MISSIONE PARAMETRO #16: Chi schierare? - Daily Fantasy Sports .it

MISSIONE PARAMETRO #16: Chi schierare?

Ultima edizione del Missione Parametro, questa settimana alle ore 18:00 in quanto ultima giornata di campionato. Tranquilli, stiamo già pensando a qualcosa di nuovo. Ai 300€ di Montepremi Garantito con accesso gratuito si aggiungono le Missioni che trovate di seguito. Ecco i nostri consigli per cercare di centrare gli obiettivi!

NOME MISSIONE  OBIETTIVO BONUS
IL TIRCHIO SPENDI UN MASSIMO DI 75.000 CREDITI SU 95.000 E ARRIVA IN TOP 200 10€
IL TIFOSO IRRAZIONALE SCHIERA 5 GIOCATORI DI UNA STESSA SQUADRA E ARRIVA IN TOP 200 10€
IL RACCATTA PALLE RECUPERA ALMENO 30 PR TRA DIFESA E CENTROCAMPO E ARRIVA IN TOP 150 15€
IL MURO INTERCETTA ALMENO 5 TGI IN DIFESA E ARRIVA IN TOP 100 20€
IL CAMPIONE VINCI IL MISSIONE PARAMETRO SU FANTASFIDA RISPETTANDO ALMENO UNA MISSIONE 50€

 

IL TIRCHIO. Risparmiare è la parola d’ordine di questa missione. Andiamo a vedere quali sono i giocatori low cost che possiamo schierare fra quelli che scenderanno in campo nelle partite del torneo Missione Parametro. Occhio al portiere! Essendo l’ultima di campionato giocheranno tante riserve: Gollini del Verona (5.510 cr), Lezzerini della Fiorentina (5.280 cr), Pugliesi dell’Empoli (5.105 cr), Ichazo del Torino (6.310 cr), Radunovic dell’Atalanta (5.540 cr) oltre al solito Lamanna (7.110 cr) che sostituisce Perin già da qualche turno.
In difesa Bisevac (7.805 cr) della Lazio è sicuramente un’ottima scelta grazie alla sua media altissima di 12,10 punti in 9 gare giocate. Anche Jansson del Torino (6.665) ha giocato poco, solo 6 partite, ma la sua media di 10,71 è da prendere in considerazione. Zuniga del Bologna è un altro nome caldo (7.720 cr) con 10,39 di media. Tra quelli con più minutaggio, Gagliolo del Carpi (7.560 cr ) e Cacciatore del Chievo (7.885 cr), hanno un’ottima media di 9 pt a partita.
A centrocampo il nome caldo può essere quello di ciccio Brienza, 9.980 crediti e media di 14,70 punti. Vista la motivazione del Carpi, che vuole rimanere in Serie A, occhio a Pasciuti (7.420 cr, media oltre i 10 punti) e Bianco (6.525 cr). Nel Verona ci sono due vere occasioni: Viviani (9.260 cr) e Ionita che costa solo 7.965 crediti. Se volete spendere ancora meno c’è Croce dell’Empoli (6.100).
Veniamo al reparto più importante, l’attacco: se gioca (controllate le ufficiali) Zarate è un must, 8.875 crediti e una media di 16,51 punti. Stesso discorso per Floro Flores e Pellissier. Cercate un bomber? C’è Borriello a solo 8.250 cr, segna una volta ogni due partite. Non vi basta? Pazzini segna meno, ma è una macchina da tiri! Non vi dimenticate di Floccari del Bologna, prezzo irisorio di 6.875 cr e di Klose alla sua ultima partita in serie A (7.895 cr).

IL TIFOSO IRRAZIONALE. Missione particolare in cui si dovrà puntare quasi tutto su una delle 12 squadre che scenderanno in campo: ci sentiamo di consigliarvi il Palermo che dovrà vincere per assicurarsi la permanenza in Serie A con Sorrentino, Rispoli, Vazquez, Hiljemark Gilardino. La Lazio, dall’arrivo di Inzaghi, è on fire ed è quindi un’ottima candidata: Marchetti, Bisevac, Candreva, Klose, Keita sono i nomi da schierare. Come alternativa vi segnaliamo il Genoa, carico dalla netta vittoria nel derby: Lamanna, Izzo, Ansaldi, Suso, Pavoletti sono i giocatori che ci sentiamo di consigliarvi.

IL RACCATTA PALLE. Tra i giocatori a disposizione tra le 6 partite di questa sera il migliore è Marten de Roon con 180 palle recuperate; segue Paredes a 178 con ben 5 partite giocate in meno. Quasi sempre in campo e con una media di 4,57 palloni recuperati a partita, Mario Rui è forse il nome più solido da schierare. Non vi dimenticate di Rincon con 155 e Rodriguez dei viola con 150.

IL MURO. Chi prenderà più pallonate? Danilo ha parecchi segni sul corpo, ne ha intercettati ben 38; segue Gonzalez del Palermo con 30, circa uno a partita; stessa media per Tonelli dell’Empoli ed il suo compagno Costa. Gli altri migliori intercettatori purtroppo hanno già giocato nella giornata di ieri.

IL CAMPIONE. Che dirvi? E’ l’ultima edizione, sarebbe anche ora che uno di voi se l’aggiudicasse! Il consiglio è quello di puntare sulla missione del “tifoso irrazionale”, trovare la squadra che farà l’exploit potrebbe essere un ottimo modo per aggiudicarsi il torneo. Good luck!

Dopo una carriera come Professional Poker Player dal 2008 al 2015, si è appassionato da subito ai Daily Fantasy Sports e ha aperto questo portale di informazione. Tra i suoi risultati la vittoria della prima edizione del FantasticaSfida nel Settembre 2015.

Devi essere loggato per commentare Login