CONSIGLI FANTASTICA SFIDA: Serie A 36a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTASTICA SFIDA: Serie A 36a Giornata

Due belle partite giocate ieri, la Fiorentina ha battuto per 3 a 2 la Lazio, mentre Atalanta – Milan è terminata con il risultato di 1 a 1. Oggi si parte alle 12.30 con Inter – Sassuolo, i nerazzurri si presentano con Vecchi in panchina al posto di Pioli e vogliono far bene davanti al pubblico di San Siro. Si prosegue con sei sfide alle 15.00, tra le quali spicca Torino – Napoli con il duello tra i due bomber Belotti e Mertens. La 36a giornata di Serie A si chiude con il big match delle 20.45 tra Roma e Juventus, con il successo i bianconeri si aggiudicherebbero il sesto scudetto consecutivo.

CONSIGLI FANTASFIDA 36A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

okPROBABILI FORMAZIONI

okSTATISTICHE

Il Fantastica Sfida, come spesso è capitato nelle ultime settimane, presenta sette sfide, sei in contemporanea alle 15.00 e una alle 20.45. Il match più atteso nel pomeriggio è sicuramente Torino – Napoli che potrebbe consentire alla formazione di Sarri di superare la Roma al secondo posto. I Granata non hanno più nulla da chiedere alla classifica e, come detto prima, ci sarà la sfida nella sfida tra Belotti (25 gol) e Mertens (24 gol). Alle 15.00 si giocano anche tre partite decisive per la permanenza in Serie A: Empoli e Genoa giocano in trasferta rispettivamente contro Cagliari e Palermo, mentre il Crotone ospita l’Udinese. In serata si disputa invece la sfida che può decidere lo scudetto, all’Olimpico infatti scendono in campo Roma e Juventus. Vediamo ora la grafica del torneo di Fantasfida e i giocatori consigliati.

PORTIERI

Come sta capitando nelle ultime settimane, la scelta del portiere ricade nelle sfide dove ci si gioca ancora qualcosa per la classifica. Prendiamo in considerazione prima di tutto gli estremi difensori della squadra che stanno lottando per non retrocedere e che prima di tutto devono cercare di non incassare gol, ovvero Skorupski (Empoli), Cordaz (Crotone) e Lamanna (Genoa), tutti in un buon stato di forma. Empoli e Genoa giocano in trasferta contro due squadre che però non hanno più obiettivi, il Cagliari infatti è già salvo da settimane e il Palermo matematicamente retrocesso dopo il pareggio contro il Chievo di domenica scorsa. Giocherà invece in casa il Crotone, contro l’Udinese che in trasferta segna poco (15 reti totali in 17 partite e zero nelle ultime due gare lontane dal Dacia Stadium). Da segnare tra i possibili “acquisti” anche Mirante, impegnato in casa contro il Pescara che sta trovando tantissime difficoltà in attacco, e Buffon, in campo contro la Roma nello scontro decisivo per lo scudetto.

DIFENSORI

Un altro giocatore che sarà protagonista del big match serale è Bonucci, in buone condizioni fisiche e spesso decisivo nelle partite contro la Roma (anche con gol). Nella scorsa giornata tra i top difensori abbiamo trovato due terzini che possono fare molto bene anche in questa giornata: Pasqual, autore di un bel gol contro il Bologna, e Ghoulam che contro il Cagliari ha servito due assist e sei passaggi chiave. Altri difensori da tenere in considerazione sono certamente Cacciatore, impegnato a Genova contro la Sampdoria, e Aleesami, autore di due buone prestazioni (una con gol) nelle ultime due gare casalinghe.

Bonucci

CENTROCAMPISTI

Come sempre, quando il Napoli è presente nel torneo, la prima scelta a centrocampo è Mertens. Impossibile rinunciare ad un giocatore capace di trasformarsi in prima punta e segnare fin qui 24 reti in campionato. Il posticipo dell’Olimpico invece non sarà un match come gli altri per Miralem Pjanic che per la prima volta torna da avversario a Roma. Il bosniaco dovrà guidare la manovra bianconera come nelle ultime settimane, dove tra campionato e coppa, ha dimostrato di poterlo fare con delle prestazioni top. Sarà pericoloso per la difesa della Roma anche Cuadrado, sceso in campo per soli 36 minuti contro il Monaco e autore di buone prove in trasferta. Due giocatori che possono esprimersi a buoni livelli oggi li troviamo nel match del Sant’Elia: El Kaddouri nell’Empoli (20,42 di media punti nelle ultime 7 giornate, grazie soprattutto a 3 gol e un assist) e Joao Pedro nel Cagliari, autore di due super prestazioni nelle ultime due gare casalinghe con tre reti e un assist.

ATTACCANTI

In attacco c’è quasi l’imbarazzo della scelta, anche se mancano Icardi (che gioca alle 12.30) e Dzeko per infortunio. Higuain, dopo aver guidato i bianconeri in finale di Champions, vuole essere decisivo anche per lo scudetto, mentre Belotti può sfruttare l’instabilità difensiva del Napoli che spesso si lascia sorprendere quando domina la partita. Sempre a Torino saranno sicuramente protagonisti i due esterni della formazione di Sarri: Insigne nelle ultime 10 giornate ha una media punti di 21,6 grazie a 7 gol, mentre Callejon nelle ultime 5 giornate ha ottenuto sempre punteggi in doppia cifra ed è l’unico giocatore in Serie A con la doppia doppia, ovvero 11 reti e 10 assist. Dovranno essere incisivi e cercare il gol in tutti i modi i giocatori delle squadre che devono salvarsi, tra questi i più in forma in questo periodo sono Falcinelli e Trotta del Crotone e Pandev del Genoa.

Belotti

Pagine: 1 2

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login