CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A 34a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A 34a Giornata

Altra giornata di Serie A, la 34°, e altri fantastici tornei ci aspettano. Su Mastergoal il torneo principale, con un buy in di 5€, metterà in palio un garantito di ben 10.000€. Ecco il programma del torneo di questo pomeriggio, con alcuni consigli sui giocatori da scegliere per le vostre formazioni.

BOLOGNA vs UDINESE – Inerzia sicuramente a favore dei friulani che stanno attraversando un buon periodo di forma, al contrario del Bologna, che ha ottenuto appena 1 punto nelle ultime 4. Partita comunque di difficile lettura visto il rendimento fuori casa dei bianconeri che hanno vinto solo 1 trasferta nelle ultime otto giocate.

Squalificati: Pulgar, Dzemaili (Bologna)

Indisponibili: Rizzo, Nagy, Di Francesco, Helander, Valencia (Bologna) – Fofana, Samir, Faraoni, Gnoukouri (Udinese)

CROTONE vs MILAN – Sicuramente mi aspetto dei gol. I numeri parlano di due squadre che concedono molte occasioni agli avversari, per cui dovrebbe uscirne una partita divertente. La sbandata del Milan contro l’Empoli mi ha stupito e, viste anche le forti motivazioni del Crotone, credo che questa sia una partita tutt’altro che scontata.

Squalificati: De Sciglio, Josè Sosa (Milan)

Indisponibili: Abate, Antonelli, Bonaventura (Milan)

PALERMO vs FIORENTINA – Il Palermo è già proiettato al prossimo anno. La salvezza è impossibile e le ultime prestazioni della squadra sembrano dimostrare che anche i giocatori lo hanno capito. Domenica a Roma la resistenza rosanero è durata poco e anche oggi se la Fiorentina troverà le giuste motivazioni non ci dovrebbe essere storia.

Squalificati: Gazzi (Palermo) – Kalinic (Fiorentina)

Indisponibili: Rajkovic, Embalo (Palermo)

GENOA vs CHIEVO –Partita veramente da tripla. Entrambe le compagini sembrano già in vacanza: 5 sconfitte consecutive per i veronesi e 1 solo punto nelle ultime 6 per i rossoblù. Do un leggero vantaggio agli uomini di Juric per il fattore casa e perché dovrebbero avere più “voglia” di vincere per smorzare il ritorno dell’Empoli e del Crotone che si sono pericolosamente avvicinati.

Squalificati: Izzo, Pinilla (Genoa)

Indisponibili: Perin, Morosini, Rubinho (Genoa) – Cacciatore, Meggiorini, Sardo, Rigoni (Chievo)

CAGLIARI vs PESCARA – Gli abruzzesi sono la prima squadra aritmeticamente retrocessa ed andranno a far visita ad un Cagliari che vuole riscattare la sconfitta di Udine. Tra le mura amiche, gli uomini di Rastelli hanno conquistato 27 dei 38 punti in questa stagione.

Squalificati: Biraghi (Pescara)

Indisponibili: Dessena, Ceppitelli, Melchiorri (Cagliari) – Bahebeck, Pepe, Vitturini (Pescara)

EMPOLI vs SASSUOLO – L’Empoli sembra aver trovato il piglio giusto per difendere l’ultimo posto utile per restare nella massima serie. Dopo tante sconfitte, nelle ultime 3 ha portato a casa 7 punti che hanno tenuto a debita distanza il Crotone. Anche il Sassuolo vive un ottimo momento, grazie ai risultati positivi degli ultimi turni.

Squalificati:

Indisponibili: Cosic, Buchel (Empoli) – Gazzola, Pellegrini, Missiroli (Sassuolo)

CONSIGLI SERIE A RACE 34A GIORNATA – MASTERGOAL

PORTIERI

TATARUSANU (Fiorentina) – Il Palermo è ormai allo sbando e il portiere dei viola potrebbe uscire dal Barbera con la porta inviolata. Le ultime tre prestazioni sono state negative, con diversi gol subiti. Oggi c’è la possibilità per tornare sui buoni livelli dimostrati fino ad un mese fa.

DONNARUMMA (Milan) – Il Milan deve andare a Crotone a giocarsi le ultime possibilità nella rincorsa all’Europa. Fondamentale, come sempre, sarà la prestazione di Gigio che anche nella sconfitta di Domenica è stato uno dei migliori. Potrebbero uscirne diverse parate e, se i rossoneri giocano con il piglio giusto, anche un bel clean sheet.

KARNEZIS (Udinese) – Il Bologna non segna tantissimo: appena 31 gol in 33 partite fino ad ora, distribuiti equamente tra casa e trasferta. Questa statistica abbinata al momento buono dell’Udinese mi spinge a compiere questa scelta, sperando di trovare il portiere bianconero in giornata.

