CONSIGLI SPECIAL ONE: 37a giornata - Attaccanti - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI SPECIAL ONE: 37a giornata – Attaccanti

HIGUAIN

(16.200 crediti – 19,26 media punti)

Il capocannoniere della Serie A non ha nessuna intenzione di fermarsi a quota 32 ma vuole incrementare il suo bottino, cercando il gol anche contro il Torino e tentando di ripetere la prestazione dell’andata quando realizzò una doppietta. I granata concedono parecchio agli avversari e l’argentino saprà muoversi bene tra i tre difensori, mettendoli in perenne difficoltà. Strabilianti le statistiche relative ai tiri, 171 quelli totali (uno ogni 16 minuti) di cui 77 in porta.


THEREAU

(9.600 crediti – 10,36 media punti)

Come abbiamo già detto per Bruno Fernandes, l’Udinese ha bisogno di punti per essere sicura di rimanere in Serie A anche la prossima stagione. Il francese è in un gran momento di forma con una media di 13,75 punti nelle ultime 3 partite, nelle quali ha segnato 2 reti. Riesce ad essere molto pericoloso fuori casa con 7 degli 11 gol totali realizzati proprio lontano dal Friuli, dato da tenere in considerazione viste le motivazioni della squadra di De Canio.


DYBALA

(13.500 crediti – 13,71 media punti)

Dopo aver assistito da spettatore alla partita casalinga contro il Carpi la scorsa domenica torna titolare e torna a guidare l’attacco juventino. Si occupa ad ogni partita di fare da legame tra il centrocampo e l’attacco, giocando sempre un elevato numero di palloni. Contro il Verona sarà senza dubbio tra i più pericolosi e incrementerà le statistiche relative ai tiri (97 totali in campionato) e i dribbling (80), oltre a quelle dei gol (16) e degli assist (5).


QUAGLIARELLA

(8.500 crediti – 8,11 media punti)

Giocatore che nelle partite importanti si esalta e da il meglio di se con prestazioni super. Non trova il gol da 7 turni ma è sempre temibile con i movimenti repentini e tiri da qualsiasi posizione che lo rendono imprevedibile (92 tiri totali in stagione che gli hanno permesso di siglare 8 gol). Il derby di Genova è un match imprevedibile che spesso regala molte reti, come successo all’andata quando finì 3-2 per la squadra di Montella. Quagliarella quindi potrebbe rappresentare una delle sorprese di giornata ed è da tenere in considerazione per il suo costo non eccessivo.

Appassionato di calcio italiano e internazionale Seguo con molto interesse anche l'NBA

Devi essere loggato per commentare Login

Lascia una risposta