CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A Race 31a Giornata - Daily Fantasy Sports .it

CONSIGLI MASTERGOAL: Serie A Race 31a Giornata

Eccoci qua per un nuovo turno di campionato e come sempre tuffiamoci nel main event Serie A RACE di Mastergoal che, in concomitanza con le partite pomeridiane, con un buy in di 5€ metterà in palio un garantito di 10.000€. Ecco le partite inserite nel torneo in programma questo pomeriggio, con alcuni consigli sui giocatori da scegliere per le vostre formazioni.

BOLOGNA vs ROMA – L’eliminazione dalla Coppa Italia ad opera degli odiati rivali cittadini ha lasciato poche alternative alla compagine giallorossa: se si vuole portare un titolo in bacheca non resta che puntare sul campionato. Sette sono i punti da recuperare sulla Juventus a 8 giornate dal termine, per poter sperare la Roma è costretta a fare percorso netto. Il Bologna naviga in acque tranquille e non dovrebbe essere un ostacolo insormontabile.

Squalificati:

Indisponibili: Helander (Bologna) – Florenzi (Roma)

CAGLIARI vs TORINO – Si prospetta una partita con parecchi gol. Le due squadre hanno dimostrato nelle ultime giornate di riuscire a creare molte occasioni da gol ma di concedere anche parecchio all’avversario. Il Torino non è nel suo miglior momento stagionale, una sola vittoria nelle ultime sei giornate con ben 16 gol subiti. Il Cagliari viene dalla vittoria a Palermo che ha dato seguito al pareggio casalingo con la più quotata Lazio.

Squalificati: Rossettini (Torino)

Indisponibili: Dessena, Ceppitelli, Melchiorri, Barella (Cagliari) – Obi (Torino)

CROTONE vs INTER – Sulla carta non ci dovrebbe essere partita, eppure la mia sensazione è che l’Inter faticherà ad avere la meglio della squadra calabrese, rivitalizzata e rilanciata dalla vittoria in casa del Chievo. I nerazzurri con la sconfitta di Domenica scorsa in casa contro la Sampdoria hanno compromesso la rincorsa all’Europa e l’ambiente, solitamente sensibile e facilmente deprimibile, potrebbe risentirne.

Squalificati:

Indisponibili:

MILAN vs PALERMO – Il Milan con appena 4 punti nelle ultime tre giocate ha visto allungarsi il distacco dalla zona Europa e visto il cammino delle squadre che lo precedono, sarà complicato recuperare il passivo. In casa con il Palermo, in netta crisi, è obbligo vincere e portare a casa una prestazione convincente per ritrovare quell’entusiasmo che possa dare la spinta alla squadra per crederci fino alla fine.

Squalificati: Gazzi (Palermo)

Indisponibili: Abate, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura (Milan) – Rajkovic (Palermo)

UDINESE vs GENOA – Bianconeri decisamente favoriti contro un Genoa in crisi nera e contestatissimo. La stagione rossoblù si sta concludendo nel peggiore dei modi e la netta sconfitta dello scorso turno, seppur contro una lanciatissima Atalanta, ha sancito il distacco definitivo dai tifosi e l’inizio di una dura contestazione ai danni del presidente Preziosi. La spensieratezza e il periodo decisamente buono della squadra di Del Neri potrebbero fare la differenza.

Squalificati: Jankto (Udinese) – Pinilla (Genoa)

Indisponibili: Gnoukouri, Fofana, Faraoni (Udinese) – Perin (Genoa)

LAZIO vs NAPOLI – Big match di giornata tra due squadre reduci dalle semifinali di Coppa Italia e con lo stato d’animo diverso. I biancocelesti sono lanciatissimi verso il finale di stagione, galvanizzati dal passaggio del turno ai danni della Roma, mentre il Napoli dovrà dimostrare di aver assorbito le scorie della demoralizzante eliminazione ad opera dell’odiata Juve e soprattutto dell’ex figliol prodigo Gonzalo. Partita emozionante e che si preannuncia spettacolare.

Squalificati:

Indisponibili: Marchetti (Lazio) – Tonelli (Napoli)

CONSIGLI SERIE A RACE 31A GIORNATA – MASTERGOAL

PORTIERI

DONNARUMMA (Milan) – La voglia di riscatto dopo la “paperona” di Pescara che è costata due punti al suo Milan incrociata con la poca pericolosità dell’avversario, mi porta a prenderlo come prima scelta. Fino ad oggi ha 6,88 di media e contro i rosanero potrebbe arrivare il clean sheet.

KARNEZIS (Udinese) – Il Genoa non segna da tre partite ed ha raccolto appena 4 punti nelle ultime 8 di campionato. Come detto l’Udinese è favorita e non mi stupirei di una vittoria senza subire reti. Unica accortezza è di controllare chi difenderà i pali aspettando le formazioni ufficiali: per ora è favorito Karnezis su Scuffet.

SZCZESNY (Roma) – Il portiere giallorosso è sempre garanzia di punti. A Bologna potrebbero arrivare diverse parate e il quattordicesimo match con porta inviolata stagionale. Le 98 parate effettuate fino a questo turno gli hanno consentito di mantenere una rispettabilissima media di 7,47 che potrebbe confermare se non addirittura migliorare quest’oggi.

