RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 38a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

RISULTATI FANTASTICA SFIDA: Serie A 38a Giornata

Il campionato 2016/2017 si chiude con l’impresa del Crotone che riesce ad ottenere la salvezza e condanna in Serie B l’Empoli. L’ultimo verdetto della stagione, arrivato poco prima delle 23.00, mentre qualche ora prima le partite di Roma e Napoli avevano assegnato il secondo e terzo posto in classifica. La partita dell’Olimpico ha visto il risultato passare in secondo piano e lasciare spazio alla festa per l’addio di Francesco Totti. Tanti gol in questa ultima domenica della stagione con le vittorie casalinghe casalinghe di Inter e Torino, rispettivamente contro Udinese e Sassuolo.

RISULTATI FANTASFIDA 38A GIORNATA SERIE A – FANTASTICA SFIDA

L’ultimo Fantastica Sfida di questa stagione se lo aggiudica Alenni, con un netto vantaggio sul secondo classificato (11 punti) e con un ricco premio di 1400€. Nella formazione vincente troviamo ben quattro giocatori andati in rete: doppietta per Eder e un gol a testa per Belotti, Brozovic e Saponara. A difendere la porta c’è il giovane portiere della Fiorentina Dragowski, mentre in difesa ci sono Rispoli, autore di un assist, e Acerbi, alla sua ennesima prestazione top in stagione. Vediamo ora la classifica del torneo di Fantasfida e i giocatori top e flop per ogni ruolo.

PORTIERI TOP

Fulignati 3 – Giornata difficile per i portieri, dove tutti hanno incassato almeno un gol. Il giovane portiere del Palermo è il migliore grazie ad una sola rete incassata e tre parate.
Dragowski 2 – Subisce due gol, ma si riscatta con quattro parate che aiutano la squadra a riprendere il Pescara e chiudere con un pareggio.
Cordaz 1 – Intuisce il rigore di Immobile, anche se non riesce a bloccarlo, e compie due interventi.

DIFENSORI TOP

De Silvestri 18 – Trova la rete del momentaneo 3-2 allo scadere del primo tempo. Aggiunge anche tre palloni recuperati, due falli subiti e uno commesso.
Pasqual 16 – E’ uno degli ultimi ad arrendersi nell’Empoli. Prova a mandare in rete i compagni con quattro passaggi chiave e si fa notare anche in fase difensiva con un tiro gol intercettato e sei palloni riconquistati.
Rispoli 15 – Chiude la stagione con un’altra prestazione top grazie ad un assist e otto palloni recuperati. Cerca anche la soddisfazione personale con due tiri, di cui uno in porta.

CENTROCAMPISTI TOP

Saponara 33 – Riapre la partita con il gol dll’1-2 e trova altre tre volte il tiro verso la porta avversaria. Tenta anche di mandare in rete i compagni con quattro passaggi chiave.
Perisic 32 – Grandissima prova del croato che saluta la stagione con un gol e due assist.
Baselli 29 – Ottima prestazione per il giovane centrocampista italiano che fa tutto nel primo tempo: prima sigla il secondo gol granata e poi fornisce l’assist a De Silvestri. Come sempre attento anche in copertura con nove palloni recuperati.

ATTACCANTI TOP

Defrel 49 – Realizza una tripletta, inutile per il risultato del Sassuolo, ma che gli consente di chiudere la stagione in doppia cifra (dodici gol totali).
Belotti 38 – Ritrova finalmente la rete proprio all’ultima giornata, davanti ai propri tfosi. Serve anche due assist, uno per tempo.
Eder 37 – Gioca da prima punta al posto di Icardi e sfrutta al meglio il lavoro dei compagni lungo le corsie facendosi trovare pronto al centro dell’area. Doppietta e un assist per l’attaccante italo-brasiliano.

PORTIERI FLOP

Scuffett -11 – Finale di stagione da dimenticare per il portiere dell’Udinese che incassa cinque gol a San Siro e compie solo due parate.
Pegolo -7 – Cinque reti subite anche dal Sassuolo. L’estremo difensore neroverde ottiene un passivo meno pesante grazie a quattro interventi.
Strakosha -5 – Non riesce a fermare le offensive del Crotone, spinto dall’immensa voglia di restare in Serie A. Tre gol subiti e due parate.

DIFENSORI FLOP

Bastos -4 – Si fa espellere nel primo tempo commettendo tre falli e rimediando due cartellini gialli nel giro di venti minuti.
Angella -1 – Realizza un autogol nel tentativo di respingere un cross di Kondogbia e si trova davvero in difficoltà contro gli attaccanti interisti.
D’Ambrosio 0 – Commette due falli e viene ammonito. Recupera quattro palloni e riesce a non ottenere un punteggio negativo.

CENTROCAMPISTI FLOP

Acquah -2 – Gioca solo il primo tempo e Mihajlovic lo sostituisce probabilmente per non rischiare di rimanere in inferiorità numerica. Quattro falli commessi in 45 minuti.
Gagliardini 5 – Poco ispirato, ma anche poco impegnato dagli avversari. Recupera quattro palloni e prova un tiro che finisce fuori.
Valdifiori 6 – Recupera due palloni e serve due passaggi chiave, ma perde due punti per altrettanti falli commessi.

ATTACCANTI FLOP

Chiesa -2 – Lascia la sua squadra in dieci dopo 38 minuti, riuscendo a farsi ammonire due volte in due minuti.
Diamanti 1 – Ammonito per l’unico fallo commesso, inesistente in fase offensiva.
Maccarone 2 – Si divora un’occasione clamorosa davanti alla porta. Ottiene due punti solamente per due falli subiti.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login