RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 33a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 33a Giornata

La 33a giornata Serie A è stata tra le più spettacolari di questo campionato. In attesa di Pescara – Roma, che stasera chiude il turno, tra sabato e domenica sono stati realizzati ben 43 gol. Le vittorie più ampie sono state quelle della Juventus (4 a 0 sul Genoa) e quella della Lazio (6-2 contro il Palermo). Successo a sorpresa dell’Empoli a San Siro contro il Milan, tre punti che consentono alla squadra toscana di tenere a distanza il Crotone, che ha vinto in rimonta a Genova contro la Sampdoria. Vincono anche Torino e Udinese, rispettivamente contro Chievo e Cagliari, mentre nell’anticipo delle 12.30 Sassuolo e Napoli pareggiano 2 a 2.

RISULTATI FANTASFIDA 33A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

Dadduso domina il Fantastica Sfida di questa giornata arrivando primo e secondo con due formazioni diverse e portandosi a casa un totale di 2.530€. Nella formazione vincente troviamo un blocco formato da giocatori della Lazio: Hoedt in difesa, Biglia e Milinkovic-Savic a centrocampo e in attacco Immobile e Keita, autori di cinque gol in due. La sorpresa della giornata è Rispoli che realizza due reti nei primi minuti della ripresa contro la Lazio e ottiene un punteggio insolito per un difensore. Tra i pali troviamo Donnarumma che nonostante i due gol subiti raccoglie un buon punteggio. Di seguito la classifica del torneo di Fantasfida e i giocatori top e flop.

PORTIERI TOP

Skorupski 29 – Ennesima prestazione super per il portiere dell’Empoli che contro il Milan para un rigore e compie undici interventi in totale. Ottimo punteggio nonostante la rete subita da Lapadula.
Rafael 10 – Incassa due reti nella trasferta di Udine, ma sullo 0-0 neutralizza il rigore di Thereau.
Neto 10 – Viene chiamato in causa poche volte, come spesso capita al portiere della Juventus, ma si fa comunque trovare pronto e compie due parate riuscendo a tenere inviolata la propria porta, l’unico in questa giornata.

DIFENSORI TOP

Rispoli 40 – Si avete letto bene: quaranta! Un punteggio fuori dal normale per un difensore, che per di più perde la partita per 6 a 2. Nei minuti iniziali riesce a sfruttare al massimo due disattenzioni della difesa laziale e con un po’ di fortuna realizza una doppietta.
Zappacosta 25 – Entra a metà del primo tempo per sostituire l’infortunato De Silvestri e nella ripresa trova un gran gol con un tiro da fuori area. Aggiunge alla rete anche tre passaggi chiave e tre palloni riconquistati.
Bonucci 25 – Fissa il risultato sul 4-0 per i bianconeri con un’azione personale conclusa con un bel tiro da fuori area. Attento in copertura con sei palloni recuperati.

CENTROCAMPISTI TOP

Sosa 25 – In una giornata dove i centrocampisti non brillano particolarmente, il mediano rossonero è il migliore di questo reparto grazie all’assist per il gol di Lapadula e ben tredici palloni riconquistati.
Biglia 22 – Solita partita di qualità e quantità per il capitano laziale che recupera tredici palloni e fornisce tre passaggi chiave.
El Kaddouri 17 – Mette in difficoltà il Milan muovendosi molto tra le linee. Fornisce l’assist per la rete che sblocca l’incontro, prova tre volte la conclusione personale e distribuisce tre passaggi chiave.

ATTACCANTI TOP

Keita 45 – Stende il Palermo, che non fa molto per opporsi, con una tripletta in cinque minuti. Due bei gol e un rigore che lui stesso si procura.
Immobile 36 – Due reti e un assist per l’attaccante laziale che arriva così a quota 20 centri in campionato.
Falcinelli 33 – Ancora una volta decisivo per la vittoria del Crotone che spera ancora nella salvezza. Un gol e un assist per rimontare l’iniziale svantaggio contro la Sampdoria.

PORTIERI FLOP

Posavec -14 – Ennesimo pomeriggio da dimenticare per il giovane portiere rosanero che incassa sei reti, le prime cinque nella mezz’ora iniziale.
Strakosha -6 – Subisce due gol nelle uniche due occasioni per il Palermo.
Sorrentino -5 – Deve arrendersi per tre volte agli attacchi del Torino e riesce a rimediare parzialmente con due interventi.

DIFENSORI FLOP

Ferrari -1 – Commette due falli e viene ammonito. Con tre palloni recuperati non riesce ad evitare il punteggio negativo.
De Sciglio 4 – Poco presente nel gioco del Milan. Viene ammonito ad inizio ripresa.
Dodò 5 – Da una mano in fase difensiva con un tiro gol intercettato e tre palloni recuperati, ma non accompagna la manovra offensiva.

CENTROCAMPISTI FLOP

Praet 4 – Sfortunato nell’unico tiro verso la porta che colpisce la traversa. Commette molti falli (tre) e viene ammonito.
Lulic 5 – Prestazione sottotono per il centrocampista laziale che prova due volte la conclusione senza trovare la porta.
Baselli 5 – Svolge bene il suo compito davanti alla difesa con cinque palloni recuperati, ma commette anche due falli.

ATTACCANTI FLOP

Thereau 1 – Si fa parare un rigore sullo 0 a 0 e non riesce ad essere particolarmente preciso nemmeno in altre occasioni.
Nestorovski 1 – Solita partita complicata per l’attaccante rosanero che si trova come sempre isolato contro tutta la difesa avversaria. Commette anche tre falli.
Simeone 6 – Difficile affrontare la difesa della Juventus, soprattutto in casa. Prova cinque volte la conclusione senza mai trovare la porta.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login