DIFENSORI

ASTORI (Fiorentina) – Dovrà affrontare il miglior giocatore del Palermo, Nestorovski, che sarà motivato a chiudere la stagione con altri gol. Questo duello dovrebbe tenerlo concentrato e permettergli di replicare le buone prestazioni dell’ultimo periodo dove, a parte il gol di Domenica scorsa, è riuscito ad ottenere buoni punteggi.

PASQUAL (Empoli) – Con la sua esperienza sta trascinando l’Empoli ad una salvezza che sembrava tranquilla fino a qualche settimana fa e che adesso è stata rimessa in discussione dalle buone prove del Crotone. Con il Sassuolo la sua spinta sulla fascia può essere determinante.

ACERBI (Sassuolo) – Sempre una buona scelta tra i difensori, anche se alterna prestazioni con buoni punteggi ad altre con risultati decisamente più bassi. Però la sua pericolosità in area avversaria lo proietta tra le prime scelte per questa Domenica. Nelle ultime quattro partite ha tenuto una media punti di 7,26.

WIDMER (Udinese) – Quattro assist, 33 passaggi intercettati e 54 contrasti vinti per una media di 6,53 punti in campionato. Prestazioni sempre discrete ed abbastanza regolari, oggi speriamo torni l’assist che manca da un po’.

PASQUAL (Empoli)

CENTROCAMPISTI

BORJA VALERO (Fiorentina) – Con 8 assist all’attivo è uno dei migliori della specialità, ed oggi contro i rosanero le possibilità per incrementare i suoi numeri non dovrebbero mancare. Negli ultimi quattro turni ha tenuto una media di 12,03 punti, decisamente uno dei più caldi centrocampisti del nostro campionato.

BERNARDESCHI (Fiorentina) – Il rigore fallito di Domenica scorsa è sicuramente ancora nella mente di Federico, nonostante poi la vittoria finale della squadra. La possibilità del riscatto passa da Palermo per cercare l’undicesimo gol in campionato. 7,37 la sua media in campionato fino ad oggi.

JOAO PEDRO (Cagliari) – Nell’ultima in casa ha siglato una doppietta e portato a casa la bellezza di 33,80 punti totali. Non vi basta? Praticamente è l’attaccante aggiunto del Cagliari, tecnica sopraffina ed inserimenti negli spazi lo rendono sempre pericoloso. Con il Pescara è impossibile non schierarlo.

BIRSA (Chievo) – E’ vero, nell’ultimo periodo ha rallentato, come tutta la squadra. Però la possibilità di uno score alto rimane, come ha dimostrato spesso in stagione. 6 gol, 8 assist gli hanno portato una media di 6,81 punti . E lui la luce che può permettere al Chievo di interrompere la striscia negativa.

BORJA VALERO (Fiorentina)

ATTACCANTI

BORRIELLO (Cagliari) – Stagione spettacolare per l’attaccante del Cagliari che è già arrivato a quota 16 gol. Sei gol nelle ultime sette partite testimoniano che è il suo momento. Con gli abruzzesi ormai senza motivazioni può puntare ad incrementare il suo bottino.

BABACAR (Fiorentina) – L’assenza di Kalinic e la doppietta con l’Inter nello scorso turno di campionato lo lanciano come possibile protagonista di questa giornata. Nelle ultime due da titolare ha segnato 3 gol e portato a casa 12,01 punti contro la Sampdoria e 20,78 contro i nerazzurri. Oggi il centro dell’attacco viola è il suo.

SIMEONE (Genoa) – Sembrava smarrito, invece il ritorno di Juric sembra avergli dato una piccola scossa. Un po’ poco, ma è sicuramente un inizio. Dopo la buona prestazione con la Lazio, non è riuscito a ripetersi nella complicata trasferta allo Stadium. Oggi si gioca a Marassi e la partita contro il Chievo potrebbe essere quella giusta per rialzarsi.

DEULOFEU (Milan) – Il Crotone non ha nulla da perdere e attaccherà il Milan dal primo minuto. Questo potrebbe giovare alle caratteristiche dello spagnolo, abile nei ribaltamenti di fronte e nell’uno contro uno. Tolta la brutta prestazione generale con l’Empoli, le prestazioni dell’attaccante rossonero erano su buoni livelli, come dimostrano i 7,29 punti con l’Inter, i 13,39 con il Palermo e i 8,70 con il Pescara.

Malato di calcio sin dalla nascita, ho incontrato i daily fantasy sports e mi sono illuminato. Sinergia tra studio statistico e gambling; praticamente un sogno che si avvera.

Devi essere loggato per commentare Login