 14 passaggi chiave) o cercare la conclusione personale (2 gol e 14 tiri).

Doucourè (Watford) – Non gioca sempre titolare, ma quando gli viene data la chance di scendere in campo dal primo minuto sa farsi rispettare. Nelle precedenti tre gare giocate nell’undici titolare ha tenuto una media punti di 18,66, merito in modo particolare dei 35 palloni riconquistati. Nonostante giochi davanti alla difesa cerca con regolarità il tiro (9 nelle partite citate poco fa).

Lingard (Manchester United) – Sta attraversando un buon momento di forma e sta ritrovando la fiducia di Mourinho. Molto bene nelle ultime due giornate con un gol, 5 passaggi chiave e 6 palloni recuperati. Oggi si trova davanti l’Everton, squadra che concede parecchio in trasferta, come confermano i 6 gol subiti nelle precedenti due gare giocate lontano dal proprio stadio.

ATTACCANTI

Barnes (Burnley) – Con Gray forma il duo offensivo del Burnley. Non ha giocato tanto in questa stagione e ha segnato 5 gol, ma nelle ultime settimana sta trovando continuità e sta crescendo anche nei punteggi, grazie soprattutto alla capacità di trovare il tiro (11 nelle ultime 3 partite).

Ibrahimovic (Manchester United) – Torna titolare in campionato dopo la squalifica e si riprende il posto al centro dell’attacco. Sarà sicuramente carico dopo lo stop forzato e vorrà guidare la sua squadra al successo. Per i più distratti ricordiamo la sua importanza in fase offensiva: 15 reti, 4 assist, 41 passaggi chiave e ben 109 tiri.

Vardy (Leicester) – Difficile rinunciare all’attaccante inglese in un momento così positivo per tutta la squadra. Quattro gol e due assist nelle ultime 4 giornate (più la rete in Nazionale) con una media punti di 21,5. Come abbiamo già visto in precedente, l’avversario di oggi è il Sunderland che nelle ultime 5 trasferte ha subito 9 gol.

Lukaku (Everton) – La sfida al Manchester United non è delle pi agevoli, ma il centravanti belga è in un buon momento di forma con 5 gol nelle ultime 5 giornate. Sarà come sempre il punto di riferimento offensivo e verrà costantemente cercato dai compagni.

Ibrahimovic

Pagine: 1 2

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login