RISULTATI FANTASFIDA: 26a giornata Premier League Top e Flop - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASFIDA: 26a giornata Premier League Top e Flop

Il menù del pranzo domenicale presenta il piatto forte Arsenal – Leicester. La squadra di Ranieri vuole vincere per incrementare il distacco dagli inseguitori ma dopo essere passata in vantaggio allo scadere del primo tempo si fa riprendere e superare nei minuti finali dell’incontro. I ragazzi di Wenger grazie a questa vittoria si riportano a soli due punti dalla capolista e riaprono il campionato. A pari punti con l’Arsenal si trova il Tottenham che all’Emirates Stadium batte il Manchester City, alla seconda sconfitta casalinga consecutiva. Ennesima sconfitta anche per lo United (1-2 contro il Sunderland) che si allontana definitivamente dalle prime tre e sembra essere definitivamente fuori dalla corsa al titolo. Goleada del Chelsea che ritrova la vittoria e si impone per 5 a 1 sul Newcastle allontanandosi dalla parte bassa della classifica. Punteggio tennistico per il Liverpool, al Villa Park infatti i ragazzi di Klopp vincono 0-6 con il ritorno al gol di Sturridge. Tanti gol anche nelle altre partite della giornata dove troviamo tre vittorie esterne: il Watford vince contro il Crystal Palace per 2 a 1, lo Stoke si impone sul Bournemouth per 3 a 1 e il Southampton infligge la prima sconfitta inglese a Guidolin e al suo Swansea (0-1). Molti gol anche nell’unico pareggio della giornata, 2 a 2 tra Norwich e West Ham.

Gaspare79” si aggiudica il primo premio con un ampio distacco sul secondo classificato nel Goal save the Queen su Fantasfida grazie alla doppietta di Deeney e all’ottima prestazione con gol di Willian.

26a premier fantasfida

I TOP E I FLOP

PORTIERI

Solo tre portieri in questa giornata tengono la rete inviolata e sono gli unici che meritano di essere considerati tra i top, sono invece molti gli estremi difensori con punteggio negativo e tra questi anche giocatori dei top club.

TOP

Foster 14: il portiere del WBA è tra gli artefici della vittoria contro l’Everton salvando il risultato in cinque occasioni ma ricevendo un giallo per perdita di tempo che gli fa perdere due punti.
Forster 10: ancora una buonissima prestazione del portiere Southampton al sesto clean sheet consecutivo.
Mignolet 8: assiste alla goleada dei compagni dovendo intervenire solo una volta.

FLOP

Bunn -12: il povero portiere dell’Aston Villa si vede ricevere tiri da tutte le parti e per ben sei volte si arrende alle prodezze degli avversari.
Elliot -10: anche l’estremo difensore del Newcastle non passa una felice serata e per cinque volte deve alzare bandiera bianca davanti ai fuoriclasse del Chelsea.
Hart -4: purtroppo per lui, per il City e per i tanti FantaAllenatori che si affidano al portiere della nazionale inglese non è più una sorpresa trovarlo tra i flop. Questa volta subisce due gol e la sconfitta contro il Tottenham.
Robles -3: molti players decidono di schierarlo visto l’impegno casalingo che sulla carta sembrava agevole e invece riesce solamente a subire un gol e rovinare il punteggio di numerose squadre.
Boruc -3: anche dal portiere del Bournemouth ci si aspettava una prestazione ben più positiva e invece oltre alle tre parate è costretto ad incassare altrettanti gol.
De Gea -2: la sua squadra come spesso ci abituato balla soprattutto in fase difensiva e lui vede il pallone in fondo alla sua porta due volte.

DIFENSORI

Così come tra i top portieri anche tra i difensori a fare la differenza è il bonus difesa perfetta, impreziosita anche da un gol come nel caso di Kolo Tourè. Tra i flop di giornata alcuni giocatori che nelle ultime partite si trovavano nella parte opposta della classifica.

TOP

Olsson 29: è il migliore della giornata e condivide la presenza tra i top con tre suoi compagni di reparto. Il difensore del WBA offre anche l’assist per il gol che decide l’incontro.
Dawson 20: un muro nella difesa del WBA con tre tiri gol intercettati.
Evans 18: contribuisce a fermare gli attacchi dell’Everton con due tiri gol intercettati e sette palle recuperate.
K. Tourè 19: partecipa alla goleada del Liverpool segnando la rete del definitivo 0-6.
Coleman 25: l’Everton perde e molti giocatori fanno decisamente male ma il terzino si impegna tanto in tutte e due le fasi e fa nettamente meglio dei suoi compagni. Nella sua partita ben nove palloni recuperati e sei tiri.

