STRATEGIA: La base da cui partire - Daily Fantasy Sports.it

STRATEGIA: La base da cui partire

Vuoi diventare un mago dei Daily Fantasy Sports?

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che sei nel posto giusto. Il nostro sito mette a disposizione dei suoi utenti alcuni articoli di strategia che, passo dopo passo, affrontano tutti gli step per diventare un vero giocatore vincente. Non c’è tempo da perdere, leggi l’articolo, crea la tua formazione e guadagna il più possibile

STRATEGIA: COME SELEZIONARE I GIOCATORI

Per creare un team di successo bisogna seguire costantemente le prestazioni dei giocatori partita dopo partita. Le quotazioni salgono e scendono a seconda dello stato di forma e del rendimento del player ad ogni match. Solitamente si tende a selezionare i giocatori più famosi senza badare a spese, sacrificando così del buon value negli altri reparti. Ti consiglio vivamente di analizzare a fondo le statistiche individuali dei giocatori, soprattutto rapportando il prezzo di acquisto al rendimento in campo, così facendo ti renderai presto conto che alcuni top player non rendono così bene in trasferta come quando giocano in casa e viceversa. Tieni ben presente che al contrario del fantacalcio nei fantasy sports il voto preso dal giocatore in campo non conta assolutamente nulla ai fini del punteggio finale. Dopo questa breve introduzione possiamo cominciare a scegliere la line up da mandare in campo reparto per reparto.

PORTIERI

Per selezionare i portieri esistono due strategie di base. La prima è molto semplice e prevede di scegliere i portieri la cui squadra ha le migliori probabilità di vincere il match tenendo la porta inviolata ottenendo un bonus importante. Inoltre in alcuni siti di gioco otterrà punti quando la sua squadra subirà solamente un gol.

La seconda strategia invece è per chi ha tendenze un po’ più aggressive e prevede di selezionare il portiere di una squadra con un atteggiamento attendista e difensivo. Così facendo il portiere sarà costretto a un alto numero di parate che andranno a generare moltissimi punti. Come detto in precedenza le migliori squadre per questo tipo di approccio sono quelle fortemente difensive che impegnano il loro portiere in un gran numero di interventi nel corso del match.

DIFENSORI

Scegliere la linea difensiva dipende molto dalla piattaforma su cui state giocando. Da una parte sarà importante puntare sui difensori che riusciranno a mantenere la rete inviolata o che subiranno al massimo un gol, dall’altra dovrete tenere conto delle caratteristiche offensive dei giocatori, soprattutto per quanto riguarda i terzini; questo perché cross, assist e tiri generano punti, e la maggior parte delle azioni d’attacco si svolge sulle fasce, proprio l’area di campo che occupano i terzini, sempre pronti a crossare al centro o servire un assist per gli attaccanti.
Non lasciatevi sfuggire difensori che calciano punizioni, calci d’angolo e rigori!

CENTROCAMPISTI

Quando scegliamo i centrocampisti andremo a selezionare quelli più offensivi. Scordatevi il medianaccio incontrista e puntate su trequartisti e ali. Il motivo è molto semplice, centrocampisti offensivi uguale gol, cross e assist, il che significa vagonate di punti per il nostro team. Occhio però anche a quei giocatori che sono dei veri recupera palloni, vi porteranno spesso punteggi consistenti.
Occasioni vere sono quei giocatori classificati erroneamente come centrocampisti dal sito di gioco, ma che sono schierati nel reparto offensivo.

ATTACCANTI

Un passo alla volta e siamo arrivati al capitolo attaccanti. Avere degli attaccanti prolifici è la strategia obbligatoria, loro sono quelli che offriranno statisticamente il maggior numero di punti alla vostra squadra, per questo motivo dobbiamo essere bravi a scegliere le partite giuste in cui schierare i nostri bomber. Tendenzialmente dovremmo scovare gli incontri in cui la squadra di casa segna molti gol, questo aumenterà le probabilità che il nostro attaccante conquisti dei punti. Un’altra idea è quella di selezionare incontri tra squadre che realizzano e subiscono molti gol, schierando alcuni elementi del loro reparto offensivo. Oltre ai gol, una statistica molto importante e che genera parecchi punti riguarda i tiri in porta. Tantissimi giocatori hanno percentuali realizzative molto basse ma parecchi tiri, questo manterrà in ogni caso il loro punteggio medio elevato. Ed occhio agli assist!

Leggi anche

Dopo una carriera come Professional Poker Player dal 2008 al 2015, si è appassionato da subito ai Daily Fantasy Sports e ha aperto questo portale di informazione. Tra i suoi risultati la vittoria della prima edizione del FantasticaSfida nel Settembre 2015.

Devi essere loggato per commentare Login

Lascia una risposta