CONSIGLI FANTASFIDA: Serie B 30a giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Serie B 30a giornata

Trentesimo turno di serie B che sarà concentrato su due giornate: in quella di oggi tante le sfide interessanti e sei i match in contemporanea. Il Bari ospiterà la capolista Frosinone al San Nicola, in un match che promette spettacolo. Non sarà da meno la sfida tra Benevento e Virtus Entella, entrambe in lizza per le zone nobili della classifica. Lo stesso discorso si può fare con l’incontro tra Cittadella e Perugia, mentre impegno più semplice appare quello della Spal che affronterà un Cesena in profonda crisi. Periodo negativo per la Salernitana che affronterà il Brescia, altra nobile decaduta. Dopo il pesante ko casalingo l’Avellino sarà ospite dello Spezia. Alle 18 il Latina sfida il Carpi, mentre domani potremo assistere a tre partite: alle 15 spazio al derby piemontese tra Novara e Pro Vercelli. Sempre alla stessa ora sfida salvezza tra Ternana e Trapani, mentre alle 17:30 il Vicenza ospiterà il Pisa. Si chiude lunedì sera con l’Hellas Verona che affronterà l’Ascoli.

Di seguito il programma della giornata ed i consigli per il torneo TUTTA LA SERIE B DA 5€: SABATO ALLE 15:00 presente nel palinsesto di Fantasfida:

CONSIGLI FANTASFIDA 30A GIORNATA – SERIE B

okSTATISTICHE

PORTIERI

Chichizola (Spezia) – L’avversario di turno è un Avellino reduce da un cocente k.o. tra le mura amiche e ciò potrebbe far modificare il giudizio pre-partita. Nonostante ciò sappiamo che i liguri in casa sono una delle migliori difese e per questo motivo consigliamo il portiere argentino.

Meret (Spal) – Il giovane portiere scuola Udinese ha subito appena 13 gol tra le mura amiche, mentre la squadra ferrarese ha perso un’unica volta contro l’Hellas Verona (20 settembre). Contro il Cesena, che solitamente fa fatica lontano da casa, può essere una mossa azzeccata.

Gomis (Salernitana) – Appena 12 i gol segnati fuori casa dal Brescia, prossimo avversario di una Salernitana che all’Arechi riesce ad esaltarsi. L’ex portiere del Torino può essere un buon affare in questo 30esimo turno.

DIFENSORI

Cremonesi (Spal) – L’ex centrale del Crotone ha avuto la giusta continuità in termini di minutaggio e si è affermato come uno dei migliori difensori di questo campionato. La sua possanza fisica gli permette di essere molto pericolo sugli sviluppi di corner a favore: infatti è stato già autore di 2 gol.

Lucioni (Benevento) – Quando le Streghe giocano a casa, i difensori giallorossi sono candidati al +3 per la difesa perfetta. Infatti, se si escludono gli ultimi due turni nei quali il Benevento ha subito 5 degli 8 gol presi tra le mura amiche, la scelta è più che consigliata.

Migliore (Spezia) – La vivacità del terzino spezzino mette spesso in crisi la retroguardia avversaria che deve retrocedere il baricentro per ridurgli le possibilità di andare al cross. Contro l’Avellino, che fatica a difendersi, i suoi inserimenti potrebbero andare a nozze.

Vitale (Salernitana) – Tra i migliori difensori in ottica DFS per ciò che concerne la stagione in corso: sono infatti 6 gli assist forniti ai compagni, ai quali si aggiungono 2 gol di pregevole fattura.

CENTROCAMPISTI

Brienza (Bari) – Partita fondamentale per i galletti che vincendo potrebbero anche pensare di puntare ad una posizione di vertice. Molto dipenderà dalla verve del fantasista ex Bologna, che se in giornata può risultare devastante.

Ciciretti (Benevento) – Una delle scoperte più liete di questo campionato cadetto è certamente il giovane scuola Roma che in quel di Benevento si sta affermando come un giocatore di alto livello. Contro l’Entella puntiamo ad un suo ritorno al gol.

Guberti (Perugia) – L’esterno scuola Roma è riuscito ad imporsi a Perugia riuscendo ad essere risolutivo in alcuni momenti della stagione. La sfida col Cittadella è una di quelle che saranno difficili da sbloccare e un suo guizzo potrebbe far pendere l’ago della bilancia in favore degli umbri, almeno questa è la nostra previsione.

Rosina (Salernitana) – Momento di calo per i campani che potrebbero puntare anche alla zona play-off se fossero più continui dal punto di vista dei risultati. Tornerà dal 1′ l’ex fantasista dello Zenit e proprio questa potrebbe essere la chiave giusta.

Schiattarella (Spal) – L’ex Livorno sta vivendo un’ottima annata e in chiave fantasy è tra i migliori, visti i tanti bonus messi a referto: sono infatti 6 gli assist forniti ai compagni di squadra e 3 le reti messe a segno. Quando la Spal gioca in casa è sempre consigliato.

Alessandro Rosina (Salernitana)

ATTACCANTI

Antenucci (Spal) – Difficile scegliere l’attaccante dei ferraresi da schierare in campo, anche se scegliendo uno tra Antenucci e Floccari spesso si cade in piedi e non si hanno molti rimpianti. Contro il Cesena potete anche pensare di schierarli entrambi in un’unica formazione.

Coda (Salernitana) – Aldilà della posizione di classifica del suo team, l’ex Parma riesce sempre a dire la sua in termini realizzativi: già 11 le reti segnate, anche se l’obiettivo è quello di superare il suo record personale di 18 gol in una stagione.

Dionisi (Frosinone) – All’andata fu lui a mettere ko il Bari con una doppietta, anche se a campi invertiti lo riproponiamo nei nostri consigli essendo l’attaccante più in forma della capolista.

Floro Flores (Bari) – Se dall’altra parte c’è la capolista del campionato poco importa, anche perché lo scugnizzo napoletano è in ottima forma ed ha già segnato 4 reti da quando è sbarcato in terra pugliese.

Granoche (Spezia) – Sei gol e un assist nelle ultime sette gare giocate: il piede è caldo, continuate a puntarci qualsiasi sia l’avversario. Il Diablo è in forma è può far male a chiunque.

Ricordiamo che i tornei riguardanti la serie B presenti su Fantasfida sono diversi da tutti gli altri in quanto considerano pochi parametri di valutazione, di seguito specificati:

parametri-serieb>

Appassionato degli sport in generale e fanatico dei Daily Fantasy Sports. Esperto di serie B e Liga Spagnola, alla scoperta della Major League Soccer.

Devi essere loggato per commentare Login