FLOP

Bassong 1: il difensore del Norwich non riesce a bloccare la rimonta del West Ham e il match termina 2-2.
Ivanovic 2: nonostante il Chelsea riesca a vincere agevolmente contro il Newcastle il terzino serbo non partecipa positivamente alla manovra dei blues.
Coloccini 2: la difesa del Newcastle viene perforata facilmente dagli attacchi di Diego Costa e compagni e lui non riesce in nessun modo a fermarli.
Collins 2: un cartellino giallo rovinano la discreta prestazione difensiva con un tiro gol intercettato.

CENTROCAMPISTI

Gol e assist dai fantasisti più attesi e presenti in tantissime formazioni di questo turno su Fantasfida con pochi centrocampisti che sfigurano nella 26a giornata di Premier League.

TOP

Willian 32: un gol, un assist e tanto altro per il trequartista brasiliano del Chelsea che si dimostra ancora una volta uno dei principali artefici della rimonta della squadra di Hiddink.
Payet 32: tutte le azioni offensive del West Ham passano dai suoi piedi e dopo lo svantaggio di 0-2 il francese segna e fa segnare raggiungendo un meritato pareggio contro il Norwich.
Eriksen 26: altro giocatore fondamentale per il gioco della sua squadra è lo svedese che con la sua rete assicura la vittoria del Tottenham in casa del Manchester City.
Ozil 24: non è una sorpresa trovarlo tra i top e come sappiamo è tra i migliori assist-man al mondo e anche contro il Leicester fornisce il passaggio decisivo per la vittoria dell’Arsenal.
Coutinho 23: due dei sei gol del Liverpool vengono da assist del giovane brasiliano ex Inter.

FLOP

Antonio 4: dopo il gol in FA Cup contro il Liverpool è autore di una prestazione fallosa e poco incisiva in attacco.
Watson 4: nella vittoria del Watford si fa notare soprattutto per i due falli commessi e cinque palloni recuperati.
Routledge 5: lo Swansea perde la prima partita dopo l’arrivo in panchina di Guidolin e l’esterno di centrocampo è sicuramente tra i peggiori della formazione gallese.
Mahrez 6: ci ha abituato alla sua presenza tra i top ma in questa giornata è vittima anche lui della sconfitta del Leicester.

ATTACCANTI 

Due doppiette degli attaccanti in questo turno ma i due giocatori sono poco presenti nelle scelte dei FantaAllenatori e così fanno la differenza nella classifica finale. Deludono invece alcuni top player che rimangono a secco.

TOP

Deeney 38: due gol che consegnano la vittoria al Watford di Pozzo in un campo non facile come quello del Crystal Palace.
Pedro 31: sembrava non dover partire da titolare e invece l’esterno ex Barcellona si scatena con due reti.
Long 26: si riprende subito dopo la brutta prestazione dello scorso week end siglando il gol decisivo nella vittoria del Southampton.
Giroud 26: il centravanti francese non segna ma fornisce l’assist per il gol di Walcott e per tre volte trova il tiro verso loo specchio della porta avversaria.
Adebayor 22: ritrova la maglia da titolare dopo molti mesi di alti e bassi e torna subito al gol che però non serve ad evitare la sconfitta del Crystal Palace.

FLOP

Diouf -4: lo Stoke vince facilmente ma l’esterno si fa notare solamente per quattro falli fatti e un cartellino giallo.
Agbonlahor 0: il centravanti dell’Aston Villa gioca i primi 58 minuti isolato in attacco e tocca il pallone solo quando deve riprendere il gioco dopo le reti del Liverpool.
Afobe 2: altro attaccante che soffre di solitudine in questa giornata è il numero 20 del Bournemouth autore di un solo tiro e vittima di un fallo.
Paloschi 3: l’italiano sembra proprio non aver ancora capito i meccanismi del calcio inglese e anche in questo turno lo troviamo tra i flop.
Aguero e Lukaku 8: due giocatori che spesso troviamo nei top ma che in questo fine settimana deludono le aspettative e non riescono ad evitare la sconfitta delle loro squadre.

 

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login

Lascia una risposta