RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 35a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 35a Giornata

La Roma risponde al Napoli, sbanca San Siro (4-1 sul Milan) e si riprende il secondo posto in classifica prima dello scontro diretto contro la Juventus. Stravince anche la Lazio, ancora una goleada in casa (7-3 sulla Sampdoria) e consolida il quarto posto, valido per la qualificazione diretta all’Europa League. Successi importanti per Genoa, 1-0 contro un’Inter sempre più in crisi, Empoli e Crotone, tutte tre impegnate nella lotta per non retrocedere. La Fiorentina invece agguanta il pareggio contro il Sassuolo (2-2) nei minuti finali e terminano in parità per 1-1 Udinese – Atalanta e Chievo – Palermo.

RISULTATI FANTASFIDA 35A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

I successi di Empoli e Lazio risultano decisivi anche per il Fantastica Sfida, vinto da GiocoSenzaEsagerare che si porta a casa il primo premio (insieme al quarto e al nono) di 1.485€. Nella squadra vincitrice troviamo quattro giocatori dell’Empoli: Skorupski in porta, Pasqual e Bellusci in difesa e El Kaddouri in mezzo al campo; due della Lazio, ovvero Felipe Anderson e Immobile, autori di tre gol della formazione di Inzaghi. L’uomo decisivo per la vittoria però è Dzeko, che con due reti e un assist nel posticipo, consente alla squadra di scalare la classifica e staccare di un solo punto il secondo. Di seguito la classifica del torneo e i giocatori top e flop del main event di Fantasfida.

PORTIERI TOP

Lamanna 25 – Si riscatta alla grande dopo qualche prestazione sottotono. Neutralizza il rigore di Candreva e riesce ad ottenere il bonus per la rete inviolata, importantissimo per la vittoria della sua squadra.
Consigli 10 – Para il rigore di Kalinic sul momentaneo 1-0 per il Sassuolo. E’ tra i top nonostante i due gol subiti, anche grazie ai tre interventi totali.
Cordaz 8 – Poco impegnato dagli attaccanti del Pescara, viene chiamato ad una sola parata e ottiene un fondamentale clean sheet.

DIFENSORI TOP

Costa 29 – Prestazione eccezionale per il difensore dell’Empoli che prima fornisce l’assist per il gol di Croce e poi sigla la rete del definitivo 3-1 per la formazione toscana. Attento anche in copertura con un tiro gol intercettato e cinque palloni recuperati.
Pasqual 23 – Gran gol per il terzino dell’Empoli che permette alla squadra di Martusciello di ritrovare il vantaggio a fine primo tempo. Molto utile in fase difensiva con otto palloni riconquistati.
De Vrij 20 – Partecipa alla goleada della Lazio, segnando il momentaneo 5-1 all’ultimo minuto del primo tempo. Aggiunge al gol sei palloni recuperati.

CENTROCAMPISTI TOP

Lulic 36 – Dopo qualche giornata sotto i suoi standard, ritrova un super punteggio grazie ad un gol, un assist, tre passaggi chiave e ben dieci palloni riconquistati.
Felipe Anderson 28 – Calcia e trasforma il secondo rigore concesso ai biancocelesti e disputa una buona partita lungo la fascia destra con due passaggi chiave e otto palloni recuperati.
Bernardeschi 24 – Entra dopo un quarto d’ora per sostituire l’infortunato Badelj e nel finale realizza la rete del pareggio per i viola.

ATTACCANTI TOP

Dzeko 37 – Sontuosa prestazione dell’attaccante bosniaco che con una doppietta stende il Milan già nel primo tempo e poi fornisce l’assist per il momentaneo 1-3 di El Shaarawy. Ora è da solo in testa alla classifica dei marcatori.
Keita 32 – Gol e assist per il giovane attaccante della Lazio che sta attraversando uno straordinario momento di forma, sei reti nelle ultime tre giornate.
Immobile 29 – Ancora una doppietta per il centravanti biancoceleste che raggiunge così quota ventidue in campionato.

PORTIERI FLOP

Puggioni -13 – Arrivano tiri da tutte le posizioni e purtroppo non può far molto per bloccare le offensive laziali. Riesce comunque a compiere quattro interventi.
Strakosha -1 – I suoi compagni attaccano molto bene, ma non difendono in modo molto attento e così incassa tre reti senza poter fare più di tanto per evitarli.
Fulignati -1 – Questa volta subisce una sola rete, ma lo troviamo tra i flop perché viene chiamato in causa poche volte e compie una sola parata.

DIFENSORI FLOP

G. Rodriguez -7 – Pessima prova per il capitano della Fiorentina che causa il rigore del pareggio neroverde e viene espulso per doppia ammonizione. Quattro falli commessi in totale.
Andreolli 2 – Gioca titolare per le assenze di Miranda e Murillo, ma commette troppi falli (quattro) e recupera sei palloni.
Aleesami 3 – Delude un po’ dopo l’ottima prova della scorsa settimana. Un solo pallone riconquistato e un solo passaggio chiave.

CENTROCAMPISTI FLOP

Birsa 2 – Prestazione negativa per il trequartista del Chievo che commette ben cinque falli e rimedia un cartellino giallo. Non trova mai il tiro in porta e riesce solamente a servire tre passaggi chiave.
Kondogbia 4 – Sembra essere tornato ai livelli di inizio campionato, svogliato e spesso in ritardo o lontano dal centro della manovra. Commette due falli e viene espulso per proteste.
Candreva 6 – Pomeriggio incolore anche per l’esterno italiano che non riesce ad essere incisivo come sempre. Si fa parare il rigore del pareggio.

ATTACCANTI FLOP

Lapadula -5 – I compagni non lo aiutano perché non riceve mai un pallone giocabile e lui è costretto quasi a fare il difensore, pressando sui portatori di palla avversari per crearsi un’opportunità. Commette cinque falli e viene ammonito.
Eder 2 – Preferito a Banega e Joao Mario, non riesce a creare azioni importanti giocando al fianco di Icardi. Un solo tiro in porta e tre falli commessi.
Icardi 3 – Sostituito al 72° in una delle peggiori partite in nerazzurro. Si muove a vuoto nei pressi dell’area avversaria senza mai essere pericoloso.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login