CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 37 - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Premier League Gameweek 37

Penultima giornata di Premier League. Ieri il Brighton ha battuto il Manchester United e ha conquistato la salvezza, mentre oggi si parte alle 13.30 con Stoke – Crystal Palace, scontro diretto per la permanenza nella massima serie. Il sabato di Premier si completa con quattro le gare in programma alle 16.00 e Everton – Southampton alle 18.30. Tre invece le partite in programma domani, con il Manchester City che ospita l’Huddersfield alle 14.30 e due sfide in contemporanea alle 17.30, Arsenal – Burnley e il big match di questo turno Chelsea – Liverpool.

CONSIGLI FANTASFIDA GAMEWEEK 37 – SABATO DI PREMIER

PORTIERI

Foster (WBA) – Scelta azzardata, molto azzardata. Perché il West Bromwich oggi si trova davanti il Tottenham, uno degli attacchi più pericolosi del campionato inglese, ma con ormai poche pretese in classifica. L’estremo difensore inglese inoltre si sta comportando bene in queste settimane e vuole dare il suo contributo per tentare di raggiungere la salvezza.

Karnezis (Watford) – L’ex portiere dell’Udinese ha collezionato dodici presenze nel 2018, concludendo quattro gare senza subire reti. Oggi affronta il Newcastle che negli ultimi 180 minuti è rimasto a secco.

DIFENSORI

Vertonghen (Tottenham) – L’esperto centrale belga sta vivendo un ottimo momento di forma. Nelle precedenti dieci giornate di campionato ha tenuto una media di 10,9 punti, merito sopratutto di 81 palloni riconquistati.

Holebas (Watford) – L’esterno ex Roma ottiene punteggi altalenanti, ma in casa delude raramente le aspettative. Oggi affronta il Newcastle, formazione in calo nelle ultime settimane, mentre la squadra di Pozzo cercherà il successo per assicurarsi la salvezza.

Dawson (WBA) – Il successo è l’unico risultato utile per il WBA e per poter superare il Tottenham devono prima di tutto bloccare gli attaccanti. Il centrale dei padroni di casa, oltre ad essere pericoloso anche in fase offensiva, è piuttosto attento in copertura e ha aiutato la squadra a non subire reti in due delle precedenti tre giornate.

Cresswell (West Ham) – Ormai da qualche settimana ha abbandonato il ruolo di esterno, trasformandosi in uno dei migliori interpreti della difesa a tre. Sta collezionando una serie di punteggi positivi, quasi sempre in doppia cifra.

Cresswell

CENTROCAMPISTI

Doucourè (Watford) – Giocatore poco appariscente, ma di grande sostanza. Si mette in evidenza sia per il numero di palloni riconquistati, sia per la sua capacità di accompagnare la manovra offensiva. Sono poche le gare dove ottiene punteggi bassi.

Mahrez (Leicester) – Difficile escludere dalle scelte il talento delle Foxes. Imprevedibile, determinante e indispensabile per la manovra offensiva. Quasi tutte le azioni passano dai suoi piedi, con passaggi chiavi o conclusioni personali.

Eriksen (Tottenham) – Il talento danese è una certezza. In 36 presenze stagionali in Premier, solo in due occasioni ha ottenuto un punteggio che non fosse in doppia cifra. Questo fa capire tutto il suo valore e la sua importanza nel gioco della formazione di Pochettino.

Phillips (WBA) – A suon di prestazioni top sta cercando di guidare la sua squadra verso una salvezza quasi insperata sino a poche settimane fa. Nelle ultime due giornate è stato tra i migliori nel suo ruolo grazie ad un gol e 17 palloni riconquistati.

ATTACCANTI

Vardy (Leicester) – Il centravanti inglese non segna da tre giornate, ma oggi affronta il West Ham che nei due turni precedenti ha incassato ben otto reti. Ci sono quindi ottime possibilità che il numero 9 delle Foxes sia tra i protagonisti del match.

Arnautovic (West Ham) – L’austriaco degli Hammers agirà da unica punta, con diversi compagni a sostegno. Davanti a se si troverà il Leicester, formazione che non ha più nulla da chiedere a questo campionato, come dimostrano anche i nove gol subiti nelle precedenti quattro giornate.

Kane (Tottenham) – Non servono molti motivi per giustificare la scelta dell’attaccante inglese. Con i due gol segnati nelle ultime due giornate ha raggiunto quota 27 centri nella Premier 2017/2018.

King (Bournemouth) – Il numero 17 rossonero ha realizzato tre reti negli ultimi cinque turni di campionato. Oggi affronta lo Swansea, una delle peggiori difese della Premier.

Kane

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login