CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A 32a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A 32a Giornata

Finalmente tutte insieme. No, non state sognando, tutte le partite di Serie A nella stessa giornata. E così anche il torneo principale di Mastergoal è composto da parecchie partite, e lo spettacolo non può mancare. Con un buy in di 5€ metterà in palio un garantito di 5.000€. Ecco il programma del torneo di questo pomeriggio, con alcuni consigli sui giocatori da scegliere per le vostre formazioni.

CAGLIARI vs CHIEVO –  Il Chievo arriva da tre sconfitte consecutive, abbastanza pesanti soprattutto quelle con Bologna e Crotone, il Cagliari dalla sconfitta interna subita ad opera del Torino. Anche qui difficile capire quale potrà essere la reazione delle due squadre, mi aspetto però una partita con qualche gol.

Squalificati: Pisacane (Cagliari)

Indisponibili: Dessena, Melchiorri (Cagliari) – Gamberini, Sardo, Rigoni (Chievo)

FIORENTINA vs EMPOLI – L’Empoli sta rischiando veramente grosso. Se fino a qualche giornata fa la salvezza sembrava cosa fatta, visti i percorsi delle tre formazioni dietro, ora tutto si è riaperto. Due punti nelle ultime dieci giornate hanno permesso al Crotone di riavvicinarsi pericolosamente. A Firenze sarà complicato portare a casa qualche punto. I viola sono in un ottimo momento e vogliono concludere nel migliore dei modi la stagione.

Squalificati:

Indisponibili: Vecino (Fiorentina) – Cosic (Empoli)

GENOA vs LAZIO – Biancocelesti in cerca di riscatto dopo la brutta sconfitta casalinga con il Napoli che ha definitivamente affossato i sogni Champions. C’è però un quarto posto da difendere per tornare in Europa. Il Genoa è nel caos. In settimana esonerato anche Mandorlini e richiamato Juric per cercare di terminare dignitosamente la stagione.

Squalificati: Izzo, Cofie, Pinilla (Genoa)

Indisponibili: Perin (Genoa) – Marchetti (Lazio)

PALERMO vs BOLOGNA – Anche il Palermo ha cambiato guida tecnica, al posto di Lopez è arrivato Bortoluzzi. La salvezza è lontana 8 punti e le occasioni per riavvicinare la quart’ultima non sono state sfruttate a dovere. Il Bologna non ha più nulla da chiedere al campionato e può provare a rialzarsi dopo due sconfitte consecutive.

Squalificati: Gonzalez (Palermo)

Indisponibili: Rajkovic, Embalo (Genoa) – Rizzo, Nagy, Helander (Bologna)

PESCARA vs JUVENTUS – Morale alle stelle per i campioni d’Italia dopo la brillante prova in Champions. Allegri potrebbe far rifiatare più di un giocatore a Pescara, per cui occhio alle ufficiali. Naturalmente super favoriti i bianconeri con gli abruzzesi già praticamente in serie B.

Squalificati: Bovo (Pescara) – Bonucci (Juventus)

Indisponibili: Gilardino, Stendardo, Bahebeck, Pepe, Vitturini (Pescara) – Pjaca (Juventus)

ROMA vs ATALANTA – La Roma ci crede, fino a quando la matematica glielo permetterà. Per farlo bisognerà vincerle tutte a cominciare dalla difficile partita contro l’Atalanta di Gasperini, orfana però oggi di Gomez che deve scontare la squalifica. Probabili gol al’Olimpico vista la vena realizzativa delle due squadre.

Squalificati: Gomez (Atalanta)

Indisponibili: Florenzi (Roma)

TORINO vs CROTONE – I granata ospitano un Crotone rivitalizzato dalle ultime due vittorie con Chievo ed Inter che lo hanno prepotentemente rilanciato per la corsa salvezza. A Torino sarà durissima, ma l’entusiasmo può fare miracoli. La squadra di Mihajlovic segna molto e concede anche tanto agli avversari, per questo potrebbe venirne fuori una partita molto piacevole.

Squalificati: Acquah (Torino)

Indisponibili: Iturbe, Castan, Molinaro, Obi (Torino)

CONSIGLI SERIE A RACE 32A GIORNATA – MASTERGOAL

PORTIERI

NETO (Juventus) – A Pescara il numero uno dei bianconeri sarà lui,. Ha sulla carta una partita veramente semplice e il suo punteggio dovrebbe rispecchiare la superiorità tra i due team. La scelta appare scontata e impossibile da non fare. Quando chiamato in causa il brasiliano ha sempre risposto con prestazioni all’altezza.

TATARUSANU (Fiorentina) – L’Empoli è poca cosa e la porta inviolata per i viola è più che probabile. Brutta la prestazione nell’ultimo turno per il portiere dei toscani che ha chiuso con -0,20 punti, interrompendo una discreta striscia di risultati positivi che potrebbe riprendere oggi.

