RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 27a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 27a Giornata

La Juventus non approfitta della sconfitta della Roma contro il Napoli e pareggia per 1 a 1 a Udine incrementando di un solo punto il vantaggio sui giallorossi, ora a staccati di 8 punti. Vincono invece Lazio, Inter e Torino, mentre finiscono 0-0 Atalanta – Fiorentina e Crotone – Sassuolo. Importante successo esterno per il Genoa in casa dell’Empoli, tre punti che smuovono finalmente la classifica e danno fiducia ai rossoblu.

RISULTATI FANTASFIDA 27A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

Sono i giocatori dell’Inter a fare la differenza in questo Fantastica Sfida grazie all’ampia vittoria sul Cagliari (1-5). Nella formazione vincitrice di larcat91 troviamo tre nerazzurri: Perisic e Banega in mezzo al campo (3 gol in due) e Icardi in attacco, autore della rete del momentaneo 1-4. Il migliore però è Belotti, che con una tripletta stende il Palermo e ottiene ben 50 punti. Tra i pali troviamo il laziale Strakosha, mentre in difesa due giocatori dal prezzo molto basso come Ferrari e Dell’Orco. Di seguito la classifica del main event di Fantasfida e i giocatori top e flop per ogni ruolo.

PORTIERI TOP

Strakosha 12 – La Lazio non concede molto al Bologna, ma il portiere biancoceleste si fa comunque trovare pronto ad ogni occasione e tiene la rete inviolata grazie a tre parate.
Lamanna 10 – Partita con poche occasioni quella tra Empoli e Genoa. L’estremo difensore rossoblu deve compiere una sola parate e ottiene il bonus per la rete inviolata.
Consigli 9 – Poche emozioni anche a Crotone, come conferma il risultato finale. Un intervento e un fallo subito si aggiungono al bonus per la rete inviolata.

DIFENSORI TOP

Bonucci 19 – Colpevole sul gol di Zapata, rimedia al suo errore segnato la rete del pareggio. Si fa notare anche per un passaggio chiave e quattro palloni riconquistati.
Rispoli 17 – Segna un bel gol che illude il Palermo che rimane in vantaggio per gran parte della sfida. Perde tre punti per un fallo commesso e un cartellino giallo.
Ferrari 17 – Attento in difesa (sei palloni recuperati e un tiro gol intercettati), propositivo anche in fase offensiva con un tiro in porta e un passaggio chiave. Ottiene il bonus per la difesa perfetta.

CENTROCAMPISTI TOP

Perisic 36 – Sigla una doppietta che spiana la strada ai nerazzurri a Cagliari, il primo con un buon inserimento e il secondo con una perfetta azione personale. Fornisce anche tre passaggi chiave e riconquista due palloni.
Banega 33 – Prima fornisce l’assist a Perisic e poi realizza il secondo gol dell’Inter con una bella punizione dal limite dell’area. Distribuisce quattro passaggi chiave e recupera altrettanti palloni.
Gagliardini 24 – Segna il suo primo gol in Serie A con un tiro preciso e potente dal limite dell’area che coglie impreparato Gabriel. Solita partita di sostanza e qualità con quattro palloni riconquistati e tre passaggi chiave.

ATTACCANTI TOP

Belotti 50 – Si batte per tutta la partita cercando la conclusione da ogni posizione. Si sblocca a 18 minuti dal termine e realizza la tripletta decisiva per la vittoria granata. E’ ora capocannoniere del campionato con 22 reti totali.
Immobile 33 – Decide la sfida del Dall’Ara con una doppietta, un gol per tempo. Cinque i tiri totali, perde due punti per due falli commessi.
Icardi 21 – Trasforma il rigore che lui stesso si procura e raggiunge quota diciassette gol in questo campionato.

PORTIERI FLOP

Gabriel -6 – Giornata no per il portiere del Cagliari che incassa cinque gol. Colpevole almeno in due occasioni, rimedia parzialmente con cinque parate ma commette anche il fallo da rigore su Icardi.
Posavec -3 – Disastroso nelle uscite, subisce la tripletta di Belotti e compie tre parate.
Skorupski -2 – Compie due parate, ma negli ultimi tre minuti non può far molto sui due gol del Genoa.

DIFENSORI FLOP

Radu 4 – Come spesso gli capita commette troppi falli (tre) e rovina una discreta prestazione con un tiro, due palloni recuperati e il bonus per la difesa perfetta.
Barreca 5 – Qualche fallo di troppo anche per il terzino granata che però rimedia con quattro palloni riconquistati e due passaggi chiave.
Alex Sandro 7 – Ottiene un punteggio non eccessivamente basso per un difensore nella media, ma non per lui che ci ha abituato a grandi prestazioni. Commette ben quattro falli e non riesce a rendersi pericoloso in fase offensiva.

CENTROCAMPISTI FLOP

Khedira 3 – Ancora una volta tra i flop il centrocampista tedesco. Un fallo commesso, uno subito, un passaggio chiave e un pallone recuperato.
De Paul 3 – Stesso punteggio e stesse statistiche per il numero 10 dell’Udinese che però dovrebbe essere decisamente più incisivo in fase offensiva.
Duncan 6 – Commette due falli che penalizzano una discreta prestazione con due tiri, un passaggio chiave e quattro palloni riconquistati.

ATTACCANTI FLOP

Matri 1 – Prestazione decisamente sottotono per l’attaccante del Sassuolo che non trova mai il tiro in porta e commette un fallo.
Falcinelli 4 – Prova tre volte la conclusione senza però trovare la porta. Commette due falli.
Higuain 6 – Prova nettamente sotto le aspettative per il centravanti della Juventus che per tutta la gara non trova la posizione giusta e non riesce a rendersi pericoloso. Solo due tiri, ma fuori dallo specchio, e due passaggi chiave.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login