RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 37a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 37a Giornata

La Juventus ha battuto il Crotone 3 a 0 e si è aggiudicata il sesto scudetto consecutivo, evento mai accaduto prima nel calcio italiano. Il Milan, con lo stesso punteggio sul Bologna, riconquista l’Europa dopo tre anni dall’ultima gara in campo continentale. Tutto, o quasi, rimandato nella parte bassa della classifica dove solo il Genoa, grazie alla vittoria sul Torino, si garantisce la permanenza in Serie A, mentre Empoli e Crotone, entrambe sconfitte, si giocheranno tutto all’ultima giornata. Nelle due gare con nessun interesse di classifica abbiamo assistito a molti gol (6 a 2 tra Sassuolo e Cagliari) e qualche nervosismo di troppo (1-1 in Udinese – Sampdoria con tre espulsi).

RISULTATI FANTASFIDA 37A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

Keple452b si aggiudica il ricco primo premio (1400€) grazie sopratutto alle reti dei due attaccanti del Milan, Lapadula e Deulofeu. A completare la formazione vincente del Fantastica Sfida troviamo Buffon tra i pali, due terzini mancini come Pasqual e Alex Sandro e due sudamericani a centrocampo, Papu Gomez (ennesima prestazione top) e Cuadrado. Vediamo ora la classifica del torneo e i giocatori top e flop di questa domenica.

PORTIERI TOP

Buffon 10 – Festeggia al meglio lo scudetto con un due parate e il dodicesimo clean sheet di questo campionato.
Gollini 8 – Sostituisce l’infortunato Berisha. Pomeriggio piuttosto tranquillo per lui, una sola parata e il bonus per la rete inviolata.
Donnarumma 6 – Novanta minuti da spettatore per il giovane portiere rossonero che non deve compiere nemmeno un intervento e porta a casa il bonus per la rete inviolata.

DIFENSORI TOP

Alex Sandro 28 – Realizza la rete del definitivo 3 a 0 per chiudere al meglio il campionato. Quattro passaggi chiave, tre palloni recuperati e il bonus per la difesa perfetta completano il suo punteggio.
Skriniar 16 – Deve lottare contro Zapata, difficile da contenere soprattutto in velocità, ma si fa notare per aver recuperato ben dodici palloni.
Vangioni 13 – Buona prova lungo tutta la fascia per il terzino del Milan che, oltre al bonus per la difesa perfetta, fa registrare due passaggi chiave e cinque palloni recuperati.

CENTROCAMPISTI TOP

A. Gomez 30 – Ancora una volta tra i top, ancora una volta trascina la sua squadra alla vittoria e alla matematica certezza del quinto posto in classifica. Quindicesimo gol in campionato per festeggiare al meglio il ritorno in nazionale. Arricchisce il suo punteggio con quattro passaggi chiave e sette palloni riconquistati.
Sensi 21 – Il rientro di Magnanelli lo fa slittare nel ruolo di mezz’ala e si comporta molto bene recuperando tre palloni e servendo un passaggio chiave. Realizza la quarta rete neroverde direttamente da calcio di punizione.
Cuadrado 19 – A tratti implacabile, fornisce l’assist per l’1-0 di Mandzukic e si fa notare anche in fase di non possesso con cinque palloni riconquistati.

ATTACCANTI TOP

Dybala 28 – Ispiratissimo, regala numeri di prestigio e fa impazzire i difensori avversari. Prima realizza il raddoppio bianconero con un perfetto calcio di punizione e poi serve l’assist per il gol di Alex Sandro.
Berardi 27 – Sembra definitivamente tornato ad altissimi livelli. Un gol e due assist nella goleada del Sassuolo al Cagliari.
Politano 26 – Ottima prestazione anche per l’altro esterno offensivo della formazione di Di Francesco. Oltre alla rete si fa notare per i sei falli subiti.

PORTIERI FLOP

Rafael -10 – Pomeriggio disastroso per il portiere del Cagliari che incassa sei reti, un paio per colpa sua. Cerca di evitare un passivo troppo pesante con tre parate e due falli subiti.
Vargic -9 – In campo al posto di Strakosha e Marchetti, subisce tre gol dall’Inter e non riesce a compiere nemmeno un intervento.
Lamanna -3 – Poco impegnato, subisce un gol nel finale anche a causa di una deviazione. Per fortuna la rete incassata è ininfluente per il risultato finale.

DIFENSORI FLOP

Danilo -2 – Reagisce piuttosto male all’esultanza di Muriel e mette le mani intorno al collo al giocatore colombiano. Espulsione diretta e Udinese che rimane in nove negli ultimi venticinque minuti.
Peluso -2 – Il Sassuol vince in goleada, ma il terzino sinistro rimedia un punteggio negativo per due falli e un cartellino giallo.
Hoedt 1 – Serata disastrosa per il difensore biancoceleste che mette nella sua porta la rete del momentaneo uno a due per l’Inter. Commette anche tre falli e rimedia un cartellino giallo.

CENTROCAMPISTI FLOP

Lulic – 1 – Lascia la sua squadra in nove nel finale di partita, viene espulso per somma di ammonizioni dopo aver commesso quattro falli.
De Paul 2 – Rosso diretto per un brutto intervento su Torreira, in un partita fino a quel momento decisamente tranquilla.
Felipe Anderson 5 – Prestazione nettamente sotto i suoi standard. Recupera due palloni e serve un solo passaggio chiave, risultando inesistente in fase offensiva.

ATTACCANTI FLOP

Borriello – 1 – Poco servito dai compagni, non riesce a creare occasioni per andare in gol. Ammonito per due falli commessi.
Bacca 2 – Ritrova il posto da titolare dopo circa un mese e può concentrarsi solamente sulla fase offensiva, ma calcia solo una volta senza nemmeno trovare la porta avversaria.
Belotti 2 – Ancora una prestazione flop e ancora una giornata senza segnare per il capitano del Torino che si allontana dalla vetta della classifica dei cannonieri. Un solo tiro fuori dallo specchio, tre falli subiti e due fatti.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login