SZCZESNY (Roma) – E’ vero che l’Atalanta ha dimostrato di potersela giocare con chiunque, ma l’assenza di Gomez è molto pesante e la vena offensiva dei nerazzurri di Bergamo potrebbe risentirne. I 12,30 e 10,80 punti nelle ultime due giornate fanno sperare in un punteggio buono anche oggi.

DIFENSORI

RADU (Lazio) – Il laterale biancoceleste solitamente non è molto continuo nei daily fantasy sports, ma la voglia di riscatto della Lazio e l’avversario in un momento delicato, mi fanno propendere per la scelta. In stagione ha messo a referto 1 gol e 2 assist per una media di 5,84 punti.

RUGANI (Juventus) – Come dicevamo Allegri farà turnover e in difesa dovrebbe giocare Rugani come nella scorsa partita con il Chievo. L’avversario è morbido, Rugani garantisce buone prestazioni e pericolosità in area avversaria, la sua scelta potrebbe essere ottima.

ASTORI (Fiorentina) –Momento ottimo per la Fiorentina e per il suo centrale che non vedo come possa interrompersi contro la disastrata Empoli. Il clean sheet è nell’aria e il punteggio potrebbe lievitare grazie alle sue incursioni in area avversaria.

ZAPPACOSTA (Torino) – Il terzino granata ha confezionato 5 assist in 24 presenze ed è uno dei migliori terzini della nostra serie A. 5,27 punti di media grazie anche a 35 passaggi intercettati e contrasti vinti fanno ben sperare anche per questa giornata.

ASTORI (Fiorentina)

CENTROCAMPISTI

NAINGGOLAN (Roma) – Il centrocampista belga non segna dalla partita vinta con l’Inter, troppo considerando le qualità personali e di squadra. Il decimo gol non vuole proprio arrivare. La media stagionale rimane delle migliori grazie anche ai 3 assist confezionati per i compagni. Oggi potrebbe essere decisivo per le sorti della squadra di Spalletti.

BERNARDESCHI (Fiorentina) – E’ decisamente troppo tempo che il centrocampista viola non sforna una prestazione delle sue. L’ultimo gol è datato 11 Febbraio nella partita casalinga contro l’Udinese. Oggi i presupposti ci sono tutti, vedremo se riuscirà a trovare l’undicesimo centro stagionale.

FELIPE ANDERSON (Lazio) – E’ vero che quest’anno gioca un po’ più arretrato rispetto a prima, ma la sua classe può fare la differenza anche da li. Tra l’altro, nonostante segni decisamente poco, riesce a portare ottimi punteggi a chi lo schiera nelle sue squadre. Già 8 gli assist per i compagni, è ora di incrementare il numero 3 nella casella dei gol.

DZEMAILI (Bologna) – Con un Palermo di nuovo in rivoluzione, il Bologna ha l’opportunità di portare a casa i tre punti. Dopo i due gol nella partita con il Chievo il centrocampista svizzero ha un po’ rallentato e i punteggi ne hanno risentito. La sua media stagionale è di 7,91, oggi mi aspetto un totale non molto distante.

FELIPE ANDERSON (Lazio)

ATTACCANTI

DYBALA (Juventus) – Che dire, in super forma e con il morale alle stelle dopo la doppietta al Barcellona in una serata memorabile. In campionato è fermo a quota 8 gol e non segna dal rigore con il Milan. Nonostante questo, le sue prestazioni sono sempre buone grazie anche ai 6 assist forniti ai compagni.

BELOTTI (Torino) – 24 reti e primo posto nella classifica marcatori con Dzeko. Oggi con il Crotone ha la possibilità di dare seguito alla buonissima prestazione fornita a Crotone. Nelle ultime otto viaggia ad una media di 15 punti, con picchi sopra i venti punti, la forma è quella giusta e le motivazioni non dovrebbero mancare.

KALINIC (Fiorentina) – Contro l’Empoli ha la concreta possibilità di tornare al gol dopo il digiuno nelle ultime due ed arrivare finalmente a quota 15. Negli ultimi 8 turni la squadra toscana ha subito ben 18 gol ed ora la situazione di classifica si è complicata enormemente.

IMMOBILE (Lazio) – 10,04 punti di media stagionale con ben 18 gol e 2 assist, stagione veramente da trascinatore per l’attaccante campano. Il Genoa ha subito 8 gol nelle ultime due giornate e la situazione instabile e confusionaria con il doppio cambio allenatore in poche settimane non aiuta di certo. Dopo la deludente sconfitta con i partenopei, Ciro è pronto a guidare la Lazio verso la riscossa.

Malato di calcio sin dalla nascita, ho incontrato i daily fantasy sports e mi sono illuminato. Sinergia tra studio statistico e gambling; praticamente un sogno che si avvera.

Devi essere loggato per commentare Login