STRATEGIA: L'importanza dello studio dei match - Daily Fantasy Sports .it

STRATEGIA: L’importanza dello studio dei match

maths-ftr

Ad ogni giornata ogni “fanta-manager” che si rispetti dovrebbe analizzare le statistiche dei giocatori e studiare il loro rendimento per scegliere la miglior squadra da schierare in campo. Quello che però molti sottovalutano al momento della scelta della rosa è la “Match analysis“, ma cosa si intende per match analysis?

Negli articoli precedenti abbiamo visto le migliori strategie per selezionare la rosa e l’importanza del giocare in casa, ma quello che fa la differenza tra un vero “fantallenatore” e un amatore è l’analisi completa delle partite da cui dovremo andare a scegliere i nostri giocatori. Se ad esempio ci iscrivessimo ad un torneo la prima cosa da fare sarebbe quella di prendere in considerazione i match valevoli per il punteggio finale. A questo punto per ogni incontro andremo ad analizzare l’andamento delle squadre in casa e fuori casa, valuteremo il loro stato di forma nelle ultime giornate, terremo in considerazione i gol fatti e subiti e osserveremo attentamente i loro precedenti scontri diretti. Vi starete chiedendo perché l’analisi del match è così importante e la risposta è abbastanza intuitiva.

Sapere che una squadra in casa ha una striscia di 6 vittorie consecutive senza subire gol e che in trasferta concede molto realizzando pochissime reti è importantissimo ai fini della selezione dei giocatori della nostra rosa. Questo perché nel momento in cui andremo a schierare il reparto difensivo cercheremo di selezionare i giocatori delle squadre che si presuppone subiranno da zero a massimo un gol. Portare a casa una vittoria senza subire gol significa mettere in saccoccia veramente tantissimi punti, viceversa se selezioneremo giocatori di una squadra che perde per tre gol a zero non potremmo aspettarci un punteggio entusiasmante. Stesso discorso per quanto riguarda centrocampisti e reparto offensivo, dovremmo scegliere i giocatori di quelle squadre che ci si aspetta segneranno molti gol, un’ idea quindi sarebbe quella di valutare un match che presumibilmente finirà con un bel OVER.

Recentemente, in sede di analisi, mi è capitato di studiare un incontro tra Arsenal e West Ham valevole per un torneo “double up”: Ho analizzato i numeri delle ultime 10 partite dell’Arsenal in casa e le ultime 10 partite del West Ham fuori casa in Premier League. L’Arsenal in casa aveva un filotto di 7 vittorie, 2 pareggi e 1 sola sconfitta, subendo massimo 1 gol e segnandone molti. Il West Ham, al contrario, aveva collezionato 6 sconfitte e 4 pareggi subendo parecchi gol e segnando pochissimo. Questi sono dati significativi ai fini della scelta della rosa, perché ci aspetteremo che l’Arsenal vincerà questa partita (segnando molto e subendo al massimo 1 gol) un ragionevole numero di volte sufficiente ad indicarci che dovremmo puntare sui suoi attaccanti e difensori.

Questo è un esempio banale di come si può trarre il massimo valore dai propri giocatori, se studiate con attenzione tutto ciò che ruota intorno ai singoli incontri diventerete presto dei giocatori vincenti dei Fantasy Sports.

Leggi anche:

Dopo una carriera come Professional Poker Player dal 2008 al 2015, si è appassionato da subito ai Daily Fantasy Sports e ha aperto questo portale di informazione. Tra i suoi risultati la vittoria della prima edizione del FantasticaSfida nel Settembre 2015.

Devi essere loggato per commentare Login

Lascia una risposta