RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 29a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 29a Giornata

Nella ventinovesima giornata di Serie A vincono le prime tre della classifica e rimangono invariati i distacchi. La Juventus vince in casa della Sampdoria con un gol di Cuadrado, la Roma supera il Sassuolo per 3-1 e il Napoli si impone 3 a 2 in casa dell’Empoli. Successi casalinghi per Atalanta, Bologna e Udinese, rispettivamente contro Pescara, Chievo e Palermo, mentre termina a reti inviolate al Sant’Elia tra Cagliari e Lazio.

RISULTATI FANTASFIDA 29A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

Il main event di Fantasfida se lo aggiudica M3liSsaSatt4mi, grazie a quattro marcatori nella sua formazione. Tra i pali troviamo il giovane Gollini, in difesa i due terzini brasiliani Dani Alves ed Emerson. I due centrocampisti, Dzemaili e Papu Gomez, segnano una doppietta a testa e guidano le loro squadre alla vittoria. Reti decisive anche quelle degli attaccanti: Kalinic segna negli ultimi minuti a Crotone e Dzeko entra nella ripresa e fissa il risultato sul 3 a 1 per i giallorossi. Di seguito la classifica del Fantastica Sfida e i giocatori top e flop ruolo per ruolo.

PORTIERI TOP

Buffon 16 – Il numero uno della nazionale questa volta non è solo spettatore ma viene chiamato in causa in cinque occasioni. Tiene la propria rete inviolata e aiuta la squadra a portare a casa i tre punti.
Rafael 14 – Buona prestazione del portiere del Cagliari che con quattro parate salva la propria porta ed ottiene il bonus per la rete inviolata.
Cordaz 13 – Viene ammonito per proteste a fine primo tempo, subisce il gol di Kalinic nel finale di partita, ma è comunque tra i top grazie a nove parate.

DIFENSORI TOP

Emerson 18 – Ottima prova del terzino brasiliano che aveva saltato le ultime tre giornate. Come sempre propositivo in fase offensiva (un tiro in porta) ed attento in copertura (nove palloni recuperati).
Samir 15 – Il difensore dell’Udinese serve l’assist per il gol di Thereau e cerca anche la gioia personale con un tiro in porta.
Caldara 14 – Altra buona prestazione per il giovane centrale dell’Atalanta che recupera ben dieci palloni ed intercetta un tiro gol. Ottiene il bonus per la difesa perfetta.

CENTROCAMPISTI TOP

A. Gomez 54 – Decide praticamente da solo la partita. Segna il gol dell’1-0, fornisce a Grassi l’assist del raddoppio e chiude la gara con la rete del definitivo 3-0 per i bergamaschi. Attento anche in copertura con sei palloni recuperati.
Dzemaili 45 – Doppietta anche per il centrocampista del Bologna che ribalta l’iniziale svantaggio e vince 4-1. Aggressivo e instancabile dal primo all’ultimo minuto, come confermano i sette palloni recuperati e i cinque falli subiti.
Paredes 28 – Segna la rete del pareggio, come al solito con un gran tiro da fuori area. Oltre al gol gioca un’ottima partita con quattro passaggi chiave e sei palloni riconquistati.

ATTACCANTI TOP

Kalinic 37 – Cerca il gol in tutti i modi (cinque tiri totali nello specchio) e nei minuti finali riesce a sbloccare la partita e a consegnare la vittoria ai viola.
Dzeko 27 – Per la seconda partita consecutiva in campionato entra nel secondo tempo e realizza il terzo gol giallorosso che mette al sicuro il risultato. Cinque tiri e un passaggio chiave in mezz’ora.
Salah 27 – Serve l’assist a Paredes e segna il gol del momentaneo 2-1 per la Roma allo scadere del primo tempo.

PORTIERI FLOP

Sorrentino -10 – Deve arrendersi per quattro volte senza poter fare molto. Riesce a compiere una sola parata in tutta la partita.
Bizzarri -1 – Tre gol incassati dal portiere del Pescara che riesce a limitare il passivo con quattro interventi.
Scuffet -1 – Subisce il gol nei primi minuti e compie una parate in tutta la partita. Pochissime le occasioni create dal Palermo.

DIFENSORI FLOP

Cesar -1 – Dopo la prestazione top della passata settimana lo troviamo nella parte opposta della classifica. Quattro falli commessi e un solo pallone recuperato.
Bruno Peres 4 – Probabilmente stanco per i numerosi impegni ravvicinati, accompagna poco la manovra offensiva. Recupera due palloni e subisce due falli.
Ferrari 5 – Recupera sette palloni e intercetta un tiro gol, ma commette troppi falli (quattro).

CENTROCAMPISTI FLOP

Lulic 4 – Solitamente ottiene dei buoni punteggi, ma come tutta la squadra inciampa in una giornata non tanto brillante. Commette tre falli e recupera sei palloni.
Bruno Fernandes 4 – Poco lucido nel primo tempo, viene sostituito prima dell’ora di gioco. Nessun tiro e un solo passaggio chiave sono davvero poco per il trequartista della Sampdoria.
Khedira 5 – Ancora una volta tra i flop. Il tedesco recupera quattro palloni e prova una volta la conclusione, senza però trovare la porta.

ATTACCANTI FLOP

Mandzukic 1 – Spende tantissimo in ripiegamento e arriva poco lucido sotto porta, come dimostrano i due tiri senza trovare lo specchio.
El Shaarawy 5 – Gioca tutta la partita (non gli capitava da mesi in campionato), ma arriva al tiro in porta solo in un’occasione.
Immobile 7 – Poche occasioni per l’attaccante della Nazionale che trova un tiro in porta e fornisce un passaggio chiave.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login