CONSIGLI FANTASFIDA: Serie B 31a giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASFIDA: Serie B 31a giornata

La 31esima giornata di serie B si è aperta con la vittoria del Perugia sul Benevento, che ha avvicinato i grifoni alle prime della classe. Alle 15 di oggi saranno ben otto i match in contemporanea: occhi puntati sul match della capolista Spal che sarà ospite di un arguto Carpi. Più semplici, almeno sulla carta, gli incontri di Hellas Verona e Frosinone che incroceranno rispettivamente Pro Vercelli e Vicenza. Sfida da prendere con le pinze per il Bari che sarà ospite di un Trapani dal dente avvelenato. In ribasso le quotazioni del Cittadella, che affronterà un Ascoli che vuole stare tranquillo. Vuole continuare a sognare il Novara, ma ci sarà da superare l’ostacolo Avellino. Il Brescia è impelagato in una situazione di classifica alquanto difficile e farà di tutto per raccattare i tre punti contro lo Spezia. In palio punti pesanti tra Pisa e Latina, così come tra Cesena e Ternana nel match di domenica. Chiude il palinsesto l’Entella che ospiterà lunedì sera la Salernitana.

Di seguito il programma della giornata ed i consigli per il torneo TUTTA LA SERIE B DA 5€: SABATO ALLE 15:00 presente nel palinsesto di Fantasfida:

CONSIGLI FANTASFIDA 31A GIORNATA – SERIE B

okSTATISTICHE

 

PORTIERI

Bardi (Frosinone) – La squadra ciociara tra le mura amiche viaggia a buoni ritmi e il portiere ex Livorno appare una sicurezza per tutti i fantallenatori, visto anche l’avversario di turno: sono infatti 3 le reti inviolate negli ultimi quattro match disputati al Matusa.

Nicolas (Hellas Verona) – Molto altalenante la stagione della squadra veneta, candidata numero 1 a vincere questo torneo cadetto. In questo turno l’avversario degli scaligeri sarà una Pro Vercelli che, priva del suo capitano, presenta uno dei peggiori attacchi di tutta la serie B.

Ujkani (Pisa) – Nonostante la posizione di classifica poco lodevole, il team toscano può vantarsi di avere la difesa meno battuta del campionato: solo 20 gol subiti in 31 match di campionato. Inoltre, l’avversario di turno è un Latina che di certo non eccelle per qualità offensive.

DIFENSORI

Ariaudo (Frosinone) – E’ uno dei protagonisti della stagione del Frosinone. Oltre a dare sicurezza al reparto difensivo, l’ex Juventus è stato spesso decisivo con le sue incornate sugli sviluppi di corner a favore: 3 sono i gol segnati.

Caracciolo (Hellas Verona) – Il centrale degli scaligeri dall’alto dei suoi 185 cm può dar fastidio in entrambe le fasi di gioco: in fase difensiva riesce spesso a bloccare le giocate aeree degli avversari, mentre in fase offensiva si rende spesso pericoloso con il suo colpo di testa.

Lisuzzo (Pisa) – Se cercate un difensore di sicura affidabilità che possa regalarvi il +3 per la difesa perfetta, l’esperto centrale ex Palermo fa al caso vostro. La retroguardia allenata da Gattuso è rinomata per saper intrappolare gli attaccanti avversari.

Mazzotta (Frosinone) – L’ex Cesena ha avanzato il suo raggio d’azione giocando di fatto sulla linea di centrocampo. In una sfida dove il pronostico pende prepotentemente a favore dei locali non è escluso che il terzino possa dispensare bonus di svariato genere.

CENTROCAMPISTI

Bessa (Hellas Verona) – L’inizio di stagione era stato certamente più prolifico, ma il centrocampista brasiliano sta ritrovando la verve che lo contraddistingueva e in mancanza di un elemento come Pazzini dirà di certo la sua.

Kupisz (Novara) – Il fatto di aver arretrato il suo raggio di azione non gli ha permesso di vivere una stagione molto positiva dal punto di vista delle segnature, ma è comunque un elemento fondamentale per la manovra dei piemontesi.

Mauri (Brescia) – La squadra lombarda ha cambiato registro e si è affidata all’esperto Cagni, che guiderà le rondinelle fino al termine della stagione. Uno degli elementi su cui punterà l’ex allenatore del Piacenza è l’esperto trequartista ex Lazio: fatelo anche voi!

Orsolini (Ascoli) – La giovane ala dell’Ascoli sta deliziando un po’ tutti con le sue giocate e con molta probabilità lo vedremo in serie A la prossima stagione: sono già 6 le reti segnate condite da 4 assist decisivi per i compagni. Contro il Cittadella potrà essere ancora una volta determinante.

Soddimo (Frosinone) – Già decisivo in molte occasioni, è uno dei centrocampisti che cerca di più la porta in tutto il torneo cadetto. Bassa la media realizzativa, anche se di tutto rispetto per un centrale di centrocampo.

ATTACCANTI

Cacia (Ascoli) – Il Cittadella sembra aver mollato la presa, mentre l’Ascoli tra le mura amiche ha raccattato la maggior parte dei punti conquistati. L’attaccante calabrese resta un punto di riferimento per tutti i fantallenatori, dall’alto delle sue 9 segnature.

Caracciolo (Brescia) –  Così come Mauri, l’Airone è uno degli elementi storici di un Brescia che vuole salvare la pelle. Ci aspettiamo una reazione e soprattutto qualche gol decisivo già a partire da questo sabato.

Dionisi (Frosinone) – Partita con i favori del pronostico per la squadra allenata da Marino e trascinata fino a questo momento dal fantasista ex Livorno: sono infatti già 10 le reti messe a segno in questo campionato.

Floro Flores (Bari) – Match da prendere con le pinze per i galletti che affronteranno un Trapani falcidiato dagli infortuni. Occasione ghiotta allora per l’ex Napoli che può arrotondare il suo bottino di gol.

Ganz (Hellas Verona) – Mancherà Pazzini per infortunio, spazio allora all’ex attaccante del Como che ha tanta voglia di mettersi in mostra. Quando gli è stato concesso spazio non ha mai deluso segnando anche 2 gol.

Simone Ganz (Hellas Verona)

Ricordiamo che i tornei riguardanti la serie B presenti su Fantasfida sono diversi da tutti gli altri in quanto considerano pochi parametri di valutazione, di seguito specificati:

parametri-serieb>

Appassionato degli sport in generale e fanatico dei Daily Fantasy Sports. Esperto di serie B e Liga Spagnola, alla scoperta della Major League Soccer.

Devi essere loggato per commentare Login