L'influenza di ogni parametro sul punteggio - Attaccanti - Daily Fantasy Sports .it

L’influenza di ogni parametro sul punteggio – Attaccanti

Proseguiamo la nostra analisi sull’influenza che hanno i singoli parametri nella composizione del punteggio di un giocatore. Dopo aver parlato dei Portieri, dei Difensori e dei Centrocampisti, di seguito ci concentreremo sugli Attaccanti, vero ruolo fondamentale per i DFS. Vi ricordiamo che la spiegazione del seguente studio la potete trovare nell’articolo dedicato ai Portieri.

ATTACCANTI

Il ruolo in questione potrebbe sembrare il più semplice da analizzare: il gol dovrebbe essere il parametro base da cui partire per le nostre scelte. Questa è un’affermazione sicuramente vera, ma vedremo come sulle diverse piattaforme si possano fare anche altre considerazioni. Analizziamo per ogni piattaforma quale tipo di giocatore è più adatto allo scoring system di Fantasfida, FANTASYTEAM e Mastergoal, aiutandoci con la tabella che riassume l’influenza dei singoli parametri sul punteggio medio .

fantasfida attaccanti


fantasyteam attaccanti


mastergoal attaccanti

Per tutte le piattaforme, la percentuale di influenza dei gol è la più alta tra tutti i parametri che compongono il punteggio medio. Non può essere altrimenti parlando di attaccanti, ma analizzando nel dettaglio, si notano anche altre percentuali molto vicine a quelle dei gol.

Focalizziamo l’attenzione sul rapporto gol/tiri in porta.

Su Fantasfida un gol porta 14 punti (10 + 3* 1TP + 1T = 14), ovvero 3,5 volte un tiro in porta (3*1TP+1TP = 4).

Su FANTASYTEAM un gol porta 10 punti (8 + 2*1TP = 10), ovvero 5 volte un tiro in porta.

Su Mastergoal un gol porta 9 punti (7 + 2*1TP = 9), ovvero 4,5 volte un tiro in porta.

Questo ci permette di affermare che su Fantasfida un giocatore che tira molto in porta e che partecipa alla manovra offensiva (realizzando qualche PC) può realizzare un punteggio superiore rispetto ad un attaccante che pur segnando rimane isolato davanti senza toccare un pallone. Su FANTASYTEAM questo è più difficile, perché per raggiungere lo stesso punteggio di chi ha segnato serviranno molti tiri e molti passaggi completati, tenendo conto della costante negativa di FANTASYTEAM ovvero i falli fatti.

Su Mastergoal l’assenza di Passaggi chiave e il valore molto basso attribuito ai passaggi completati, fanno ricadere maggiormente l’attenzione su chi segnerà, l’influenza del gol è pari al 34,09%

Portiamo un esempio un po’ estremo, ma reale per quanto visto la passata stagione di Serie A:

Carlos Bacca (Milan) in una partita realizza un gol, ma viene poco servito dai compagni per cui il suo punteggio è limitato al gol.

Lorenzo Insigne (Napoli) pur non segnando, entra in qualche azione offensiva con 4 passaggi chiave, 20 Passaggi completati (media degli attaccanti), esegue due tiri in porta e due dribbling.

Semplifichiamo in una tabella:

  FS   FT   MG/MAG  
Giocatore  Parametri Punti % media  Punti % media  Punti % media
Bacca 1 Gol + 90 min 14 124,44% 11,80 130,96% 10,80 161,67%
Insigne 4PC+2TP+20pass+

2DR+90min

16 142,22% 6,80 75,47% 6,40 95,80%

Così come abbiamo visto per i portieri, una stessa situazione rapportata ai tre scoring system restituisce risultati opposti.

Su Fantasfida Bacca ottiene il circa il 124% rispetto al punteggio medio, mentre Insigne fa addirittura meglio ottenendo il 142,22%. Questo conferma quanto detto sopra, ovvero che un giocatore più chiamato in causa dai compagni può ottenere punteggi superiori rispetto a chi, pur segnando, non entra nella manovra offensiva.

Discorso opposto per FANTASYTEAM: Bacca grazie al suo gol ottiene il 130,96% rispetto alla media, mentre Insigne ottiene il peggiore punteggio di tutte e tre le pattaforme, facendo registrare un 6,8, che rappresenta solo il 75,47% della media.

Anche per Mastergoal viene confermato quanto detto sopra, il gol è fondamentale; infatti Bacca ottiene ben 10,8, che rappresenta il 161,67% del punteggio medio (percentuale più alta delle tre piattaforme). Insigne grazie ai suoi due tiri, raggiunge comunque un punteggio molto vicino alla media (95,80%).

Riassumiamo brevemente le possibili scelte per ogni piattaforma.

FANTASFIDA

Ignorare il gol come parametro da considerare per gli attaccanti sarebbe ovviamente un errore; Fantasfida non fa eccezione, ma è l’unica piattaforma in cui si può, e spesso si deve, valutare anche attaccanti diversi dai bomber. Come abbiamo visto nell’esempio, un giocatore poco coinvolto raggiunge un buon punteggio solo se segna, mentre attaccanti che spesso rifinisco l’azione o provano il tiro da fuori avranno più possibilità di raggiungere un punteggio vicino alla media.

FANTASYTEAM

E’ la piattaforma con il maggior numero di parametri rilevati, per questo le variabili sulla scelta sono davvero tante. I numeri ci dicono che chi segna ha un vantaggio notevole su chi invece rimane a secco, pur entrando in molte azioni. Attenzione come sempre agli attaccanti fallosi, spesso il fallo fatto è un parametro che viene ignorato nella scelta degli attaccanti (ed è anche condivisibile), ma assolutamente non fatelo su FANTASYTEAM. Ci sono le prove di attaccanti che hanno chiuso con un punteggio negativo…

MONDOGOAL – MASTERGOAL – FANTAMISTER

Potremmo ridurre il tutto a gol e tiri in porta. Scelta obbligata sugli attaccanti che quindi proveranno a segnare, ma attenzione, il solo Tiro (fuori dallo specchio) non è conteggiato, per cui dobbiamo scegliere attaccanti che centreranno la porta. La possibilità di scegliere il modulo ci viene in aiuto: se crediamo che gli attaccanti da cui possiamo attingere non saranno molto incisivi nelle partite del contest, non è un delitto schierare un modulo a due punte, anche in virtù degli ottimi bonus per porta inviolata dei difensori.

Leggi anche:

Appassionato di numeri e statistiche!

Devi essere loggato per commentare Login