RISULTATI FANTASFIDA: 24a giornata Premier League Top e Flop - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASFIDA: 24a giornata Premier League Top e Flop

Il Leicester di Ranieri non smette di sognare e continua a tenere il comando solitario della classifica vincendo anche contro il Liverpool per 2-0 con una doppietta del suo bomber Vardy, il primo gol davvero spettacolare. Tiene la scia della capolista il Manchester City che vince soffrendo in casa del Sunderland con una rete del solito Aguero, mentre perde terreno l’Arsenal fermato in casa dal pareggio a reti inviolate contro Southampton di uno straordinario Forster. Il Tottenham grazie alla vittoria esterna per 0-3 in casa del Norwich raggiunge la squadra di Wenger al terzo posto in classifica. Ritrova i tre punti casalinghi dopo un mese di astinenza il Manchester United con un rotondo 3-0 sullo Stoke City e si riavvicina alla lotta per l’ultimo posto disponibile per la qualificazione alla prossima Champions League. Prosegue la buona stagione del West Ham che si impone per 2-0 contro l’Aston Villa e continua a ottenere dei buoni risultati Guidolin e il suo Swansea con un pareggio in trasferta in casa del WBA (1-1). Vittoria a sorpresa del Bournemouth in uno stadio dove in pochi erano riusciti a vincere come quello del Crystal Palace (1-2). Nei posticipi del mercoledi il Chelsea viene fermato da un pareggio in casa del Watford (0-0) e rallenta la scalata in classifica, mentre l’Everton riesce a sbarazzarsi facilmente del Newcastle con un netto 3 a 0.

OliverHutton” sbaglia la scelta del portiere ma si aggiudica comunque il Goal save the Queen su Fantasfida con le doppiette di Barkley e Kane e si porta a casa il primo premio di 396€.

Premier 24a

I TOP E I FLOP

PORTIERI

TOP

Strepitosa prestazione del portiere del Southampton Forster che ferma i numerosi attacchi dell’Arsenal proteggendo al meglio la sua porta con 10 parate decisive che gli fruttano ben 26 punti. Buone prove per altri tre portieri che tengono la propria rete inviolata: Cech con 3 parate, un fallo subito e 13 punti, Adrian e Schmeichel con 2 parate e 10 punti per ciascuno.

FLOP

Martedì sera infelice per Rudd, portiere del Norwich, che viene costretto a raccogliere il pallone infondo alla rete per tre volte e nonostante le tre parate conclude la sua partita con -3 punti. Prestazione sotto lo zero anche per Hennessey (-2) e Mannone (-1), mentre si fermano a pochi punti Boruc del Bournemouth che subisce un gol nella vittoria della sua squadra e si ferma a 1 punto, e solo 2 punti per Mignolet che si arrende alla doppietta di Vardy.

DIFENSORI

TOP

Malgrado il pareggio casalingo per 0-0 dell’Arsenal riesce a mettersi in mostra il terzino destro Bellerin che si impegna sia in fase difensiva sia in fase offensiva e conclude il match con 20 punti. Difensore goleador di questo turno è Scott Dann, rete che ha portato al terzino del Palace un bottino di 17 punti ma non ha evitato la sconfitta della sua squadra. Ottimo punteggio per altri tre difensori di fascia come Monreal, Fuchs e Walker che ottengono 18 punti a testa.

FLOP

Anche tra i peggiori troviamo dei terzini che non brillano nonostante le vittorie dei rispettivi club: si ferma a 0 punti Smith del Bournemouth, Kolarov invece non va oltre i 2 punti e infine Rose ottiene solo 5 punti nel trionfo del Tottenham.

CENTROCAMPISTI

TOP

Il migliore del reparto e il migliore del turno è Ross Barkley. Il fantasista dell’Everton nel posticipo del mercoledì trasforma due rigori nel finale, uno di questi con un morbido “cucchiaio”, e con 9 palle recuperate e 7 tiri raggiunge 51 punti. Altro marcatore di giornata è il trequartista islandese dello Swansea Sigurdsson (31 punti per lui). Guadagnano punteggi alti altri tre fantasisti come Ozil (32 punti), Payet (28 punti) e Mahrez (25 punti), decisivi in attacco ma anche in fase di copertura con diversi palloni recuperati.

FLOP

Deludono le attese diversi top players dai quali ci si aspettava molto e sui quali avevano fatto affidamento molti FantaAllenatori. Tra questi troviamo Jesus Navas e Chadli con un solo punto, Yayà Tourè con 8 punti e Flamini con 3 punti, gli ultimi due influenti solo in fase difensiva con rispettivamente 7 e 6 palle recuperate. Punteggio basso anche per Hazard che però entra solamente al 73′ e racimola solo 4 punti.

ATTACANTI

TOP

Harry Kane invece non scontenta chi punta su di lui e come spesso gli capita si iscrive al tabellino dei marcatori, questa volta con una doppietta e 44 punti per il 10 del Tottenham. Autore di due reti anche Vardy, la seconda come detto prima molto spettacolare con un tiro al volo da fuori area, consolidando in questo modo il primato in classifica cannonieri e assicurandosi 30 punti nel torneo di Fantasfida. Lo United ritrova vittoria e bel gioco e anche Martial ritrova la via del gol con un destro a giro sul secondo palo e un assist per il definitivo 3-0 di Rooney, 32 punti per il giovane francese e 29 punti per il capitano dei Red Devils.

FLOP

Partita breve ma decisamente negativa per Jordan Ayew, il quale rimedia un cartellino rosso dopo soli 17 minuti per una gomitata e un brutto -5 per chi si era affidato a lui. Sotto lo zero anche Campbell e Sterling, entrambi a -1, con l’esterno del City che però entra al 76′. Ancora una prova deludente per Defoe (4 punti), Fabio Borini (3 punti) e per il giovanissimo attaccante dei Citizens Iheanacho (1 punto) che non riesce a sfruttare l’occasione di giocare titolare al fianco di Aguero.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login

Lascia una risposta