DIFENSORI

BRUNO PERES (Roma) – L’ala brasiliana della Roma è determinante nel gioco della squadra. Le sue sgroppate spaccano in due la squadra avversaria e permettono di guadagnare un tempo di gioco ai compagni. 2 gol e 2 assist in questo campionato per una media ad oggi di 6,33 punti per partita.

DE SCIGLIO (Milan) – Il laterale rossonero può far bene contro il Palermo. La differenza con gli avversari e il momento non positivo della squadra siciliana potrebbero consegnargli la possibilità di spingere parecchio ed essere costantemente presente in fase offensiva. Solo un assist in questo campionato, decisamente pochino. Crediamo nel riscatto e puntiamo su di lui.

SAMIR (Udinese) – Una delle note liete di questo campionato. Difensore solido sia in campo che nei daily fantasy sports. Viaggia a 6,72 di media ed è abbastanza continuo nelle prestazioni. Due giornate fa contro il Palermo ha raggiunto anche la doppia cifra, cosa che credo possibile anche oggi.

ZAPPACOSTA (Torino) – Stagione con alti e bassi per il difensore italiano che non è riuscito a dare continuità alle prestazioni. Nonostante ciò contiamo già 4 assist e numerosi passaggi completati che comunque hanno permesso di portare discreti punteggi. Manca ancora il gol il questa stagione, che possa essere oggi l’occasione giusta?

ZAPPACOSTA (Torino)

CENTROCAMPISTI

MERTENS (Napoli) – Dopo tre partite consecutivamente a segno, è rimasto a secco nel big match con la Juve, anche con un po’ di sfortuna nel caparbio rimpallo con Buffon. I numeri stagionali sono superlativi e non possiamo non schierare la punta del miglior attacco del campionato che tra l’altro è considerata centrocampista. Sarebbe una mezza follia.

MILINKOVIC-SAVIC (Lazio) – Leggermente in calo nelle ultime giornate ma sempre pedina fondamentale nello scacchiere biancoceleste. Il suo apporto sarà fondamentale nello scontro decisivo contro il Napoli. La Lazio è in forma e Milinkovic può regalarci diversi bonus. Sempre pericoloso anche in avanti con le sue incursioni è alla ricerca del suo quinto gol in campionato.

NAINGGOLAN (Roma) – Il decimo gol tarda ad arrivare. Il centrocampista giallorosso è a secco dalla partita con l’Inter quando mise a segno una doppietta. Per credere nella difficile rimonta alla Juve, la Roma ha decisamente bisogno del miglior Nainggolan. Grazie anche a 3 assist e a quasi mille passaggi completati la sua media è ad oggi di 8,46 punti.

DE PAUL (Udinese) – Sicuramente ad inizio stagione ci si aspettava di più dal giovane talentuoso centrocampista argentino che ha mostrato a tratti di avere buonissime potenzialità. I punteggi sono alquanto altalenanti e per la maggior parte decisamente deludenti. Oggi mi aspetto una partita offensiva da parte dei bianconeri e De Paul ha la possibilità di essere protagonista con un gol o un assist per i compagni.

DE PAUL (Udinese)

ATTACCANTI

SALAH (Roma) – Doppietta nel ritorno della semifinale di Coppa Italia in settimana per l’egiziano che oggi con la sua velocità può essere l’arma letale della Roma a Bologna. Dieci gol ed otto assist fino ad ora in campionato per una media di 8,58 punti per partita. Negli ultimi due turni sembra tornato sui suoi livelli: 17,12 pt con il Sassuolo e 7,34 pt con l’Empoli, mi aspetto un’altra buona prestazione al Dall’Ara.

BELOTTI (Roma) – Il gallo è super motivato, la vetta della classifica cannonieri è uno stimolo che lo accompagnerà di qui al termine del campionato e, come dicevo prima, le motivazioni nel finale di stagione fanno assolutamente la differenza. Il Cagliari arriva dalla vittoria a Palermo, ma ha una media di due gol subiti a partita tra le mura amiche, sicuramente un buon viatico per una prestazione con gol dell’attaccante granata.

SUSO (Milan) – Lo spagnolo rientra dal primo minuto e avrà dalla sua parte freschezza ed entusiasmo. Il Milan ha terribilmente bisogno del suo cambio di passo, dei suoi dribbling e delle sue combinazioni con Deulofeu che rendono meno prevedibili le giocate offensive rossonere. Non segna dal 13 Febbraio nell’importante partita con la Lazio, il momento è maturo.

BORRIELLO (Cagliari) – Terzo italiano nella classifica marcatori dopo Belotti ed Immobile con 13 gol, per una stagione veramente sopra ogni aspettativa. In queste ultime partite può serenamente puntare ad aumentare il bottino, a partire da oggi contro il Torino che nelle ultime giornate sta subendo gol a raffica. Se non segna non sempre porta buoni punteggi, la media stagionale di 6,70 pt a partita è comunque positiva.

Malato di calcio sin dalla nascita, ho incontrato i daily fantasy sports e mi sono illuminato. Sinergia tra studio statistico e gambling; praticamente un sogno che si avvera.

Devi essere loggato per commentare Login