CONSIGLI FANTSFIDA: Europa League Quarti - Ritorno - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI FANTSFIDA: Europa League Quarti – Ritorno

Si decidono oggi le quattro semifinaliste di questa edizione di Europa League. La Lazio parte favorita dopi il successo per 4 a 2 ottenuto all’andata, ma dovrà comunque giocare con particolare attenzione. Avvantaggiate dai risultati della scorsa settimana anche Atletico Madrid, vittorioso sullo Sporting per 2 a 0, e Arsenal, che ha battuto il CSKA Mosca per 4 a 1 a Londra. Più aperta ed equilibrata la sfida tra Marsiglia e Lipsia che all’andata ha visto i tedeschi imporsi per 1 a 0.

CONSIGLI FANTASFIDA QUARTI – EUROPA LEAGUE

PORTIERI

Oblak (Atletico Madrid) – All’andata ha tenuto la propria rete inviolata grazie a due interventi e anche oggi dovrà dare il suo contributo per il passaggio del turno della formazione di Simeone.

Walke (Salisburgo) – Nelle precedenti cinque gare giocate in casa in Europa League ha subito un solo gol, contribuendo in modo decisivo alle tre vittorie e i due pareggi.

DIFENSORI

De Vrij (Lazio) – Il centrale laziale ha disputato due ottime gare negli ultimi due impegni in Europa League, segnando un gol decisivo per il passaggio ai quarti e facendo delle importanti giocate in copertura.

Sakai (Marsiglia) – Il numero 2 della formazione francese ha fatto registrare una buona prestazione nel match d’andata, riuscendo ad essere utile soprattutto in fase difensiva.

Godin (Atletico Madrid) – Il capitano del Colchoneros è sempre al top. Fondamentale nei pressi della sua area e pericoloso quando si inserisce nell’area avversaria

Godin

CENTROCAMPISTI

Payet (Marsiglia) – Il fantasista francese è decisamente on fire. Nelle ultime tre gare giocate in Europa League ha tenuto una media di 28,3 punti, merito di due gol, un assist e ben 13 passaggi chiave. Oggi dovrà guidare la sua squadra nella rimonta per passare il turno.

Saul Niguez (Atletico Madrid) – Il giovane talento spagnolo è ormai un punto fermo del centrocampo di Simeone. Nelle cinque partite giocate in questa edizione di Europa League ha già segnato tre gol e ha una media di 17,6 punti.

Berisha (Salisburgo) – Il numero 14 del club austriaco, come ha confermato con il gol all’andata, sarà il pericolo numero uno per la Lazio. In dieci presenze in Europa League ha realizzato cinque reti, fornito 24 passaggi chiave e recuperato 64 palloni, con una media punti di 20,8.

ATTACCANTI

Griezmann (Atletico Madrid) – Decisivo all’andata, sarà sicuramente tra i principali protagonisti anche oggi. Nelle precedenti quattro presenze in Europa League ha segnato tre gol e fornito un assist.

Immobile (Lazio) – Difficile rinunciare al bomber biancoceleste. Segna sempre, ad ogni minima occasione, in questa competizione è già a quota sette reti in otto presenze (non tutte da titolare).

Welbeck (Arsenal) – I Gunners si sono quasi assicurati la qualificazione all’andata e quindi oggi il CSKA attaccherà per cercare il successo. Il numero 23 dello schieramento di Wenger potrà quindi sfruttare gli spazi con la sua velocità.

Welbeck

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login